Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Difenditi dal caldo eccessivo

Ecco i consigli per difenderti dal caldo di questi giorni, e suggerimenti per vivere con energia questa estate!

Il caldo di queste estate è davvero notevole: questo che si conclude è il mese di Luglio più caldo degli ultimi cent’anni! Ecco che diventa più facile e frequente sentirsi fiacchi, affaticati, senza energie.

Con il caldo si perdono liquidi e sali corporei, spesso senza accorgersene, e ciò porta ad uno stato debilitato organico, che provoca offuscamento mentale, astenia immotivata, abbassamenti pressori, capogiri e vertigini, sonnolenza improvvisa, irritabilità nervosa accentuata, ecc.

Tutta una serie di disturbi che, pur essendo transitori, sono purtroppo molto fastidiosi e minano la serenità della nostra Estate!

SUGGERIMENTI QUOTIDIANI PER PROTEGGERSI DAL CALDO

  1. Bevi spesso, almeno 1,5 litri di acqua al dì, 1 bicchiere ogni ora e non troppo fredda, meglio fuori dei pasti.
  2. Arricchisci succhi, spremute, frullati o centrifugati di frutta e verdure con superfrutti Prima Qualità Salugea: sono integratori alimentari molto utili per sostenere l’energia psico-fisica!
  3. Indossa abiti comodi in tessuti naturali (cotone o lino) e di colore chiaro
  4. Indossa sempre un copricapo quando esci; evita in ogni caso di restare a lungo sotto il sole
  5. Ventila opportunamente la casa: nelle ore più calde socchiudi finestre e tende, mantenendo uno stato di penombra
  6. Evita di uscire nelle ore prossime a mezzogiorno o nel primo pomeriggio
  7. In quelle ore, se ti è possibile, evita lavori o sforzi fisici importanti
  8. Riduci al massimo il consumo di alcool, bevande zuccherate, carni rosse, insaccati, formaggi stagionati
  9. Privilegia ai pasti cereali, legumi, pesce, yogurt ed in generale cibi leggeri che non necessitano di cotture prolungate
  10. Consumare, almeno 5 volte al dì, frutta e verdure fresche, crude o cotte
  11. Goditi brevi ma frequenti docce fresche; apponi panni umidi e freschi su tempie, collo, polsi e caviglie

COSA BERE CON QUESTO CALDO?

Non si finisce mai di ripetere che in questi periodi occorre bere frequentemente, anche se non se ne sente il bisogno, evitando assolutamente alcoolici e bevande zuccherate ma preferendo acqua e succhi di frutta naturali senza aggiunta di zuccheri.
Il vantaggio dei succhi di frutta 100% naturali è che, oltre all’acqua che contengono, apportano zuccheri naturali del frutto, sali minerali, vitamine ed oligoelementi che contribuiscono a reintegrare adeguatamente il fabbisogno dell’organismo.
L’assenza di zuccheri artificialmente aggiunti permette di evitare un eccesso di introito di calorie che, con temperature ambientali elevate, può rappresentare un problema di ulteriore disagio per l’organismo.
Questi accorgimenti sono ancora più importanti, in periodi di grande afa e calura, per bambini ed anziani, che sono i soggetti più esposti a possibili fragilità in questi casi. Gli effetti della calura estrema su un organismo piccolo o debilitato possono essere molto più intensi e causare malori.

L’UTILITA’ DEL NONI

Frutto Noni

Se utilizziamo un succo di un frutto che già di per sé possiede proprietà toniche e rinvigorenti, non possiamo che migliorare più facilmente il nostro benessere.

Il succo di Noni può rappresentare questa opportunità in quanto il suo fitocomplesso ricco di princìpi attivi naturali è proprio indicato come ricostituente in quanto contiene molteplici sostanze (sali minerali e vitamine, polisaccaridi, polifenoli) che svolgono proprio una utile attività di sostegno. Il Noni è infatti da sempre consigliato nei casi di stanchezza psico-fisica: rinvigorisce velocemente l’organismo!

Per affrontare meglio le insidie della calura estiva possiamo così ricorrere alle preziose proprietà del succo di Noni per sfuggire alle sensazioni fastidiose che essa genera sul nostro benessere. Possiamo berlo tal quale o aggiunto in acqua fresca o su gelati, frullati, spremute e centrifugati.

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 25/06/2019

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Maschera con argilla verde fai da te: come farla e applicarla bene L’adolescenza è passata da un pezzo ma le imperfezioni sul viso ancora no? A fine giornata la tua pe...
7 benefici dei semi di lino che forse non conoscevi I semi di lino, un tempo sconosciuti, oggi un po’ meno, sono ricchissimi di acidi grassi polinsaturi...
Prova costume 2019: rimedi naturali che funzionano Non esiste donna al mondo che con l’avvicinarsi dell’estate, in procinto della prova costume, non pa...
Dieta antinfiammatoria: cosa e quanto mangiare? Scopri come ridurre l’infiammazione attraverso la giusta combinazione di alimenti e calorie In ques...
Infiammazione e invecchiamento: li previeni così Infiammazione e invecchiamento Qui scopriamo qual è la relazione tra infiammazione e invecchiamento...
Stress e invecchiamento cutaneo: li previeni a tavola Stress e invecchiamento: sì, vivere sotto stress aumenta la produzione di radicali liberi, che attac...

Un regalo per te!

Utilizza questo codice nel nostro shop di prodotti naturali e ricevi il 10% di sconto sul tuo ordine.

BLOG05

Il codice sconto deve essere inserito nel campo "Coupon Sconto" durante la creazione dell'ordine.