Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

20 cibi che fanno bene al cuore e alla circolazione

Chiunque sia stato il padre di una malattia, un’alimentazione non corretta ne è stata la madre”. Questa citazione di George Herbert è uno dei nostri motti.

Sai che un’alimentazione sana e l’esercizio fisico possono ridurre le malattie cardiovascolari del 50%? Se hai problemi al cuore e alla circolazione sanguigna anche il cibo può essere una medicina. Ma cosa portare in tavola? Scopri ora i 20 cibi che fanno bene al cuore e alla circolazione:

20 alimenti che vogliono bene al cuore

L’alimentazione sana è spesso associata alla dieta mediterranea e tu, appena senti la parola “dieta”, hai un colpo al cuore. Non credere che ti terremo a stecchetto. Tutt’altro!

Prima di iniziare, se non lo hai già fatto, ti consigliamo di scaricare qui sotto la Guida alla Salute del Cuore: è gratuita e potrai condividerla con chi vuoi!

Guida Prenditi a Cuore

Ed ora, ecco i cibi da portare a tavola per un cuore sano:

1. Legumi

Fagioli, piselli, ceci, lenticchie. Hai solo l’imbarazzo della scelta quando si tratta di legumi. Perché i legumi sono amici del cuore e della linea? Perché contengono proteine vegetali e ti saziano facilmente e a lungo. Inoltre le loro fibre solubili inglobano il colesterolo cattivo (LDL), mentre i flavonoidi contrastano la formazione di coaguli nel sangue e riducono il rischio di infarti e ictus.

2. Pesce

Preferisci il pesce azzurro perché è ricco di acidi grassi omega-3 che, a differenza dei grassi saturi, non tendono a depositarsi nelle arterie e aiutano la fluidificazione del sangue. Puoi mangiare pesce azzurro fino a 4 volte a settimana. Le fritture non valgono! Preparalo al forno, al vapore o alla piastra.

3. Acciughe, aringhe e sardine

Anche questi piccoli pesci sono ricchi di acidi grassi omega-3 e sono quindi fondamentali nella tua dieta. E’ sempre pesce azzurro, utile per la salute, ma non fare il furbetto: non puoi mangiarli sotto sale!

4. Pomodori

I pomodori sono ricchi di vitamina A, C e di antiossidanti come carotenoidi e licopene. Questa combinazione di principi naturali aiuta la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

5. Funghi pleurotus

Questi funghi, consumati regolarmente, possono ridurre del 46% i livelli di colesterolo nel sangue, del 51% l’accumulo di colesterolo del fegato e del 32% l’accumulo di trigliceridi del fegato*. Contrastano anche l’insorgenza della placca ateromatosa nelle arterie.

6. Olio di semi di lino

Alterna l’olio extra vergine d’oliva con l’olio di semi di lino. È buonissimo e ricco di acido linoleico e alfa linoleico, acidi grassi che il nostro corpo trasforma in omega-3. Usato sempre a crudo, l’olio di semi di lino fluidifica il sangue e abbassa i trigliceridi.

7. Olio di semi di vinacciolo

Cosa sono i vinaccioli? I vinaccioli sono i semi dell’uva. L’olio ricavato da questi semini, proprio come quello di semi di lino, è ricco di omega-3. Provalo, ti piacerà proprio come piacerà alle tue arterie.

8. Aglio

L’aglio ha un aroma così forte perché contiene molti composti a base di zolfo. Sono però proprio questi composti a fluidificare il sangue e a farlo scorrere liberamente nei vasi sanguigni. Così i globuli rossi trasportano più ossigeno e la pressione del cuore tende a scendere.

9. Cereali integrali

Riso, frumento, farro, orzo, e poi ancora quinoa, miglio, orzo… I cereali integrali sono davvero tanti: ogni giorno ne puoi mangiare uno diverso. Il loro effetto è molto più salubre di quelli “raffinati”, cioè privati della loro naturale cuticola esterna. Proprio per tale motivo i cereali integrali sono dei cattura-grassi. Proteggono le coronarie e sono anche ricchi di antiossidanti.

10. Noci

Le noci contengono molti omega-3 e sono povere di grassi saturi. Per questo abbassano il colesterolo e fanno bene al cuore. Ma non esagerare: mangiane solo 30 g al giorno perché sono anche ricche di calorie.

11. Semi di chia

I semi di chia, proprio come le noci, sono ricchi di omega-3 ma sono poveri calorie. Come mangiarli? Puoi aggiungerli all’insalata, allo yogurt o nelle zuppe di legumi.

12. Fiocchi di avena

Per colazione latte (meglio se di soia, riso o mandorla) e fiocchi d’avena: vedrai come cambieranno le tue giornate! I fiocchi d’avena, infatti, grazie al loro apporto di fibre non appesantiscono le arterie e riducono il livello di zucchero nel sangue. E non fanno aumentare il girovita.

13. Uvetta

L’uvetta è sicuramente ricca di zuccheri, ma è anche un piccolo serbatoio di vitamine, potassio e ferro. Tutti elementi che fanno bene al cuore. Considerala un po’ come una sostituta delle caramelle, ma con moderazione!

14. Mirtilli

I mirtilli sono fonte di polifenoli e vitamine A, B2, B5, B6; hanno un’azione antinfiammatoria e aiutano la fluidificazione del sangue. Aiutano il contenimento del colesterolo e contribuiscono ad abbassare il diabete. Mettine un po’ nello yogurt magro: sono un ottimo spuntino.

15. Melograno

Ricco di polifenoli, il melograno protegge tutto il sistema circolatorio. Ti consigliamo un integratore di succo di melograno perché è ancora più ricco di antiossidanti di quello al mirtillo.

16. Mele

Una mela al giorno toglie il medico di torno”, recita un antico detto. Parole sagge! Le mele, soprattutto se mangiate fuori pasto, sono alleate del cuore: abbassano i livelli di colesterolo e prevengono la formazione di placche nelle arterie perché ricche di antiossidanti.

17. Banane

Una ricerca pubblicata sul Medical Journal afferma che il potassio regola la pressione del sangue e abbassa il rischio di infarto e ictus del 24%. Quanto potassio contiene mediamente una banana? 422 milligrammi, ossia l’11% dei 4.700 mg che gli adulti devono assumere quotidianamente.

18. Kiwi

Il kiwi contiene molte sostanze salutari e può essere davvero utile per il nostro benessere; riguardo alla circolazione ad esempio, aiuta a mantenere le arterie elastiche e a mantenere la fluidità del sangue. Se sei in sovrappeso è il frutto che fa per te: 100 g di kiwi contengono meno di 100 calorie.

19. Avocado

L’avocado è fonte di omega-3 e omega-6, antiossidanti, vitamine, acido folico e sali minerali. Non fa solo bene: frena anche la fame! È molto saziante e ha un basso indice glicemico. Ecco perché è amico del benessere cardiovascolare. Inseriscilo un paio di volte a settimana nella tua dieta se devi stare attento alla bilancia.

20. Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente al 70-80% contiene flavonoidi e teobromina. I primi svolgono una funzione antinfiammatoria; la seconda regola l’umore, il senso di fame e, di conseguenza, la pressione sanguigna. Basta mangiarne poco, non più di 30 g al giorno lontano dai pasti. Come vedi si può mangiare bene, senza rinunciare al gusto, variando un po’ spesso le portate e controllando le quantità. Una buona alimentazione non ti farà sentire la mancanza di quei cibi che fanno male al cuore.

Vuoi conoscere tutti i rimedi naturali per migliorare la circolazione del sangue? Se non lo hai già fatto scarica la nostra guida, e se ti fa piacere, condividila con i tuoi amici:

FONTI

* J Agric Food Chem. 2006 Mar 22;54(6):2103-10. Antihyperlipidemic and antioxidant effects of extracts from Pleurotus citrinopileatus. Hu SH, Liang ZC, Chia YC, Lien JL, Chen KS, Lee MY, Wang JC.

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 25/06/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

Lascia un commento

Rimedi naturali e consigli per la circolazione La sera, quando ti sdrai sul divano, non fai in tempo a rilassarti che… eccolo lì: il prurito a pied...
Problemi al cuore: i sintomi da non sottovalutare Negli ultimi 60 anni lo stile di vita degli italiani è molto cambiato: è più frenetico e sedentario ...
I 7 errori comuni che danneggiano la salute del cuore Pensi mai alla salute del tuo cuore? Come scrive Shopenhauer: "All'interno d'ogni organismo regna u...
Disturbi del cuore: prevenire è sempre meglio che curare I disturbi del cuore, se presi in tempo, si possono curare. E questa è la prima buona notizia. La se...
I cibi da evitare per il cuore e la circolazione Facciamo una premessa. È vero, i cibi che ti elenchiamo in questo articolo non sono i migliori amici...
Il biancospino per la salute del cuore Il biancospino, in botanica Crataegus Monogyna, è considerato "l'albero per il cuore" e in questo ar...
eBook Gratuito
Guida: Prenditi a Cuore!

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • Come funziona la circolazione del sangue
  • I sintomi dei problemi cardiaci
  • Come riconoscere un infarto
  • Suggerimenti per la prevenzione
  • I cibi consigliati e quelli da evitare
  • Rimedi naturali ed esercizi quotidiani che fanno bene al cuore
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!