Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aloe da bere: quali sono i benefici per la pelle

Basta aprire YouTube o dare uno sguardo alle stories di Instagram per vedere un gran numero di beauty blogger iniziare la loro giornata allo stesso modo: bevendo un bicchiere di succo di Aloe. La loro spiegazione è chiarissima e anche convincente. Lo fanno perché vogliono depurare la pelle, idratarla ed evitare la comparsa precoce delle rughe. Ma l’Aloe da bere ha davvero dei benefici sulla pelle o si tratta solo di una moda dell’ultimo momento? La risposta giusta è la prima. L’aloe da bere ha davvero un’infinità di benefici sulla pelle e in quest’articolo vedremo quali sono.

Perché bere Aloe fa bene alla pelle

Chi beve l’Aloe perché vuole mantenere una pelle giovane e idratata fa bene e dovrebbe continuare a farlo! Perché l’Aloe è uno dei rimedi naturali più efficaci per trattare alcuni problemi molto comuni della pelle  e per migliorare il proprio aspetto estetico.

I benefici dell’Aloe per la pelle sono dovuti alla grande quantità di vitamine, sali minerali e amminoacidi contenuti al suo interno. Ogni sorso di Aloe è un vero concentrato di:

  • Vitamina A: una delle vitamine antiossidanti più potenti insieme alla E e alla C
  • Vitamina B1: una vitamina essenziale per il buon funzionamento di cuore, muscoli e del sistema nervoso
  • Vitamina B6: una vitamina importante per sostenere il sistema immunitario e per prevenire l’invecchiamento precoce della pelle e dei capelli
  • Vitamina C: la vitamina C è la vitamina antiossidante per eccellenza, tanto è vero che viene indicata con il nome di scavenger, ovvero di spazzino dei radicali liberi. Oltre a questo, la vitamina C partecipa anche alla sintesi del collagene, una proteina presente in pelle, capelli e unghie.
  • Aminoacidi: L’organismo per funzionare bene ha bisogno di 22 aminoacidi, da cui poi verranno sintetizzate le proteine. Nell’aloe sono presenti ben 20 aminoacidi e 7 di questi sono essenziali. Sono chiamati essenziali perché l’organismo da solo non è in grado di produrli, ma deve introdurli con l’alimentazione. Tra questi ci sono: la lisina, la metionina, la leucina e la prolina, tutti presenti nell’aloe

Oltre alle vitamine l’aloe da bere è ricca anche di minerali. Tra i più famosi abbiamo: il calcio, il ferro, il cromo, il magnesio, il potassio, il manganese, il sodio, il rame e lo zinco, fondamentali per prevenire l’invecchiamento e promuovere il benessere della pelle. I minerali servono a mantenere in equilibrio il pH della pelle e favoriscono la sintesi delle proteine che formano la sua struttura.

L’Aloe da bere aiuta la sintesi di collagene il sostegno della pelle

Come hai letto poco fa uno dei minerali presente nell’Aloe da bere è lo zinco. Lo zinco insieme alla vitamina C partecipa alla sintesi del collagene e dell’elastina, due proteine che per la pelle sono come una struttura di sostegno.

Man mano l’età avanza l’organismo inizia a produrre sempre meno collagene e ciò si ripercuote anche sull’aspetto della pelle. Con gli anni inizia ad apparire più sottile, meno compatta e soprattutto segnata dalle rughe.

Fornire alla pelle le sostanze naturali utili per produrre nuovo collagene ed elastina, come la vitamina C e lo zinco, può essere un ottimo rimedio per prevenire la diminuzione di collagene e dare la possibilità alla pelle di rimanere giovane più a lungo.

Fantascienza? No, no è proprio scienza! A dimostrarlo è infatti uno studio condotto su 30 donne con più di 45 anni, a cui per 90 giorni è stato dato un supplemento di Aloe sotto forma di integratore. 

Al termine dello studio i risultati sono stati più che soddisfacenti, non solo per i ricercatori, ma anche per le donne che hanno partecipato. Hanno visto le rughe sul loro viso attenuarsi e la loro pelle riacquistare un po’ della sua elasticità. Questo effetto è stato ottenuto grazie a un aumento della produzione di collagene dovuto proprio all’Aloe.

Aloe da bere i benefici antiossidanti per la pelle

Ormai è noto a tutti, il principale responsabile dell’invecchiamento cutaneo precoce è lui: lo stress ossidativo causato dai radicali liberi.

Tutti i giorni siamo esposti a fattori esterni come smog, fumo e continui stress emotivi, che non fanno altro che aumentare la produzione di radicali liberi e il livello di stress ossidativo dell’organismo.

Questa condizione accelera il normale processo di invecchiamento cellulare e ovviamente si ripercuote anche sull’aspetto della pelle, che tenderà a peggiorare e a invecchiare prima del tempo. Per fortuna però esiste un modo per difendersi dallo stress ossidativo e bloccare i radicali liberi: chiedere aiuto degli antiossidanti.

Gli antiossidanti sono sostanze naturali in grado di bloccare l’attacco dei radicali liberi e prevenire lo stress ossidativo. Ma dove si trovano e quali sono?

Una buona fonte di sostanze antiossidanti naturali è proprio il succo di Aloe da bere, che come hai letto prima è ricchissimo di vitamina A e di vitamina C, le due vitamine antiossidanti per eccellenza.

Aloe da bere: i benefici per la pelle acneica

L’Aloe da bere non è solo un rimedio utile per chi vuole mantenere la pelle giovane nel tempo, ma è anche un ottimo rimedio per chi vuole contrastare l’acne, liberare la pelle dalle impurità dovute alle tossine e alleviare i processi infiammatori della cute, come dermatiti e psoriasi.

L’Aloe da bere oltre ad avere proprietà antiossidanti, ha anche spiccate proprietà antinfiammatorie, depurative, antibatteriche e antinfiammatorie naturali.

Assunto con regolarità il succo di Aloe aiuta il fegato, il sistema linfatico e i reni a svolgere il loro ruolo di organi emuntori. Per l’organismo diventa così più facile liberarsi dalle tossine e dalle sostanze nocive provenienti da agenti esterni: cibi troppo elaborati, smog, fumo, stress…

Aiutare il corpo a depurarsi dalle tossine, ha benefici anche sulla pelle, che tornerà presto ad avere un aspetto sano e più luminoso.

L’efficacia del gel di Aloe sulla pelle: i risultati di uno studio

Anche il gel si ricava dalla pianta Aloe è efficace contro eczemi, dermatiti e acne. Anche su questo si è concentrato l’interesse della scienza.

In effetti sono proprio gli studi scientifici a confermare che il gel di aloe è un ottimo rimedio naturale contro l’acne, perché agisce direttamente sul batterio che ne è responsabile: il Propionibacterium acnes, normalmente trattato con gli antibiotici.

Ultimamente però alcuni ceppi di questo batterio sono diventati resistenti agli antibiotici, e ciò ha fatto nascere un problema a cui la medicina ha cercato di trovare una soluzione.

Dato che alcune piante sono da sempre conosciute per le loro proprietà antibatteriche, alcuni ricercatori hanno pensato che valesse la pena testare l’efficacia di una crema naturale. A farlo è stata l’Università di Sassari, che in uno studio ha dimostrato l’efficacia anti acne di una crema a base di tre estratti naturali: aloe, propoli e tea tree.

A confronto con l’eritromicina, un antibiotico molto usato per combattere l’acne, la crema naturale si è dimostrata altrettanto efficace, riducendo l’infiammazione e l’eritema già dopo 15/30 giorni di applicazione.

Aloe da bere: come scegliere quella giusta

Come hai potuto leggere con i tuoi occhi l’aloe da bere ha tanti benefici sulla pelle:

  • aiuta la formazione di nuovo collagene
  • aiuta a contrastare acne e infiammazioni
  • libera dalle tossine e la protegge anche dalla comparsa prematura delle rughe.

Insomma l’Aloe è capace davvero di fare dei piccoli miracoli quando si parla di pelle.

Scommetto che dopo aver letto tutti questi effetti positivi ti è venuta una gran voglia di iniziare subito a bere il succo di aloe. In effetti non posso darti torto, resistere al potere dei benefici dell’aloe da bere è impossibile.

Ma prima che tu ti lanci in un acquisto impulsivo lascia che ti dia qualche dritta su quale succo di aloe scegliere. L’Aloe infatti non è tutta uguale, una delle migliori è l’Aloe Vera barbadensis Miller, una qualità superiore rispetto all’aloe arborescens.

Assicurati che il succo sia puro e che soprattutto sia privo di aloina, una sostanza che se assunta in eccesso può avere effetti lassativi.

Per quanto riguarda le modalità di assunzione, non esiste invece un momento migliore per bere il succo di aloe, puoi farlo al mattino come fanno le youtubers o se preferisci anche durante il corso della giornata, l’importante è che tu lo faccia lontano dai pasti, così da favorire al meglio l’assimilazione dei suoi principi attivi naturali.

eBook depurazione salute e bellezza

Ultimo aggiornamento il: 09/01/2020

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 09/01/2020

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Depurarsi naturalmente con l’acqua Se stai pensando di aiutare il tuo corpo a depurarsi e sei alla ricerca di un modo naturale per farl...
Come disintossicare l’organismo con cardo mariano e aloe Ultimamente senti la stanchezza governare sovrana le tue giornate? Vorresti fare tante cose ma l’ene...
Fegato grasso: 4 rimedi naturali Se sei giunto/a tra le righe di quest’articolo è perché, probabilmente, ti sei accorto che il tuo fe...
Fegato grasso e ingrossato: cosa fare? Cosa fare quando si ha un fegato grasso e ingrossato? Testa pesante e confusa, digestione lenta, sto...
Drenaggio linfatico: cos’è e a cosa serve? La sera torni sempre a casa con le gambe pesanti e piene di edemi. La cellulite e le tue cosce ormai...
Cardo Mariano: a cosa serve? Gli antichi Greci lo utilizzavano per trattare i disturbi del fegato, Plinio il Vecchio nella sua “N...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Aloe. La pianta che cura: virtù, proprietà e applicazioni terapeutiche di Liane M. Ledwon

cure-naturali.itAloe vera: proprietà, uso, controindicazioni A. Romeo

Annals of DermathologyDietary Aloe Vera Supplementation Improves Facial Wrinkles and Elasticity and It Increases the Type I Procollagen Gene Expression in Human Skin in vivoSoyun Cho, M.D, Ph.D, Serah Lee, M.S. and Jin Ho Chung, M.D., Ph.D.

J Drugs Dermatol. 2010 Jun;9(6 Suppl):S72-81; quiz s82-3.Innovations in natural ingredients and their use in skin care.Fowler JF Jr, Woolery-Lloyd H, Waldorf H, Saini R.

Ebook Gratuito Salugea Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza