Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Bacche di Goji: a cosa servono?

Le bacche di Goji sono conosciute anche come “il frutto di lunga vita”. Immaginerai quindi la risposta alla domanda “A cosa servono?”: servono a farti stare bene, a vivere meglio e… forse più a lungo!

Non crederai ai tuoi occhi leggendo la lista dei benefici di questo superfrutto… Le bacche di Goji aiutano a:

  • rinforzare le difese immunitarie;
  • combattere la stanchezza e lo stress;
  • contrastare l’invecchiamento cellulare;
  • favorire lo snellimento;
  • sostenere un miglior equilibrio degli zuccheri nel sangue;
  • sostenere la funzionalità visiva;
  • rendere più forti capelli e unghie;
  • dare energia;
  • promuovere il benessere della pelle.

Come possono delle piccole bacche fare cose così grandi? Te lo spieghiamo qui! Ma partiamo dall’inizio: cosa sono le bacche di Goji?

Cosa sono le bacche di Goji e cosa contengono

Le bacche di Goji sono delle bacche originarie del Tibet. Nascono in maniera spontanea sugli altopiani dell’Himalaya, a 3.000 metri di altezza, su terreni semi-aridi e con grandi sbalzi termici tra la notte e il giorno. Le bacche di Goji, il cui nome botanico è Lycium barbarum, somigliano a pomodori San Marzano in miniatura: sono rosse e dalla forma allungata. Puoi mangiare le bacche di Goji sia fresche che essiccate. Quelle fresche, però, difficilmente provengono dal Tibet. Sono perlopiù prodotte in Italia, hanno un sapore amarognolo ma comunque molto gradevole. Noi ti consigliamo di provare le bacche di Goji essiccate provenienti dalla loro terra di origine: l’Himalaya. Hanno un sapore molto dolce, che ricorda un po’ quello dell’uvetta, e a differenza di quelle europee sono davvero tanto ricche di:

  • Vitamine (soprattutto di vitamina C);
  • Carotenoidi (betacarotene, luteina, licopene, zeaxantina e criptoxantina);
  • Polisaccaridi Antiossidanti;
  • Sali minerali (zinco, selenio, calcio, potassio, ferro);
  • Polisaccaridi e aminoacidi.

Ogni bacca di Goji è un concentrato di benessere! Attenzione però a come sono conservate: in busta di plastica o vetro trasparenti non preservano adeguatamente le loro proprietà! Se sono originali degli altopiani asiatici e conservate correttamente, ti basterà mangiare poche bacche di goji al giorno.

Bacche di Goji: le proprietà del frutto di lunga vita

L’appellativo “frutto di lunga vita” calza a pennello alle bacche di Goji, che vengono usate nella medicina cinese da migliaia di anni per le loro straordinarie proprietà. Proprietà antiossidanti in primis.

Le bacche di Goji, infatti, contengono due carotenoidi antiossidanti: la zeaxantina e la criptoxantina. Le bacche di Goji sono la miglior fonte di zeaxantina attualmente conosciuta in natura. Queste sostanze contrastano i radicali liberi e proteggono le tue cellule dall’invecchiamento precoce e dalle malattie degenerative. I carotenoidi, inoltre, proteggono la retina dell’occhio e proteggono la vista.

Il tuo organismo non può fare a meno dei polisaccaridi, e pensa che queste sostanze costituiscono più del 30% del peso delle bacche essiccate di Goji! I polisaccaridi LPB (specifici del frutto di lunga vita) hanno proprietà antidegenerative perché rinforzano il sistema immunitario stimolando l’attività dei macrofagi e dei linfociti. Inoltre, favoriscono normali livelli di colesterolo, la pressione sanguigna e il livello di glicemia nel sangue.

I benefici delle bacche di Goji non finiscono qui, perché sono ricche anche di vitamina A, E, B1, B2, B6 e, soprattutto, di vitamina C. Per non parlare degli aminoacidi! Le bacche di Goji sono fonte di L-arginina e L-glutammina, aminoacidi che danno energia all’organismo, aumentano la resistenza muscolare, migliorano l’umore e la capacità di concentrazione.

Ultimi, ma non per importanza, i sali minerali. Insieme a tutte queste sostanze rinforzano capelli e unghie e rendono la pelle sana e luminosa.

Bacche di Goji: per chi sono consigliate?

Sono consigliate alle persone che si vogliono bene. Puoi mangiare le bacche di Goji nei periodi in cui ti senti più stanco e stressato perché, come abbiamo visto, questo superfrutto dà energia a corpo e mente.

Puoi utilizzarle se hai bisogno di snellirti e stai seguendo una dieta controllata volta al dimagrimento. Devi sapere che le bacche di Goji aiutano ad accelerare il metabolismo. Possono aiutare il tuo organismo a combattere l’invecchiamento cellulare e sostenere il tuo sistema immunitario.

È sconsigliato assumere bacche di Goji solo se si stanno facendo terapie anticoagulanti, se si è allergici al pomodoro e in caso di gravidanza e allattamento.

Ultimo aggiornamento il: 20/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 20/06/2019

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

7 benefici dei semi di lino che forse non conoscevi I semi di lino, un tempo sconosciuti, oggi un po’ meno, sono ricchissimi di acidi grassi polinsaturi...
Succo di sambuco: quello 100% puro si fa così Il succo di sambuco è molto conosciuto, a differenza di quello di aronia o di olivello spinoso. Un ...
Una Vitamina C speciale Sappiamo bene che la Vitamina C è presente in moltissima frutta, specie agrumi, fragole, kiwi, ecc.,...
Vitamina D Devi sapere che nella stagione fredda ci ammaliamo di più anche perché ci manca, con più probabili...
Tutti i segreti della Vitamina C La Vitamina C è fondamentale per il benessere e la salute dei tessuti. Svolge una profonda e forte a...
Succo di Acerola: guida alla scelta Le bacche di acerola sono dei piccoli scrigni di vitamina C. Pensa che questo frutto sudamericano va...

Un regalo per te!

Utilizza questo codice nel nostro shop di prodotti naturali e ricevi il 10% di sconto sul tuo ordine.

BLOG05

Il codice sconto deve essere inserito nel campo "Coupon Sconto" durante la creazione dell'ordine.