Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mirtillo rosso per la cistite? Funziona solo se…

Se lo scegli bene, Il mirtillo rosso americano o cranberry (Vaccinium macrocarpum Aiton), può davvero essere molto utile per il benessere delle vie urinarie, se di qualità. Attenzione a non confonderlo col Mirtillo Rosso europeo (Vaccinium vitis-idaea), che ha altre proprietà. Ecco a cos’altro fare attenzione…

Sono tantissimi gli integratori alimentari “al” Cranberry, che contengono solo polvere di mirtillo rosso americano, senza alcuna garanzia di presenza e quantità certa di principio attivo… quindi attento! Il risultato è che lo provi, non ne trai alcun beneficio e perdi fiducia in un frutto che è invece un vero dono della natura per il benessere di vescica e uretra.

Secondo uno studio clinico* il mirtillo rosso americano infatti, utilizzato come integratore, ha evidenziato una dimostrata efficacia nei confronti dei fastidi ricorrenti e recidivanti delle basse vie urinarie, come cistiti e uretriti.

In questo articolo di suggeriamo come comprendere al volo quando un integratore è valido, e quando invece è solo …polvere! Questi consigli ti saranno molto utili se stai cercando come trattare la cistite in modo naturale.

PROTOCOLLO CISTITE SALUGEA

Come capire quale mirtillo rosso è realmente efficace

Se stai cercando Cranberry, la migliore soluzione è una spremitura a freddo di frutti di mirtillo rosso nativi americani. Il metodo della spremitura a freddo è quello migliore per ottenere il massimo dei principi attivi dai frutti di origine.

Perché scegliere un prodotto “al” mirtillo rosso se puoi invece assumere direttamente “il” mirtillo rosso, in forma di succo purissimo, vivo e ricco di principi attivi? La spremitura pura è sicuramente la forma migliore.

Attenzione alla pastorizzazione: solo quella tecnicamente definita “flash” riesce a preservare il succo da batteri senza al contempo degradarne i preziosi componenti nutrizionali: le aziende che adottano queste rare e costose accortezze lo indicano in etichetta.

La spremitura di mirtilli rossi americani deve poi essere pura al 100%, non allungata in acqua o altri succhi, il più naturale possibile: senza aggiunta di conservanti, coloranti, zuccheri aggiunti. Se preferisci invece il mirtillo rosso in capsule, diventa fondamentale imparare a leggere con attenzione gli ingredienti.

Mirtillo rosso in polvere Vs Estratto secco titolato

Ogni estratto vegetale, anche quello di mirtillo rosso americano, può essere inserito in un integratore alimentare come polvere: significa che è presente solo il frutto polverizzato, ma non abbiamo nessuna garanzia di presenza effettiva e della quantità presente del principio attivo; in questo caso lo troveremo elencato nella lista ingredienti come “polv.” che intende “polvere”.

Molto più efficace è invece l’estratto secco titolato: in questo caso abbiamo la sicurezza della presenza di principio attivo, ed una chiara indicazione di quantità; esempio: “e.s. tit. 1% proantocianidine” – la parola chiave che ci indica la presenza di una titolazione in un qualsiasi estratto vegetale è “tit.”.

Come sempre, le piente sono poi più efficaci se possono lavorare in sinergia. ti consigliamo di leggere questo articolo sugli effetti di Cranberry con D-Mannosio per contrastare la cistite, e di provare Sanuril Salugea, integratore alimentare 100% naturale per il benessere delle vie urinarie che combina questi due ingredienti a Timo e Uva ursina, per un’efficacia senza pari.

  Sanuril Salugea Integratore per cistite

N.B. in caso di malattie o infezioni alle vie urinarie, rivolgiti sempre al tuo medico di fiducia.

FONTI

Int Urol Nephrol. 2016 Sep;48(9):1379-86. doi: 10.1007/s11255-016-1342-8. Epub 2016 Jun 17. Effect of oral cranberry extract (standardized proanthocyanidin-A) in patients with recurrent UTI by pathogenic E. coli: a randomized placebo-controlled clinical research study. Singh I1, Gautam LK2, Kaur IR3.*

Ultimo aggiornamento il: 11/04/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il 28/07/16 9.48

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 30/08/2018

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Cos’è il D-Mannosio Il D-mannosio è uno zucchero semplice che può essere impiegato come integratore. Ma non preoccuparti...
Tutte le proprietà dei semi di pompelmo Turgido, succoso, dal sapore leggermente amaro il pompelmo è un frutto ricchissimo di vitamine, mine...
D Mannosio controindicazioni La cistite è un'infezione delle vie urinarie che colpisce soprattutto le donne. La terapia consiste ...
Uva ursina per la cistite: funziona? Sì, l’uva ursina è un efficace rimedio naturale contro la cistite. Ti aiuta a stare meglio velocemen...
Uva ursina: proprietà e controindicazioni Le sue bacche sono uno dei cibi preferiti degli orsi, i suoi usi sono antichi e vennero scoperti dai...
Semi di pompelmo per la cistite: funzionano? Hai mai sentito parlare di Jacob Harich? Forse il suo nome non ti dice molto, eppure siamo convinti ...
eBook Gratuito
I Migliori Rimedi Naturali contro la Cistite

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • Cos’è la Cistite, sintomi e cause
  • I fattori che la favoriscono
  • Cosa mangiare e cosa evitare
  • Buone pratiche contro la cistite
  • I rimedi naturali che funzionano
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!