Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

3 idee per spuntini salutari e pieni di gusto

Quanto conta l’alimentazione per il nostro benessere? Tanto! Il nostro organismo è come una macchina e per funzionare bene ha bisogno di mangiare. Gli alimenti per l’organismo sono come la benzina per una vettura. Rimanere ben nutriti durante il giorno significa restare carichi di energia e concentrazione per svolgere i nostri lavori e compiti quotidiani. Ecco perché saltare i pasti non è mai una buona idea … lo dicono anche i nutrizionisti!

Anzi, se proprio volessimo fare i precisi, dovremmo ricordare che gli esperti in nutrizione e alimentazione raccomandano di fare non uno e nemmeno due, ma ben 5 pasti al giorno. Per raggiungere questo numero è necessario aggiungere a quelli che sono i 3 pasti principali della giornata, ossia colazione, pranzo e cena altri due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Ma cosa mangiare di salutare durante questi due spuntini? Di certo non cibi ricchi di zuccheri e grassi, che di salutare hanno davvero ben poco. Se tolti cornetti e tramezzini sei a corto di idee su cosa mangiare durante la giornata non preoccuparti, perché nell’articolo troverai ben 3 idee per i tuoi spuntini salutari.

spuntini salutari

Corri subito a prendere carta e penna per segnare le ricette perché iniziamo subito e io sento già una certa acquolina … o forse proprio fame ?

Il fitmisù: lo spuntino salutare perfetto per gli amanti dei dolci

Il primo spuntino salutare di cui voglio parlarti è anche il mio preferito e si tratta del fitmisù; ne hai già sentito parlare o l’hai già provato? Se la tua risposta è no, ti consiglio subito di correre verso il frigo per controllare di avere gli ingredienti, perché ti assicuro che è davvero buonissimo e soprattutto anche light, il che non guasta visto che siamo vicini all’estate e siamo tutti più attenti alla forma fisica.

Il fitmisù altro non è che una rivisitazione del tiramisù classico, ma molto ma molto più leggera e più semplice da preparare. È così semplice che se ne hai voglia puoi divertirti a prepararlo coinvolgendo anche i bambini.

Ecco la lista di quello che ci occorre, le dosi sono per due porzioni:

  • 6 fette biscottate tradizionali o integrali
  • due tazzine di caffè, anche deca o orzo
  • una ricottina light o in alternativa un vasetto di yogurt greco 0,1 o del Philadelphia light
  • cacao amaro in polvere
  • zucchero di canna

Visto? Gli ingredienti sono davvero semplici e più o meno in casa li abbiamo tutti.

Una volta preparati gli ingredienti possiamo iniziare a fare il nostro “tiramisù”.

Una volta pronto il caffè e zuccherato rovescialo in un piatto fondo e immergi al suo interno una ad una le fette biscottate, quando saranno imbevute inizia a disporre su un piatto piano la prima e spalma sulla sua superficie un primo strato di ricotta, procedi così anche per le altre due fette e quando avrai predisposto l’ultima, spolvera sulla piccola torretta che si è formata del cacao amaro aiutandoti con un colino. Se non hai un colino puoi farlo aiutandoti con un cucchiaino da tè stando attenta alle dosi. Una volta pronto mettilo in frigo per un paio di ore prima di mangiarlo… vedrai che bontà!

Per non lasciare senza spuntino dolce i bambini, puoi preparare anche per loro il fitmisù utilizzando al posto del caffè del latte e cacao … vedrai che gli piacerà.

Il fitmisù è uno spuntino salutare perfetto sia per la mattina che per il pomeriggio, a te scegliere quando mangiarlo.

Tortino yogurt greco, cereali e frutti di bosco: fresco e golosissimo

Cosa c’è di meglio di uno spuntino fresco quando arrivano le belle giornate? Lì fuori ormai c’è aria di primavera ed è giusto che la primavera arrivi anche a tavola.

dessert salutari

Se il fitmisù era semplice da preparare, il tortino di yogurt greco, cereali e frutti di bosco lo è ancora di più!

Tutta quello di cui hai bisogno per prepararlo è:

  • un vasetto di yogurt greco
  • un bicchierino di cereali integrali o di granola se preferisci
  • frutta di bosco o in alternativa anche delle fragole andranno benissimo

Bene ora che hai preparato tutti gli ingredienti prendi dei bicchieri di vetro non troppo grandi perché ci serviranno per preparare il tutto.

Procedi prelevando un cucchiaio abbondante di yogurt greco dal suo vasetto e disponilo sul fondo del bicchiere. Devi creare uno strato di circa 1 cm.

Una volta messo lo yogurt è la volta dei cereali, disponili sopra lo yogurt creando un altro strato sempre di 1 cm… prosegui così altre due volte. Prima che il bicchierino sia colmo decora l’ultimo strato con i frutti di bosco o con le fragole fatte a pezzetti molto piccoli. Metti tutto in frigo per qualche ora e… buon appetito!

Pancake light alla banana

Non so se anche per te è stato lo stesso, ma io ho vissuto tutta l’infanzia invidiando Paperino e quella montagna di pancake che puntualmente preparava ai suoi nipoti Qui Quo e Qua … ahhhh, quanto avrei voluto fare anche io colazione con loro!

I pancake sono così buoni … magari un po’ calorici, ma nessuno può negare il fatto che sono buonissimi. Per fortuna esiste anche una versione light dei pancake che ci dà la possibilità di gustarli senza farci troppi sensi di colpa.

Gli ingredienti di cui hai bisogno per preparare i pancake light sono:

  • 2 banane mature
  • 2 uova
  • lievito per dolci
  • farina integrale
  • 1 cucchiaio raso di olio di girasole o di oliva

Una volta raccolti gli ingredienti possiamo cominciare a impastare!

Schiaccia le banane mature per bene aiutandoti con una forchetta, una volta che hai ottenuto un composto morbido unisci le due uova e continua a mescolare fino a quando otterrai una crema dalla consistenza omogenea. Unisci quindi la farina, te ne occorrono circa 3 cucchiai, il lievito, di questo ce ne va davvero un pizzico e l’olio. Mescola tutto fino a ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

Prepara una bella padelle antiaderente – che puoi ungere con poco olio o con del burro chiarificato – e rovescia il composto nella padella calda, prelevandolo con un bel cucchiaio di minestra.

I pancake vanno cotti circa due minuti per lato. Servili in tavolo belli caldi senza dimenticare lo sciroppo d’acero … cosa direbbe Paperino se ti vedesse mangiarli senza?

Scherzo! Se a casa non hai lo sciroppo d’acero puoi utilizzare del miele o della cannella, vedrai che saranno lo stesso buonissimi.

Spero di averti dato qualche idea utile e salutare per i tuoi spuntini e mi raccomando, se decidi di provarli non dimenticare di farmi sapere se ti sono piaciuti utilizzando i commenti!

ebook peso ideale

Ultimo aggiornamento il: 06/05/2020

Scritto da:

Dott.ssa Cristina Bernagozzi
Naturopata

il

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Ritorno a scuola dei bambini: 5 consigli pratici Driiiinnn! Si torna in classe! Ecco 5 consigli per un rientro sicuro a prova di virus Dopo tanti ...
Tornare al lavoro dopo le ferie: 7 consigli per evitare lo stress Settembre è il mese dei buoni propositi e anche quello che per molti segna il momento di tornare al ...
Maschere per la pelle naturali fatte in casa: ecco 3 ricette per te In cerca di qualche ricetta facile facile per creare delle maschere per la pelle naturali fatte in c...
Ricette estive veloci economiche e gustose: 5 idee da provare subito Non so se anche per te è lo stesso, ma per me con l’arrivo dell’estate arriva anche la voglia di spe...
Oli essenziali naturali: ecco come usarli! Il mondo degli oli essenziali naturali1 è davvero molto affascinante. Ma per trarre dei benefici rea...
Integratori alimentari: fai attenzione a plastica e blister Se stai pensando di acquistare un integratore alimentare fai attenzione a come è stato confezionato....

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Ebook Gratuito Salugea Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza