Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Emorroidi cause, sintomi e rimedi naturali efficaci

emorroidi rimedi naturali

Ultimamente hai iniziato ad avvertire qualche fastidio dovuto alle emorroidi e non sai perché? L’applicazione quotidiana di creme e unguenti nella regione interessata non ha dato i risultati sperati e vorresti conoscere qualche rimedio naturale efficace? Nei periodi di stress i fastidi aumentano e vorresti sapere se tra i due esiste un legame? Bene, le tue ricerche sul web sono finite! In quest’articolo affronteremo, in maniera chiara e senza imbarazzo, uno dei problemi più diffusi e frequente che ci possa essere: le emorroidi, di cui scoprirai le cause, i sintomi e i rimedi naturali efficaci.

In fondo, non eri alla ricerca di qualche rimedio efficace diverso dalle solite creme o dagli sciacqui con il bicarbonato?

Ecco l’indice dettagliato degli argomenti che affronteremo in questo articolo:

Che ne pensi dei punti che ho selezionato? Di cosa da vedere ce ne sono parecchie quindi direi di iniziare subito a trattare l’argomento partendo da cosa sono le emorroidi e quali sono le cause che possono favorire la loro comparsa.

Cosa sono le emorroidi quali sono le cause del disturbo

Partiamo prima da un po’ di anatomia, ma giusto un po’, tanto per rompere il ghiaccio e superare l’imbarazzo che di solito dà parlare di questo argomento.

Le emorroidi sono delle strutture vascolari, situate lungo il canale anale, formate da tessuto vascolare, tessuto connettivo e fibre di collagene, il cui compito principale è quello di mantenere la continenza fecale.

Spesso, però, il termine emorroide – che deriva dall’unione delle parole hâima e rhéo che significano rispettivamente sangue e scorrere – viene utilizzato per indicare una dilatazione e infiammazione delle vene emorroidali. Due condizioni che, se trascurate, possono favorire la comparsa di sintomi sempre più fastidiosi e severi, fino a formare delle vere varici, che a loro volta possono spingere le emorroidi dall’interno verso l’esterno, facendole diventare visibili anche a occhio nudo.

In questo caso, dove siamo di fronte a quella che viene chiamata patologia emorroidaria, il consiglio è quello di rivolgersi al medico, meglio se specialista. Il medico che si occupa del trattamento delle emorroidi è il proctologo. Una figura non conosciuta da tutti.

Le cause che possono favorire la comparsa delle emorroidi sono diverse e tra quelle più comuni abbiamo:

  • fattori ereditari
  • predisposizione personale
  • stipsi, specie se cronica
  • gravidanza
  • mancanza di tono nei muscoli intestinali

I sintomi delle emorroidi

Come anticipato all’inizio dell’articolo le emorroidi sono un disturbo molto frequente e ne soffre gran parte della popolazione in età adulta e si presentano come una struttura di colore blu e dalla forma affusolata.

A seconda della gravità del disturbo è possibile distinguere le emorroidi in:

  • emorroidi di primo grado: se rimangono interne
  • emorroidi di secondo grado: se escono dal canale anale solo durante la defecazione per poi rientrare subito dopo spontaneamente
  • emorroidi di terzo grado: quando ormai sono esterne

I sintomi1 sono diversi e di diversa entità a seconda dello stadio del disturbo. Quelli più comuni sono:

  • prurito
  • dolore localizzato
  • bruciore
  • tracce di sangue rosso vivo durante l’evacuazione
  • sensazione di pelle umida

I rimedi naturali più efficaci per le emorroidi

Se le emorroidi si trovano in una fase iniziale è importante cercare di prevenire un loro aggravamento e utilizzare dei rimedi naturali dall’azione protettrice e di rinforzo delle pareti delle vene del plesso emorroidario.

I rimedi più utili allo scopo sono:

  • il Rusco, il cui attivo naturale è la ruscogenina, dotata di proprietà antinfiammatorie e vasotoniche, ossia di rinforzo dei vasi sanguigni
  • l’Ippocastano, il cui attivo naturale è l’escina, dotata di proprietà antinfiammatorie, vasoprotettrici e di contrasto alla formazione di edemi e gonfiori
  • l’Amamelide il cui attivo naturale sono i flavonoidi dalla spiccata azione antiossidante e astringente
  • il Meliloto, il cui attivo naturale è la cumarina dotata di proprietà vasoprotettrici
  • il Ribes nero, i cui attivi naturali sono glicosidi e flavonoidi dalla spiccata azione antinfiammatoria e antiossidante

Non a caso questi rimedi naturali, per la loro efficacia, trovano spesso impiego, sia da soli che come coadiuvanti, nel trattamento di disturbi come:

  • emorroidi
  • fragilità capillare e dei vasi sanguigni in genere
  • ritenzione
  • inestetismi della cellulite
  • gambe gonfie e doloranti

Puoi usare questi rimedi naturali in crema e applicarla localmente tutti i giorni, ma meglio ancora se sotto forma di estratti secchi titolati, come trovi in Venasal Salugea, il nuovo e innovativo integratore formulato e studiato per promuovere il benessere di vene e capillari e rinforzare la loro struttura.

In particolare, l’Amamelide, secondo quanto evidenziato dalle ricerche2, può rivelarsi utile, grazie alla sua azione antinfiammatoria, per ridurre alcuni dei sintomi più fastidiosi legati alle emorroidi, ossia il prurito e il dolore. Mentre l’Ippocastano3 si è dimostrato efficace nel ridurre il gonfiore e l’infiammazione delle vene coinvolte dal disturbo.

integratore Venasal Salugea per la circolazione

Altri piccoli accorgimenti da seguire ogni giorno per evitare il peggioramento o la comparsa delle emorroidi sono quelli di:

  • prestare attenzione all’alimentazione e prediligere il consumo di alimenti ricchi di fibre
  • evitare cibi piccanti e molto speziati
  • cercare di non sforzarsi mai quando si va in bagno, ma prepararsi alla defecazione adottando una posizione accovacciata e con i piedi leggermente poggiati su uno sgabello
  • prestare cura alla detersione utilizzando prodotti delicati ed evitando l’utilizzo di acqua troppo calda
  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno
  • svolgere attività fisica regolarmente e prediligere quelle attività che rinforzano il pavimento pelvico come lo yoga e il pilates

Bene, spero che la lettura del nostro articolo dedicato alle cause, i sintomi e ai rimedi efficaci per le emorroidi ti sia stato utile e interessante!

Ultimo aggiornamento il: 09/04/2021

Scritto da:

Dott.ssa Cristina Bernagozzi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 09/04/2021

Rusco: proprietà e benefici Da qualche tempo a questa parte quella sensazione di pesantezza e formicolio alle gambe non vuole pr...
Cattiva circolazione? Ecco i rimedi naturali che funzionano Da qualche giorno hai una sensazione di freddo alle gambe e ti stai chiedendo perché? Osservando le ...
Ippocastano: proprietà e benefici Una giornata con le amiche come tante, di quelle passate a confrontarsi e scambiarsi consigli per “r...

Tags: ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1 Lohsiriwat V. Hemorrhoids: from basic pathophysiology to clinical management. World J Gastroenterol. 2012;18(17):2009-2017. doi:10.3748/wjg.v18.i17.2009

2 Thring TS, Hili P, Naughton DP. Antioxidant and potential anti-inflammatory activity of extracts and formulations of white tea, rose, and witch hazel on primary human dermal fibroblast cells. J Inflamm (Lond). 2011;8(1):27. Published 2011 Oct 13. doi:10.1186/1476-9255-8-27

3 MacKay D. Hemorrhoids and varicose veins: a review of treatment options. Altern Med Rev. 2001 Apr;6(2):126-40. PMID: 11302778.

Ebook Gratuito Salugea Prenditi a cuore

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Prenditi a Cuore

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Cuore e Rimedi Naturali