Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Statine: cosa sono e a cosa servono?

Cosa sono le statine? Le statine sono molecole che possono essere utili a controllare i livelli di colesterolo nel sangue 1-2, e possono essere sintetiche (prodotte in laboratorio) oppure naturali (di origine vegetale).

Funzionano davvero? Hanno controindicazioni? Sono sicure? Qui rispondiamo a molte tue domande. Ecco gli argomenti che approfondiamo, clicca sulla voce che più ti interessa se hai poco tempo e non vuoi leggere tutto questo straordinario articolo per intero 🙂
No, non me la prenderò:

Colesterolo alto: valori di riferimento, cause e rischi

Conosci i tuoi livelli di colesterolo nel sangue? E’ molto importante: livelli troppo alti possono infatti aumentare il rischio di problemi cardio-circolatori. Conoscere e monitorare i tuoi valori è la prima cosa buona che puoi fare per proteggere il tuo cuore!

Per farlo è sufficiente una semplice analisi del sangue: chiedi consiglio al tuo medico. Il valore del Colesterolo totale non dovrebbe superare i 200 mg/dl. Un altro valore molto importante da monitorare è quello del Colesterolo LDL, chiamato anche “colesterolo cattivo”: è il cattivo della situazione, il più pericoloso per la tua salute. Qual è il suo limite? Clicca qui per conoscere tutti i valori di riferimento del colesterolo.

Scarica gratuitamente la Guida ai Valori Ottimali di Colesterolo e Trigliceridi »

Ma cosa provoca un eccesso di colesterolo nel sangue? Le cause possono essere varie e spesso legate fra loro: abitudini alimentari sbagliate, sedentarietà, eccessivo stress, genetica… in quest’altro articolo troverai un approfondimento su tutte le cause del colesterolo in eccesso.

Hai già rinunciato da tempo a fritti, carni rosse e formaggi, latticini, piatti precotti e cibo “spazzatura”, ma non riesci ad abbassare il tuo livello di colesterolo? Può succedere: oltre al colesterolo esogeno (quello assunto con l’alimentazione) esiste infatti anche il colesterolo endogeno (prodotto dal tuo stesso organismo). Per normalizzarlo, possono essere utili in questi casi le statine: come anticipato esistono quelle sintetiche e quelle naturali (ancora più efficaci se combinate con alcuni estratti vegetali che ti suggeriamo fra poco) 3-4.

Cosa sono le statine sintetiche

Le statine sono una tipologia di farmaci (chiamati ipolipemizzanti) largamente utilizzati per abbassare il colesterolo alto nel sangue, normalmente prescritti dal medico. Queste molecole artificiali sono inibitori dell’HMG-CoA reduttasi, un enzima del fegato che è coinvolto nella produzione del colesterolo 5.

Non lasciarti spaventare dai paroloni difficili: significa semplicemente che le statine sono in grado di frenare la produzione di colesterolo nel fegato, allontanando il rischio di placche aterosclerotiche, infarti o ictus. Le statine sintetiche hanno un foglietto illustrativo piuttosto lungo: le possibili controindicazioni sono tante e frequenti 6. Ecco perché possono essere considerate anche soluzioni più naturali, che derivano da piante (estratti vegetali). Scopriamole assieme.

Cosa sono le statine naturali

Le statine naturali sono molecole di origine vegetale in grado di coadiuvare il mantenimento di normali livelli il colesterolo nel sangue, senza apportare significativi effetti collaterali. Molto utili, fra queste, sono le monacoline, ottenute dal Riso rosso fermentato. Sì, hai capito bene: derivano dal riso!

Devi sapere che il Riso rosso fermentato si ottiene facendo fermentare il comune riso (Oryza sativa) con il lievito rosso (Monascus purpureus). Pensa che questa tecnica si utilizzava in Giappone già dal 300 a. C.! Ringraziamo quindi il riso rosso fermentato per questo meraviglioso dono: le monacoline, veramente utili per mantenere sotto controllo il colesterolo7. Anche quello cattivo? Sì, se le utilizziamo nel modo che ti presentiamo qui sotto, e parlane col tuo medico se vuoi provare a passare dalle statine sintetiche ai prodotti naturali, monitorando con lui la situazione dopo tre mesi.

Monacoline ed estratti vegetali

Aspetta! Non correre in erboristeria a comprare il primo integratore di riso rosso fermentato che ti capita! Verifica prima che si tratti di un integratore a base di riso rosso fermentato titolato in monacoline. Questo ti dà la certezza di avere sempre lo stesso quantitativo di principio attivo.

C’è un’altra cosa che devi sapere! Se vuoi che sia davvero efficace, le Monacoline del riso rosso fermentato è meglio abbinarle a particolari estratti vegetali che ne ottimizzano l’efficacia, sostenendo la funzionalità del tuo fegato ed apportando azione depurativa ed antiossidante. I risultati saranno ben diversi!

Quali sono queste piante? Per l’esattezza: Crespino, Cardo Mariano e Rosmarino. La sinergia che si crea tra le monacoline del riso rosso fermentato e gli estratti secchi titolati di queste piante è da urlo!

Puoi trovare qui una formulazione che le contiene tutte con l’aggiunta anche di Aglio stagionato.

Come controllare Colesterolo Totale, LDL e Trigliceridi con estratti vegetali

Grazie ad una speciale combinazione di estratti vegetali, è oggi possibile normalizzare colesterolo e trigliceridi.

Diversi studi8-3 hanno infatti messo alla prova l’efficacia dell’associazione fra monacolina K (Riso rosso fermentato), berberina (Crespino) e silimarina (Cardo mariano) nel ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi con ottimi risultati.

Se stai già prendendo le statine sintetiche, parlane sempre col tuo medico. Puoi chiedergli di valutare se nel tuo caso specifico potrebbe essere utile un approccio con un prodotto naturale, e monitorare con lui i risultati dopo i primi tre mesi.

Ricordarti sempre di seguire un’alimentazione equilibrata e di svolgere dell’esercizio fisico costante, ti mantiene giovane e in salute 😉

Te l’avevo detto che era un articolo straordinario. Modestia a parte: abbiamo risposto a tutte le tue domande? Se hai ancora dubbi, scrivici qui sotto!

3 Liposan Forte

Ultimo aggiornamento il: 24/05/2022

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

Berberina per il colesterolo: effetti collaterali e controindicazioni Stai già utilizzando la Berberina dal Crespino? Hai letto tante cose su di lei e vuoi capire se fa...
Statine: effetti collaterali e controindicazioni Se sei arrivato fin qui probabilmente è perché da quando il tuo medico ti ha parlato di statine, i...
Panettone e colesterolo vanno d’accordo? Ahh il panettone … una vera istituzione. Il tuo palato lo adora ma il tuo colesterolo non è propri...

Tags: , , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

FONTI SCIENTIFICHE

1Istvan ES, Deisenhofer J. Structural mechanism for statin inhibition of HMG-CoA reductase. Science. 2001 May 11;292(5519):1160-4. doi: 10.1126/science.1059344. PMID: 11349148.

2Koch CG. Statin therapy. Curr Pharm Des. 2012;18(38):6284-90. doi: 10.2174/138161212803832335. PMID: 22762471.

3Formisano E, Pasta A, Cremonini AL, Favari E, Ronca A, Carbone F, Semino T, Di Pierro F, Sukkar SG, Pisciotta L. Efficacy of Nutraceutical Combination of Monacolin K, Berberine, and Silymarin on Lipid Profile and PCSK9 Plasma Level in a Cohort of Hypercholesterolemic Patients. J Med Food. 2020 Jun;23(6):658-666. doi: 10.1089/jmf.2019.0168. Epub 2019 Oct 30. PMID: 31663806.

4Gonnelli S, Caffarelli C, Stolakis K, Cuda C, Giordano N, Nuti R. Efficacy and Tolerability of a Nutraceutical Combination (Red Yeast Rice, Policosanols, and Berberine) in Patients with Low-Moderate Risk Hypercholesterolemia: A Double-Blind, Placebo-Controlled Study. Curr Ther Res Clin Exp. 2014 Nov 15;77:1-6. doi: 10.1016/j.curtheres.2014.07.003. PMID: 26649075; PMCID: PMC4644239.

5 Pharmacol Res. 2014 Oct;88:3-11. doi: 10.1016/j.phrs.2014.03.002. Epub 2014 Mar 20. The pharmacology of statins. Sirtori CR.

6 Farmacovigilanza.eu Miopatia da statine: confronto tra mondo reale e studi clinici. 30 Maggio 2014

7 Pharmacol Res. 2014 Oct;88:3-11. doi: 10.1016/j.phrs.2014.03.002. Epub 2014 Mar 20. Monascus purpureus for statin and ezetimibe intolerant heterozygous familial hypercholesterolaemia patients: A clinical study.. Stefanutti C., Mazza F., Mesce D., Morozzi C., Di Giacomo S., Vitale M., Pergolini M.

8 Capriotti F., Censani S. – Piante Medicinali Vol. 15(4) 2016 Ed.SIFIT