Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

5 rimedi naturali contro il raffreddore

Naso che cola, muco, mal di testa… etciù! Benvenuto raffreddore. La congestione delle vie respiratorie non è un disturbo grave, ma non per questo va preso sotto gamba. In primo luogo perché il raffreddore forte è molto fastidioso – prima te ne liberi meglio è – e poi perché se trascurato può portare con sé mal di gola, tosse e febbre. Per “sbloccare” le raffreddature c’è solo una cosa da fare: fluidificare il muco che ostruisce le vie nasali. Qui trovi 5 rimedi naturali efficaci e veloci che ti aiutano a liberarti dal raffreddore. Provare per credere:

  1. Suffumigi con bicarbonato
  2. Unguento balsamico fai da te
  3. Succo puro di sambuco
  4. Aglio, limone e miele contro il raffreddore
  5. Tisana zenzero e limone

1. Suffumigi con bicarbonato

Questo è rimedio della nonna che non delude mai. I suffumigi, conosciuti anche come fumenti, ti aiutano davvero a liberare il naso. Si fanno così:

  1. Fai bollire un litro di acqua.
  2. Versaci dentro un cucchiaio di bicarbonato.
  3. Fai bollire acqua e bicarbonato per un minuto.
  4. Spegni il fuoco e versa l’acqua in una bacinella.
  5. Lascia riposare per 5 minuti.
  6. Poggia la bacinella sul tavolo e prendi un asciugamano.
  7. Copri la testa con l’asciugamano e respira a pieni polmoni il vapore acqueo per almeno due minuti. Scopri il capo, respira normalmente per due minuti e ricomincia a fare i fumenti.

È incredibile come un rimedio così semplice possa farti sentire subito meglio. Il vapore acqueo, infatti, scioglie il muco e libera le vie nasali. Con il bicarbonato l’efficacia dei fumenti aumenta in maniera esponenziale perché il bicarbonato è un antisettico naturale, ossia crea un ambiente che impedisce ai batteri di proliferare. Quando fare i fumenti? 2 volte al giorno, mattina e sera. Se durante il giorno non puoi, dedica a questo rimedio naturale almeno 10 minuti ogni sera prima di andare a letto. Vedrai, riposerai molto meglio e ti sveglierai meno raffreddato.

2. Unguento balsamico fai da te

Di giorno il raffreddore è fastidioso, ma la sera appena ti rilassi sul divano diventa insopportabile. Se accompagnato da mal di testa e tosse poi la notte si trasforma in un incubo. Torna a fare sogni d’oro con gli unguenti balsamici da spalmare sul torace. In commercio ne trovi diversi, ma sai che puoi preparare un unguento balsamico anche in casa? Ti servono solo:

  • 30 grammi di burro di karité;
  • 5 cucchiaini di olio di cocco;
  • 30 gocce di olio essenziale di timo;
  • un vasetto di plastica con coperchio. Quello delle creme da viso per intenderci.

Procedi così:

  • Aggiungi al burro di karité l’olio di cocco e falli sciogliere a bagnomaria.
  • Quando il composto è tiepido aggiungi l’olio essenziale di timo.
  • Mescola il composto finché l’unguento non diventa cremoso.
  • Conserva l’unguento balsamico nel contenitore di plastica.

Spalma l’unguento sul petto prima di andare a letto. Il calore del corpo libera le proprietà decongestionanti dell’olio essenziale di timo. Sogni d’oro…

3. Succo puro di sambuco contro il raffreddore

Il succo 100% puro di sambuco è il nemico numero uno del raffreddore perché è un concentrato di vitamina A e C, flavonoidi e terpeni. Queste sostanze naturali sostengono il tuo sistema immunitario soprattutto quando le tue difese sono impegnate a combattere disturbi respiratori. Il succo di sambuco è una manna dal cielo in caso di: raffreddore, tosse, asma e bronchiti. 

Per godere di tutti i benefici protettivi del sambuco però devi assumere il succo 100% puro e non prodotti a base di sambuco. Per andare sul sicuro prova il Succo di sambuco Prima Qualità Salugea e vedrai con i tuoi occhi i risultati straordinari di questo integratore. Perché ti aiuta davvero contro il raffreddore forte? Perché in questo integratore trovi solo il succo di sambuco ottenuto dalla spremitura a freddo delle bacche. Niente zuccheri aggiunti, niente coloranti o conservanti. Per decongestionare le vie nasali ti basta assumerne dai 25 ai 50 ml al giorno lontano dai pasti.

Le sue naturali proprietà lo rendono utile per la sua azione di sostegno alle naturali difese dell’organismo; in particolare può essere attivo verso la funzionalità delle prime vie respiratorie e la fluidità delle secrezioni bronchiali. Il succo di sambuco Salugea è il rimedio 100% naturale che ti aiuta davvero a liberarti dalle raffreddature in pochi giorni, e non solo! Rinforzando le tue difese immunitarie fai sì che anche l’influenza ed altri disturbi invernali se ne staranno alla larga.

4. Aglio, limone e miele contro il raffreddore

L’aglio è il miglior alleato del sistema immunitario tanto da essere considerato un “antibiotico naturale”. Sì, non è una buona idea mangiarlo prima di un appuntamento romantico, ma è una buona idea mangiare aglio quando il raffreddore forte non ti dà tregua perché ha forti proprietà antisettiche e antibatteriche. I più “coraggiosi” possono tritare l’aglio, metterlo su un cucchiaio, ricoprirlo di olio d’oliva e mandarlo giù senza masticare.

Se il suo sapore è troppo forte prova così: trita uno spicchio di aglio, aggiungi il succo di mezzo limone e un cucchiaino di miele. Pronto? 3, 2, 1… manda giù senza pensarci!

5. Tisana zenzero e limone VS raffreddore

Lo zenzero e il limone sono due potenti avversari dei germi. Inoltre, il limone è ricco di vitamina C, mentre lo zenzero vanta proprietà sfiammanti naturali. Questi due ingredienti presi da soli fanno già benissimo al nostro organismo, assunti insieme in caso di raffreddore e sintomi influenzali sono una vera forza della natura.

Per preparare una tisana allo zenzero e al limone devi solo:

  • Sbucciare la radice di zenzero e tagliarne 4 fettine sottili.
  • Far bollire lo zenzero e l’acqua per circa 5 minuti.
  • Spegnere il fuoco, lasciar raffreddare qualche minuto e aggiungere il succo di un limone.

Il sapore dell’infuso di zenzero è molto deciso. Se è troppo forte non aggiungere lo zucchero, ma un cucchiaino di miele. Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo!

Ultimo aggiornamento il: 26/03/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 11/11/17 9.20

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 26/11/2018

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Attività fisica come potente antiaging Lo sport e l'attività fisica possono essere un potente antiaging. In questo articolo ti spieghiamo c...
Impacchi capelli secchi: 3 consigli super naturali e super efficaci! Sono le otto del mattino, dalle finestre filtrano i raggi del sole mentre dalla cucina arriva un del...
Succo di sambuco: quello 100% puro si fa così Il succo di sambuco è molto conosciuto, a differenza di quello di aronia o di olivello spinoso. Un ...
Come aumentare le difese immunitarie Di raffreddori e colpi di tosse non ne puoi più. Nelle ultime settimane i fazzoletti da naso sono il...
Vivere più sani: tutto quello che c’è da sapere per spegnere le famose 100 candeline! Hai mai sentito parlare del triangolo della salute? È l’immagine che si usa per descrivere la vita p...
Tre gruppi di alimenti per la bellezza della pelle La bellezza e salute della nostra pelle è strettamente legata al benessere delle nostre funzioni org...
eBook Gratuito
Guida: Depurazione, Salute e Bellezza

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • 4 metodi naturali per depurarti
  • Gli alimenti e i frullati detox
  • Come depurare il fegato e l'intestino
  • Tre rimedi naturali per depurare il colon
  • Test della pelle e Bristol Stool Chart
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!