Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Le proprietà del Rosmarino

Conosci le proprietà del Rosmarino? Pochi conoscono tutte le proprietà terapeutiche che possiede. Spesso tendiamo a sottovalutare le potenzialità di alcune piante che usiamo abitualmente nella nostra cucina e che invece hanno effetti curativi per l’organismo. Il rosmarino è una di queste!

Pianta ornamentale che cresce nei giardini, coltivata nelle aiuole o nei terrazzi, conosciuta da tutti, il rosmarino svolge un’azione benefica sul fegato e sostiene le molte attività che lo vedono coinvolto.

Come agisce il rosmarino sul fegato

Il rosmarino per il fegato è uno dei rimedi più indicati perché svolge una doppia azione: riparatrice e drenante.

L’azione riparatrice del rosmarino sul fegato dona all’organo maggiore energia e lo sostiene nelle diverse attività che compie. Svolge un’azione cicatrizzante e lenitiva per i tessuti infiammati e danneggiati. D’altra parte, il rosmarino svolge anche un’azione drenate sul fegato favorendo l’eliminazione di tossine che in esso si accumulano.

Anche l’estratto di cardo mariano è efficace per il fegato. Proprio per la loro spiccata azione sull’organo epatico, gli estratti secchi titolati di Rosmarino e Cardo Mariano possono essere molto utili anche se stai cercando un modo per abbassare il colesterolo senza farmaci.

Se vuoi conoscere anche tutte le proprietà del cardo mariano clicca qui.

I benefici del rosmarino per il fegato

Ricapitolando, il rosmarino può essere assunto in via preventiva per ottenere i seguenti benefici sul fegato:

  • favorire l’eliminazione di tossine
  • tonificare l’energia vitale dell’organo
  • ottenere un’azione antinfiammatoria sui tessuti

Un trattamento a base di rosmarino, almeno una volta all’anno, dona benefici all’organo epatico, sostenendo la sua azione. I benefici del rosmarino per il fegato non sono solo riscontrabili in via preventiva ma il rosmarino diventa un ottimo rimedio anche per il trattamento di disturbi già in atto a carico del fegato.

Il rosmarino diventa un rimedio naturale indispensabile per chi soffre di glicemia alta e soprattutto di diabete: limita la presenza di glucosio nel sangue e risulta efficace nel trattamento del diabete di tipo 2. Questo perché il rosmarino contiene molti antiossidanti come l’acido rosmarinico che svolgono un’azione antinfiammatoria.

Le proprietà balsamiche del rosmarino

Il rosmarino è ricco di oli essenziali che sono i maggiori responsabili delle proprietà benefiche di questa pianta. All’interno del rosmarino, fra molti altri componenti benefici, troviamo l’eucaliptolo, una sostanza balsamica che dona al rosmarino proprietà emollienti e lenitive e rafforzano la sua azione antinfiammatoria sui tessuti.

Per queste proprietà, il rosmarino è consigliato anche in caso di disturbi dell’apparato respiratorio, come tosse, catarro, bronchi infiammati. Il rosmarino diventa un ottimo rimedio anche per la cura di disturbi della pelle, proprio per le sue spiccate proprietà balsamiche e antinfiammatorie. 

Guida ai valori ottimali di colesterolo

Ultimo aggiornamento il: 11/04/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

FONTI SCIENTIFICHE

Erbeofficinali.org Il Rosmarino.

Phytochemistry. 2003 Jan;62(2):121-5. Rosmarinic acid. Petersen M, Simmonds MS.

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il 28/12/16 2.30

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 13/11/2018

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Depurazione di Primavera: come liberare il corpo da liquidi e tossine È arrivata la primavera e con lei la voglia di colore, freschezza, cambiamento di sentirci leggeri. ...
Trigliceridi alti cosa fare per abbassarli subito Se hai i trigliceridi alti e vuoi sapere cosa puoi fare per abbassarli naturalmente sei nel posto gi...
Pilosella: proprietà, benefici e controindicazioni Sono più di 100 le specie di piante appartenenti al genere Hieracium. Di queste 100 solo 10 hanno pr...
Trigliceridi valori ottimali: tabella di riferimento Si parla sempre di colesterolo alto e ormai quasi tutti sanno quali sono i valori che indicano se la...
Rapporto colesterolo totale e HDL: l’indice di rischio cardiovascolare Il rapporto colesterolo totale e HDL serve per determinare l'indice di rischio cardiovascolare. Lo s...
Drenante naturale: qual è il più efficace? Nonostante il calendario ci ricordi che siamo ancora lontani, ogni tanto il pensiero va all'estate. ...
eBook Gratuito
Guida: Depurazione, Salute e Bellezza

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • 4 metodi naturali per depurarti
  • Gli alimenti e i frullati detox
  • Come depurare il fegato e l'intestino
  • Tre rimedi naturali per depurare il colon
  • Test della pelle e Bristol Stool Chart
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!