Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Tanta Stanchezza? Tanto Olivello Spinoso!

Un ricostituente tutto naturale, che favorisce il recupero in caso di stanchezza e debilitazione

Nel corso della lunga stagione fredda è opportuno periodicamente rinforzare e sostenere l’organismo in modo che sia più difficile la possibilità di ammalarsi e di accusare stanchezza e debilitazione.

Il nostro organismo basa il suo benessere su una opportuna gestione delle energie generate con l’alimentazione per poter far fronte alle varie necessità fisiologiche. Quindi il benessere di stomaco, intestino, sistema immunitario, ecc. dipende da quanta energia organica è disponibile ogni giorno per il suo corretto ed adeguato funzionamento.

Ecco perché quando siamo sottoposti ad un periodo sufficientemente lungo di grande impegno di lavoro e stress, mentale e fisico, l’energia complessiva dell’organismo rischia di non essere più adeguata alle necessità di tutto ciò che ci è richiesto, sia dentro il nostro corpo che al di fuori.

E’ come se nella nostra casa improvvisamente un elettrodomestico cominciasse ad assorbire la maggior parte dell’energia elettrica disponibile; potremmo osservare che l’intensità della luce delle lampadine comincerebbe a scendere, lasciandoci in una penombra fastidiosa. Ma tale effetto non è certo responsabilità delle lampadine ma dell’apparato che sta assorbendo un eccesso di energia, apportando scompensi da qualche altra parte!

Possiamo così comprendere facilmente che quando siamo in periodi di grande impegno e stress, sia esso fisico che mentale, la grande quantità di energia sottratta dall’organismo per lo svolgimento di queste attività, può condurre proprio ad un abbassamento delle nostre capacità funzionali psico-fisiche.

Olivello Spinoso per la stanchezza

La giusta soluzione per questi stati, oltre a cercar di diminuire il carico di lavoro che è evidentemente eccessivo, è quello di fornire una migliorata gestione della produzione di energia da parte dell’organismo.

Il succo del frutto di Olivello Spinoso (Hippophae rhamnoides) può rivelarsi di grande aiuto, sostenendo naturalmente le funzioni di recupero energetico organico.

La Spremitura 100% di Olivello Spinoso Prima Qualità Salugea è un integratore alimentare che ha una riconosciuta attività di sostegno e ricostituente dell’organismo, utile negli stati di debilitazione, stress e superlavoro, carenza immunitaria e tonica. Favorisce inoltre le funzioni digestive e la regolarità intestinale.

Ti consigliamo di prendere un misurino al giorno di Olivello Spinoso Prima Qualità Salugea lontano dai pasti per qualche settimana consecutiva, così da ottenere un recupero ottimale.

 

Ultimo aggiornamento il: 11/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Salugea
Naturopata

il 04/11/15 13.09

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 1/04/2016

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Succo di sambuco: quello 100% puro si fa così Il succo di sambuco è molto conosciuto, a differenza di quello di aronia o di olivello spinoso. Un ...
Vitamina D Devi sapere che nella stagione fredda ci ammaliamo di più anche perché ci manca, con più probabili...
Succo di Acerola: guida alla scelta Le bacche di acerola sono dei piccoli scrigni di vitamina C. Pensa che questo frutto sudamericano va...
Succo di Aloe Vera: scopri le proprietà Cleopatra la usava per i suoi bagni di bellezza, i romani per aiutare la cicatrizzazione delle ferit...
Succo di Melograno: proprietà Le donne ateniesi ne mangiavano i semi per diventare più prosperose; tra i romani c’era l’usanza di ...
Succo di noni: dove si compra Hai letto delle molteplici proprietà del succo di Noni, ma non sai quale scegliere e dove si compra?...