Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Obiettivo snellimento

Le persone in sovrappeso che ambiscono ad uno snellimento della figura, spesso affrontano il loro problema in maniera incompleta e parziale: proprio per tale motivo ogni tentativo risolutivo genera molti insuccessi e frustrazione. Esaminarlo invece come una questione davvero globale, relativa all’organismo nel suo complesso, può essere la chiave per la definitiva risoluzione del problema.

snellimento

COSA MANGI: QUANTITA’ E QUALITA’

Innanzi tutto occorre considerare serenamente la necessità di far valutare la nostra alimentazione da un Nutrizionista esperto che possa stimare oggettivamente la necessità di controllare l’introito di nutrienti sia nella loro qualità che nella quantità. Poter disporre di un piano dietologico serio e professionale può essere di notevole aiuto per conseguire risultati migliori.

QUANTO CONTA L’ATTIVITA’ FISICA?

Occorre poi analizzare il proprio stato di comportamenti ed abitudini relativi allo stile di vita, se caratterizzato da una attività fisica moderata ma costante, adeguata all’età ed alla condizione di salute. Questa componente è altrettanto importante di quella della dieta, in quanto l’attività corporea funge da catalizzatore di ciò che mangiamo, in quanto molti nutrienti, in carenza di esercizio fisico, non vengono indirizzati dove fisiologicamente dovrebbero, andando a costituire tossine o elementi negativi per il benessere.

Pensiamo semplicemente agli zuccheri della nostra alimentazione; in assenza di una adeguata attività fisica i glucidi in eccesso, non consumati dalla funzione muscolare, vanno ad essere convertiti dall’organismo in grassi di deposito che si accumulano nell’adipe sottocutaneo. In quest’ottica qualsiasi dieta rischia di essere sovrabbondante in zuccheri e quindi non riuscirà a portare un effetto realmente snellente sulla figura.

LA RITENZIONE IDRICA: COME EVITARLA

Inoltre dobbiamo considerare l’effetto della ritenzione idrica che spesso, a livello dermico, rappresenta un vero cruccio per la persona. Ricordiamo sempre che la ritenzione di liquidi è provocata dal non adeguato smaltimento di tossine organiche che tendono a trattenere acqua, per il fenomeno fisico dell’osmosi.

Pertanto è importante comprendere che occorre fare in modo di avere la minore quantità possibile di tossine in circolo nei liquidi corporei; ciò si può conseguire ottimizzandone l’allontanamento e diminuendone la produzione.

Per questa funzione è di nuovo fondamentale la qualità e la quantità di ciò che mangiamo e la capacità dell’organismo di proteggersi adeguatamente a livello anti-ossidativo.
Infatti molte delle tossine organiche sono costituite da elementi ossidati che, non essendo adeguatamente rimossi dall’organismo, sono in grado di instaurare uno stato di intossinazione che prelude e sostiene gonfiori, edemi, infiammazioni: comprendiamo quindi l’importanza degli antiossidanti.
Occorre pertanto sostenere la migliore funzionalità di reni, fegato, sistema linfatico e pelle, per far sì che sia assicurato un ottimale ricambio fra elementi nutritivi ed eliminazione di tossine.

LA RICETTA PER LO SNELLIMENTO

Per tale scopo coniugare una alimentazione ricca di elementi vegetali freschi (cerali integrali, legumi, frutta, verdure) insieme ad una attività fisica costante ed adeguata, la rinuncia al fumo di sigaretta ed all’eccesso di alcool, costituisce la base per conseguire un vero e profondo risultato di snellimento della figura, oltre ad essere il fondamento di una salute migliore e più a lungo mantenibile.

Al fine di completare e sostenere la migliore funzionalità organica durante il conseguimento di queste finalità è nato il PACCHETTO SNELLIMENTO SALUGEA. Copre un mese di trattamento circa, e coniuga prodotti che sinergicamente sostengono le funzioni depurative, drenanti, anti-ossidanti ed energetiche dell’organismo, in un insieme integrato di azioni naturali ed efficaci per contrastare la cellulite e la ritenzione idrica, ed ottenere uno snellimento profondo, duraturo e salutare!

Ultimo aggiornamento il: 29/08/2019

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Cellulite e sale: cosa devi sapere! Se hai la cellulite devi evitare il sale. Hai già sentito questa frase vero? In effetti è proprio co...
Cellulite in gravidanza cosa fare per contrastarla La gravidanza è un periodo che porta davvero tanti cambiamenti nel corpo di una donna. Uno dei meno ...
Snellimento cosce: cosa funziona davvero? Creme rassodanti, dieta, esercizi, integratori … quale sarà il vero segreto per snellire le cosce? P...
Cellulite a 20 anni: perchè così presto? Hai solo 20 anni e la cellulite ha già fatto la sua comparsa? Quella che all’inizio sembrava solo un...
Prevenzione cellulite: ecco come evitarla Prevenzione cellulite ... Sembra quasi il nome di una missione segreta dai connotati impossibili, ve...
Cellulite localizzata: ecco i rimedi naturali Nonostante tu sia magra hai notato un accumulo di grasso localizzato su pancia e stomaco? Lungo l’es...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento