Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Miglior integratore per depurare il fegato: qual è e cosa contiene

il migliore integratore per depurare il fegato

Cambio di stagione: il momento d’oro per depurare il fegato! Non tutti gli integratori per depurare il fegato, però, hanno la stessa efficacia. Soprattutto, non tutti sono formulati con estratti vegetali dall’azione sia depurativa, sia disintossicante e antiossidante come Epasal Salugea, il miglior integratore per depurare il fegato che tu possa trovare!

In questo articolo avrai modo di scoprire:

Caratteristiche del migliore integratore per il fegato

Ecco le caratteristiche che rendono Epasal Salugea un depurativo epatico di alta qualità, distinguendolo fra i vari integratori per il fegato presenti sul mercato:

  • È formulato solo con estratti secchi titolati, quindi ad elevato contenuto di principio attivo naturale, per questo è molto efficace
  • Contiene estratti vegetali dalla spiccata azione depurativa, detossinante e antiossidante, come il Carciofo, la Fumaria, il Cardo Mariano, il Fillanto e foglie d’Olivo, la cui azione sinergica favorisce l’eliminazione delle tossine, le rende inattive durante il processo di eliminazione e contrasta il danno ossidativo prodotto dai radicali liberi
  • Il suo contenuto è conservato in flaconi di vetro scuro farmaceutico, l’unico materiale in grado di proteggere gli estratti vegetali dall’azione del calore e della luce
  • È privo di conservanti di sintesi e zuccheri aggiunti. Molti integratori per depurare il fegato sono sotto forma di sciroppi o soluzioni liquide da diluire in acqua, molto più ricche di zuccheri e dolcificanti di sintesi che di principi attivi naturali!

Epasal Salugea integratore per la depurazione del fegato

E ora che hai scoperto qual è il miglior integratore per depurare il fegato è venuto il momento di approfondire l’azione e le caratteristiche degli estratti vegetali presenti nella sua formulazione 100% naturale, ossia:

Cosa contiene un integratore per il fegato efficace

E se vuoi portare le tue conoscenze sulla depurazione a un livello superiore non dimenticare di scaricare la tua guida gratuita Salugea dedicata alla depurazione!

Scarica l’eBook gratuito: Guida alla Depurazione, Salute e Bellezza (pdf)

E ora che anche tu hai la tua guida Salugea possiamo iniziare la conoscenza di una pianta tanto preziosa quanto poco conosciuta: la Fumaria.

La Fumaria: perfetta per depurare il fegato e la pelle

La Fumaria è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Papaveraceae e i principi attivi naturali in essa presenti sono: alcalodi e acido fumarico.

È una pianta anfocoleretica, ossia in grado di regolare e riequilibrare la produzione di bile e ottimizzare, in questo modo, il processo digestivo. Ha un’azione normalizzante sulle pareti della vescica biliare, contrasta la formazione di calcoli e, in più, è dotata anche di una profonda azione antiossidante nei confronti del fegato.

La sua azione depurativa coinvolge sia il fegato, sia la pelle, che una volta liberata dalle tossine risulterà molto più luminosa.

Il Cardo Mariano: il protettore delle cellule epatiche

cardo mariano proprieta controindicazioni

Il Cardo Mariano è una pianta appartenente alla famiglia Asteracee, presente in tutto il bacino del Mediterraneo e il principio attivo presente nei suoi semi è la silimarina, dotata di una profonda azione antiossidante ed epatoprotettiva.

Il Cardo Mariano è noto e utilizzato per la sua profonda azione protettiva sul fegato, delle cui cellule sostiene anche la rigenerazione. Questo è uno dei motivi per cui la silimarina del Cardo Mariano2 viene spesso impiegata sia da sola, sia come coadiuvante nel trattamento di disturbi epatici come la steatosi (o fegato grasso), intossicazioni ed epatiti.

Il Carciofo: sostenitore del processo digestivo e controllore del colesterolo

carciofo per depurare il fegato

Il Carciofo direi che non ha bisogno di presentazioni! Quello che forse non tutti sanno è che nelle foglie di carciofo sono presenti dei principi attivi naturali quali acidi caffeilchiniciutili per sostenere la funzionalità epatica.

L’azione di questi principi attivi, infatti, è quella di promuovere la secrezione di bile, impiegata dall’organismo per sciogliere metabolizzare i grassi. Da qui, la loro capacità di sostenere anche l’equilibrio dei livelli di colesterolo nel sangue3.

Il Fillanto: lo spaccapietre

pianta di fillanto

Il Fillanto è una pianta appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae e conosciuta anche con i nomi di burrasca del vento e spaccapietre e i suoi principi attivi naturali sono alcaloidi, bioflavonoidi, tannini, acido ellagico, acido ricinoleico, steroli e triterpeni.

Si tratta di una pianta utilizzata per il trattamento naturale di molti squilibri4, in particolare per contrastare la formazione di calcoli urinari e biliari, da qui il nome di spaccapietre.

In più, grazie alla sua ricchezza in antiossidanti è un rimedio molto efficace per sostenere la funzionalità epatica e contrastare il danno ossidativo prodotto da tossine e radicali liberi.

Foglie di Olivo: per un pieno controllo del metabolismo di lipidi e carboidrati

olivo foglie

Le foglie di Olivo sono ricche di polifenoli, dotati di una spiccata azione antiossidante e antiradicali.

La loro azione è quella sia di favorire l’eliminazione dei radicali libri, sia di contrastarne l’eccessiva produzione.

Le foglie di Olivo, inoltre, contengono un potentissimo polifenolo chiamato oleuropeina, di cui studi clinici hanno evidenziato una spiccata azione antiossidante e antinfiammatoria che le conferisce proprietà positive anche per il benessere cardiovascolare, tra cui:

  • promuovere il controllo del colesterolo nel sangue5
  • mantenere il controllo della pressione sanguigna
  • sostenere la circolazione sanguigna

Conosci già queste proprietà delle foglie di Olivo?

Dove si trova il miglior integratore per depurare il fegato

Se vuoi ordinare Epasal Salugea, lo puoi fare in farmacia oppure sul sito web ufficiale del produttore, in questa pagina.

Bene, direi che ora hai scoperto tutto quello che c’era da sapere su come dovrebbe essere il miglior integratore per depurare il fegato. Mi raccomando… se deciderai di utilizzarlo non dimenticare di sostenere la sua azione anche con un regime alimentare sano, vario ed equilibrato!

Epasal Salugea integratore per la depurazione del fegato

 

Ultimo aggiornamento il: 21/09/2022

Scritto da:

Dott.ssa Miriana Fabbri
Biologa

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 21/09/2022

Come depurare i reni in maniera naturale I reni sono degli organi fondamentali per l’organismo e se stai considerando l’idea di prendertene...
Detox: significato e pratiche consigliate Qual'è il significato di detox? La parola detox è l’abbreviazione della parola inglese detoxing ch...
Centrifugati detox: curiosità e ricette Avrai sicuramente sentito parlare dei centrifugati detox come uno dei rimedi a cui ti puoi affidare ...

Tags: , , , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

  • Avatar

    Orne

    |

    Grazie. Molto chiara la spiegazione. Penso che l acquisterò. Non provoca squilibrio intestinale?
    Nessuno di quei componenti del prodotto può provocare reazioni allergiche? Grazie.

    Rispondi a Orne

    • Avatar

      Dott.ssa Federica De Santi

      |

      Ciao Orne,

      ci fa davvero piacere che l’articolo ti sia stato utile.
      Gli estratti vegetali di Epasal non portano squilibrio all’intestino e non danno reazioni allergiche (a meno che una persona sia allergica a una delle componenti).

      Per qualsiasi necessità siamo a disposizione

      Rispondi a Dott.ssa Federica De Santi

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1 Cínthia R.C. Porto, Luiz A.L. Soares, Tatiane P. Souza, Pedro R. Petrovick, Ibson L. Lyra, Raimundo F. AraújoJúnior, Silvana Maria ZucolottoLangassner, Aurigena A.A. Ferreira, Gerlane C.B. Guerra, Anti-inflammatory and antinociceptive activities of Phyllanthusniruri spray-driedstandardizedextract, Revista Brasileira de Farmacognosia, Volume 23, Issue 1, 2013, Pages 138-144, ISSN 0102-695X, https://doi.org/10.1590/S0102-695X2013005000004.

2 Abenavoli L, Capasso R, Milic N, Capasso F. Milk thistle in liverdiseases: past, present, future. Phytother Res. 2010 Oct;24(10):1423-32. doi: 10.1002/ptr.3207. PMID: 20564545.

3 Wider B, Pittler MH, Thompson-Coon J, Ernst E. Artichokeleafextract for treatinghypercholesterolaemia. Cochrane Database Syst Rev. 2013 Mar 28;(3):CD003335. doi: 10.1002/14651858.CD003335.pub3. Update in: Cochrane Database Syst Rev. 2016;(5):CD003335. PMID: 23543518.

4 Lee NY, Khoo WK, Adnan MA, Mahalingam TP, Fernandez AR, Jeevaratnam K. The pharmacologicalpotential of Phyllanthusniruri. J PharmPharmacol. 2016 Aug;68(8):953-69. doi: 10.1111/jphp.12565. Epub 2016 Jun 10. PMID: 27283048.

5 Hadrich F, Mahmoudi A, Bouallagui Z, Feki I, Isoda H, Feve B, Sayadi S. Evaluation of hypocholesterolemiceffect of oleuropein in cholesterol-fedrats. ChemBiolInteract. 2016 May25;252:54-60. doi: 10.1016/j.cbi.2016.03.026. Epub 2016 Mar 23. PMID: 27019295.