Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Panax Ginseng: proprietà, usi e controindicazioni

Vuoi conoscere le principali proprietà, gli usi e le controindicazioni del Panax Ginseng? Ottimo, sei proprio nell’articolo giusto!

Originario della Cina e appartenente alla famiglia delle Araliaceae, il Panax Ginseng, o Ginseng coreano, è una radice adattogena il cui uso è così antico da risalire addirittura a oltre 5000 anni fa. Il suo nome, che deriva dal greco pan (tutto) e akèia (rimedio), la cui traduzione corrisponde a “rimedio per tutti mali”, già racconta molto sulle sue proprietà positive per il benessere dell’organismo, tra cui:

le radici di panax ginsengPossiamo quindi dire che l’utilizzo del Panax Ginseng contribuisce a promuove il benessere psicofisico della persona in modo globale e a ogni età. Un beneficio, certo non da poco, da attribuirsi all’alta percentuale di saponine triterpeniche (ginsenosidi), oli essenziali, polisaccaridi, glicopeptidi, steroli, amminoacidi, vitamine del gruppo B, enzimi e colina presenti nella pianta.

Una cosa molto interessante è che la percentuale di ginsenosidi aumenta di pari passo all’età della radice. Più la radice è “vecchia” e più è alta la loro percentuale e ciò spiega come mai il prezzo del rimedio può variare.

Immagino che a questo punto non vedi già l’ora di testare con mano le proprietà e i benefici del Panax Ginseng. Ho indovinato? Se è così ti dico subito che puoi trovare i principi attivi vegetali di questa meravigliosa radice in Energea+ Salugea, un integratore 100% naturale, formulato e studiato per supportare la produzione di nuova energia da parte dell’organismo, senza accelerare il suo consumo, come accade, invece, quando si consumano sostanze nervine come il caffè, il guaranà, la cola o il matè.

Se in questo periodo della vita ti senti risucchiato dai troppi impegni e dalle cose da fare, beh, Energea+ Salugea è proprio l’alleato che fa per te!

energizzante naturale

Torniamo ora al Panax Ginseng e approfondiamo le sue proprietà, iniziando da quelle toniche, adattogene e antistress.

Proprietà toniche, adattogene e antistress

Una delle proprietà più apprezzate del Panax Ginseng è quella di sostenere l’organismo durante i periodi di forte stress, sia fisici, sia psichici, sia ambientali.

 Gli estratti vegetali contenuti nella radice agiscono aumentando la capacità di adattamento e migliorando la resistenza e la risposta dell’organismo ai fattori di stress, o stressor. Questo accade perché il Panax Ginseng agisce su una struttura ghiandolare chiamata corticosurrene, direttamente coinvolta nei meccanismi di risposta e adattamento dell’organismo allo stress.

I benefici legati alle proprietà toniche, adattogene e antistress del Panax Ginseng, sono quelli di:

  • un miglioramento della capacità di concentrazione [1] e di memoria
  • un miglioramento del tono dell’umore
  • una riduzione significativa della sensazione di stanchezza e affaticamento [2]

Una cosa molto interessante che non tutti sanno è che l’attività della ghiandola surrenale con gli anni diminuisce e ciò spiega come mai il Panax Ginseng viene spesso indicato come utile rimedio da impiegare in caso di esaurimento legato all’età.

Proprietà antinfiammatorie e antiossidanti

Altre proprietà molto interessanti del Panax Ginseng sono quelle antinfiammatorie e antiossidanti [3].

Come evidenziato da studi clinici il fitocomplesso della pianta esercita una spiccata azione antiossidante nei confronti dell’ossidazione dei radicali liberi, molecole di scarto prodotte dal nostro stesso organismo durante tutti i processi metabolici cellulari in cui è coinvolto l’ossigeno, respirazione compresa!

Se l’equilibrio tra produzione ed inattivazione dei radicali liberi si spezza, ciò può diventare pericoloso per l’organismo, perché il danno ossidativo è legato all’insorgenza e/o al peggioramento di disturbi e patologie di diversa entità, tra cui: invecchiamento, obesità, infiammazioni, etc.

Secondo quanto evidenziato da uno studio clinico [4] condotto su donne in post menopausa, il Ginseng interviene sia aumentando l’azione degli enzimi antiossidanti, sia riducendo lo stress ossidativo prodotto dai radicali liberi.

Secondo un recente studio condotto nel 2020 [5] l’impiego dei ginsenosidi presenti nel Panax Ginseng, grazie alla loro azione stimolante e di sostegno al sistema immunitario, può rivelarsi in grado di ridurre i processi infiammatori già in atto.

Proprietà afrodisiache e di sostegno alla disfunzione erettile

Interessanti alcuni studi clinici che hanno suggerito la possibilità di utilizzare il Panax Ginseng come coadiuvante in caso di disfunzione erettile [6].

L’azione contro l’impotenza maschile del Panax Ginseng viene esercitata dai composti vegetali in esso contenuti, che si sono dimostrati in grado di aumentare la produzione di ossido nitrico – un mediatore endogeno coinvolto in diverse funzioni – a livello dei corpi cavernosi, migliorando così sia la circolazione sanguigna, sia il rilassamento muscolare nell’area erettile maschile.

Proprietà immunostimolanti

Secondo diversi studi clinici [7], condotti in vitro e in vivo, i composti vegetali attivi del Panax Ginseng svolgono sul sistema immunitario, composto da un vasto numero di cellule e organi altamente specializzati nella loro risposta, una spiccata azione immunostimolante e modulatoria.

In particolare, è stato osservato che gli estratti del Panax Ginseng: stimolano l’attività fagocitaria dei macrofagi e la mitogenesi (ossia la replicazione) dei linfociti T e B, regolano la risposta infiammatoria dell’organismo e migliorano l’attività delle cellule Natural Killer (NK), un tipo di linfociti citotossici appartenente al sistema immunitario innato nell’organismo e coinvolti nella prima linea di difesa contro i patogeni esterni.   

È stato inoltre evidenziato che l’azione del Panax Ginseng sul sistema immunitario è maggiore nelle persone anziane e nelle persone immunodepresse.

Controindicazioni del Panax Ginseng

Il Panax Ginseng è considerato un rimedio naturale ben tollerato e sicuro. Effetti indesiderati come insonnia e agitazione sono legate esclusivamente a un dosaggio eccessivo, alla somministrazione del rimedio a ridosso delle ore serali e a una possibile intolleranza, o ipersensibilità individuale.

Non è consigliato l’uso del Panax Ginseng alle persone che soffrono di ipertensione grave e/o disturbi cardiaci gravi e, per massima precauzione, in gravidanza o allattamento.

Usi del Panax Ginseng

Viste le sue proprietà è possibile considerare il Panax Ginseng un rimedio d’eccellenza per il trattamento naturale di fastidi e disturbi come:

  • sensazione di stanchezza anche cronica
  • affaticamento da troppo lavoro
  • ansia e stress
  • mancanza di concentrazione e di memoria
  • abbassamento del tono dell’umore
  • astenia mentale
  • necessità di migliorare le prestazioni fisiche

Spero che l’articolo sulle proprietà, usi e controindicazioni del Panax Ginseng sia stato per te interessante e ti abbia fornito tutte le risposte che stavi cercando. Ti ricordo anche che se dopo la lettura dell’articolo avessi qualche dubbio sul suo utilizzo o semplicemente una curiosità, puoi contattarmi scrivendo nei commenti.

Ci vediamo al prossimo articolo!

energizzante naturale

Ultimo aggiornamento il: 24/06/2021

Scritto da:

Miriana Fabbri
Biologa

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 24/06/2021

Alimenti energizzanti naturali: quali sono e come assumerli Da qualche settimana la stanchezza non vuole proprio abbondonarti. La mattina fai fatica ad alzart...
Shilajit: proprietà e controindicazioni Lo Shilajit (o Mumijo) è una biomassa minerale, formata da strati sovrapposti di antiche piante pres...
Quali sono i tonici energetici naturali più efficaci Ultimamente avverti sempre una stanchezza infinita e una gran voglia di dormire anche di giorno. A...

Tags:

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1Geng J, Dong J, Ni H, Lee MS, Wu T, Jiang K, Wang G, Zhou AL, Malouf R. Ginseng for cognition. Cochrane Database Syst Rev. 2010 Dec 8;(12):CD007769. doi: 10.1002/14651858.CD007769.pub2. PMID: 21154383.

2Kim HG, Cho JH, Yoo SR, Lee JS, Han JM, Lee NH, Ahn YC, Son CG. Antifatigue effects of Panax ginseng C.A. Meyer: a randomised, double-blind, placebo-controlled trial. PLoS One. 2013 Apr 17;8(4):e61271. doi: 10.1371/journal.pone.0061271. PMID: 23613825; PMCID: PMC3629193.

3Park BG, Jung HJ, Cho YW, Lim HW, Lim CJ. Potentiation of antioxidative and anti-inflammatory properties of cultured wild ginseng root extract through probiotic fermentation. J Pharm Pharmacol. 2013 Mar;65(3):457-64. doi: 10.1111/jphp.12004. Epub 2012 Dec 6. PMID: 23356855.

4Seo SK, Hong Y, Yun BH, Chon SJ, Jung YS, Park JH, Cho S, Choi YS, Lee BS. Antioxidative effects of Korean red ginseng in postmenopausal women: a double-blind randomized controlled trial. J Ethnopharmacol. 2014 Jul 3;154(3):753-7. doi: 10.1016/j.jep.2014.04.051. Epub 2014 May 9. PMID: 24814037.

5Im DS. Pro-Resolving Effect of Ginsenosides as an Anti-Inflammatory Mechanism of Panax ginsengBiomolecules. 2020;10(3):444. Published 2020 Mar 13. doi:10.3390/biom10030444

6ang DJ, Lee MS, Shin BC, Lee YC, Ernst E. Red ginseng for treating erectile dysfunction: a systematic review. Br J Clin Pharmacol. 2008 Oct;66(4):444-50. doi: 10.1111/j.1365-2125.2008.03236.x. Epub 2008 Jun 9. PMID: 18754850; PMCID: PMC2561113.

7Kang S, Min H. Ginseng, the ‘Immunity Boost’: The Effects of Panax ginseng on Immune System. J Ginseng Res. 2012;36(4):354-368. doi:10.5142/jgr.2012.36.4.354