Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Bacche di goji di qualità: come trovarle

Sentiamo parlare sempre più spesso delle bacche di Goji, il frutto tibetano di lunga vita. Ormai si trovano dappertutto, dalla farmacia al mercato, passando per il negozio di alimentari. Anche i prezzi delle bacche di Goji sono molto vari ma il motivo è chiaro: non sono tutte uguali!

Ci sono infatti alcuni aspetti che devi assolutamente controllare prima di acquistare. Sono dettagli molto semplici, che fanno una grande differenza. Iniziamo!

RICONOSCI IL GOJI DI QUALITA’ IN 6 PASSI

1. CONFEZIONE

Devi sapere che le bacche di Goji sono un frutto particolarmente ricco di antiossidanti. Per arrivare in Italia, vengono prima essiccate, e poi fanno un lungo viaggio dall’Asia. E’ assolutamente necessario che siano quindi state conservate con cura, diversamente avranno ormai perso tutte le loro proprietà antiossidanti.

Quando sei in negozio cosa puoi verificare a tal proposito? Osserva la confezioni in cui sono contenute: quelle in plastica trasparente sono da evitare accuratamente: ormai hanno perso molto delle loro proprietà antiossidanti perché non protette dalla luce. La confezione deve essere quindi opaca e in materiale resistente (non scatole o sacchetti di carta) al fine di proteggerle anche dall’umidità (gli sbalzi termici possono creare muffe all’interno della bacca non visibili ad occhio nudo).

Il tipo di confezione è un aspetto fondamentale per scegliere un prodotto di qualità.

2. PROVENIENZA

Le bacche di Goji sono oggi coltivate anche in Portogallo, in Turchia e perfino in Italia. Ma non è di certo il nostro clima mediterraneo quello che caratterizza questo frutto! Le bacche di Goji sono originarie degli altopiani asiatici di Tibet, Cina e Mongolia. E’ proprio perché sottoposte a rigide escursioni termiche a 3.000 mt di altezza che sviluppano un fitocomplesso così ricco e prezioso.

Da evitare quindi bacche di Goji europee, poiché non detengono lo stesso straordinario patrimonio nutrizionale di quelle originali asiatiche.

3. QUALITA’

Leggi bene la lista degli ingredienti: le bacche di Goji devono essere di tipologia Lycium Barbarum L.. Esiste infatti anche un’altra varietà di Goji, la Lycium Chinense, meno pregiata della Lycium Barbarum: questa varietà NON possiede le stesse proprietà benefiche della precedente: tutti gli studi scientifici sui benefici del Goji per la salute dell’uomo si riferiscono infatti alla varietà Barbarum.

4. RACCOLTA ED ESSICAZIONE

Le bacche di Goji di qualità superiore, come quelle Salugea, sono raccolte a mano, con guanti appositi che evitano il contatto diretto con le mani.

Successivamente sono essiccate naturalmente al sole per una settimana circa. L’essicazione al sole completa in modo naturale il ciclo di vita della bacca, ed è il sistema migliore per l’ottenimento della bacca essiccata di qualità più elevata.

L’essiccazione al forno è più economica, ma non garantisce la stessa qualità nel prodotto finale.

5. DIMENSIONE, ASPETTO E COLORE

Suggeriamo una grandezza minima 350/50g o superiore. Questo significa che per ottenere il peso di 50g, devo utilizzare 350 bacche o meno. Bacche molto piccole non sono dello stesso livello qualitativo.

Le bacche di Goji di qualità sono infine molto gradevoli al gusto. Sono dolci, e lasciano solo un leggero retrogusto amaro. Alla vista sono di colore rosso acceso, se hanno patine bianche o un colore molto scuro quasi annerito significa che sono vecchie.

6. CONTROLLI DI QUALITA’

Essendo un prodotto che viene da oltre oceano, deve essere controllato. La peculiarità di Salugea è quella di controllare ogni singolo lotto ANCHE al suo arrivo in Italia: è una scelta di responsabilità per offrire sempre una qualità garantita, salubre e ricca di principi attivi.

Quando le bacche di Goji sono coltivate con metodi naturali sugli altopiano a 3.000mt di altitudine, raccolte a mano ed essiccate al sole, accuratamente controllate e conservate in confezioni opache adeguate, allora possono costituire davvero un elisir di benessere e vitalità.

Non a caso le popolazioni tibetane sono fra le più longeve al mondo! 

Leggi anche: Bacche di goji: quante al giorno? »

DOVE TROVARE GOJI DI QUALITA’

Le bacche di Goji Prima Qualità Salugea sono n vendita presso farmacie, erboristerie e negozi specializzati: contattaci per trovare il punto vendita più vicino a te! 

La Prima Qualità Salugea è acquistabile anche telefonicamente contattando il Servizio Clienti Salugea al numero verde gratuito 800.688.801, oppure online su questo sito, le consegniamo a casa tua entro circa 24/48h lavorative:

Ultimo aggiornamento il: 26/03/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 11/10/16 18.24

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 13/06/2018

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Succo di sambuco: quello 100% puro si fa così Il succo di sambuco è molto conosciuto, a differenza di quello di aronia o di olivello spinoso. Un ...
Vitamina D Devi sapere che nella stagione fredda ci ammaliamo di più anche perché ci manca, con più probabili...
Tutti i segreti della Vitamina C La Vitamina C è fondamentale per il benessere e la salute dei tessuti. Svolge una profonda e forte a...
Una Vitamina C speciale Sappiamo bene che la Vitamina C è presente in moltissima frutta, specie agrumi, fragole, kiwi, ecc.,...
Succo di Acerola: guida alla scelta Le bacche di acerola sono dei piccoli scrigni di vitamina C. Pensa che questo frutto sudamericano va...
Succo di Aloe Vera: scopri le proprietà Cleopatra la usava per i suoi bagni di bellezza, i romani per aiutare la cicatrizzazione delle ferit...
eBook Gratuito
Guida: Depurazione, Salute e Bellezza

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • 4 metodi naturali per depurarti
  • Gli alimenti e i frullati detox
  • Come depurare il fegato e l'intestino
  • Tre rimedi naturali per depurare il colon
  • Test della pelle e Bristol Stool Chart
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!