Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Integratori alimentari: fai attenzione a plastica e blister

Se stai pensando di acquistare un integratore alimentare fai attenzione a come è stato confezionato. Il contenitore ha la stessa importanza del suo contenuto e in quest’articolo ti spieghiamo il perché. Ecco i confezionamenti che esamineremo:

Non so se hai fatto caso anche tu a come negli ultimi anni sia cambiato il concetto che abbiamo di salute. Fino a qualche tempo fa per salute si intendeva una totale assenza di malattia, oggi invece la salute viene intesa come uno “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale” ed è la stessa OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) a definirla così1. Uno stato però non sempre facile da raggiungere, perché costantemente minacciato da stress, abitudini di vita scorrette e fattori ambientali e sociali. Tuttavia, nel tentativo di raggiungerlo, un numero sempre più crescente di persone decide ogni giorno di iniziare a prendersi cura di sé anche con l’aiuto di integratori alimentari, utilizzati molte volte a scopo preventivo oltre che salutistico.

integratori in plastica e blister

I dati forniti dall’Istat2 parlano chiaro, il settore degli integratori alimentari è in progressiva espansione e il loro consumo ha registrato nel tempo una crescita costante. Oltre al cambiamento del concetto di salute, anche altri fattori hanno contribuito all’aumento del consumo degli integratori – specialmente naturali – e tra questi va sicuramente annoverata la facile reperibilità di questi prodotti, presenti nelle erboristerie, nelle farmacie, nella grande distribuzione e nei negozi on-line.

Ciò che molti ignorano è che gli integratori alimentari non sono tutti uguali e una caratteristica a cui si deve fare attenzione – quando si vuole acquistare un integratore davvero di qualità – è a come è confezionato. Nel campo degli integratori alimentari i contenitori che vengono impiegati meritano la stessa attenzione del loro contenuto, perché è dal contenitore che dipende la qualità della loro conservazione, la loro integrità e salubrità.

Aria, umidità, luce e calore sono nemici giurati di tutti gli integratori alimentari, per questo motivo è importante fare attenzione alla loro confezione. Oggi in commercio sono disponibili integratori in confezioni di vetro, plastica (o blister) e carta, ma non tutte offrono lo stesso grado di sicurezza e protezione.

Il vetro scuro di grado farmaceutico: l’unico a garantire la sicurezza del prodotto nel tempo

Ti è mai capitato di notare che, solo dopo poche settimana dall’acquisto di quell’integratore in taglio tisana o polvere, il contenuto al suo interno aveva cambiato la sua consistenza, il suo colore e/o il suo odore? Tante, non è vero?

Ecco, devi sapere che la causa più comune del cambiamento delle caratteristiche di un integratore alimentare, specie se confezionato in contenitori di carta o di plastica, è che è stato trasportato sotto il sole o conservato in un ambiente umido e/o esposto a fonti di calore, vicino ad una finestra o termosifone, o in cucina o in bagno. Purtroppo, né la carta, né tantomeno la plastica, riescono a proteggere i prodotti in essi contenuti dal calore, dalla luce e dall’umidità.

L’unico contenitore veramente sicuri per la conservazione degli integratori alimentari è quello in vetro scuro di grado farmaceutico e non solo perché è più ecologico rispetto la plastica – e già solo per questo merita di venir scelto – ma anche e soprattutto perché garantisce la perfetta conservazione e l’integrità delle vitamine, dei minerali e dei principi attivi presenti nell’integratore (sicuro perché non rilascia sostanze nocive).

integratori in vetro scuro di grado farmaceutico

Inoltre il vetro, è costituito essenzialmente da Silicio e silicati (SiO2), gli stessi elementi che ad esempio costituiscono la sabbia marina, ed è considerato come materiale “inerte”, cioè che non ha alcuna interazione di tipo chimico/fisico con le sostanze con cui viene in contatto:

  • impedisce eventuali contaminazioni tra confezione e contenuto, come invece avviene con la plastica;
  • mantiene inalterate le qualità fisiologiche e nutritive delle sostanze contenute nell’integratore;
  • evita che l’esposizione anche involontaria alla luce solare o artificiale dell’integratore possa provocare la fotodegradazione dei suoi componenti;
  • possiede un coefficiente di isolamento termico maggiore della plastica;

Il vetro scuro di grado farmaceutico, al contrario, offre il grande vantaggio di proteggere le sostanze in esso conservate dall’azione deleteria dei raggi ultravioletti. Ecco perché è molto più sicuro rispetto ai contenitori di plastica o di carta.

Ti consigliamo di abbandonare subito tutto ciò che è conservato in plastica: come leggerai tra poco, molti studi dimostrano che le plastiche ammesse all’uso alimentare, anche quando certificate, mostrano comunque una certa cessione di sostanze sintetiche, soprattutto quando esposte a condizioni particolari di temperatura. Abbandonare l’uso della plastica, oltre ad un impatto diretto sulla nostra vita, incide positivamente anche sul grande problema dell’inquinamento da dispersione di plastiche nell’ambiente, che sta assumendo dimensioni drammatiche.

Contenitori di plastica e blister: il problema del rilascio di sostanze tossiche

Tutti ormai sono a conoscenza degli effetti dannosi per l’ambiente della plastica monouso, quello che forse non tutti sanno è che alcuni tipi di plastica, anche ammesse per gli alimenti, possono rilasciare delle sostanze tossiche per il nostro organismo.

Sto parlando degli ftalati e del bisfenolo A (BPA)3, spesso utilizzati per realizzare contenuti di uso comune come contenitori per alimenti e giocattoli, ancora oggi nel mirino dell’UE e dall’Autorità per la sicurezza alimentare (EFSA).

Entrambe queste sostanze sono state classificate come interferenti endocrini, il che significa che possono avere degli effetti negativi sulla capacità di riproduzione dell’essere umano (infertilità)4 e/o sul normale sviluppo del feto, oppure di essere potenziali cancerogeni5. Uno studio clinico6 pubblicato su “The Journal of Neuroscience” ha inoltre evidenziato che gli ftalati oltre a interferire sullo sviluppo ormonale, esercitano degli effetti negativi anche sullo sviluppo cerebrale.

Per questo, e per molti altri motivi, le autorità internazionali sono attualmente impegnate per limitarne il loro utilizzo più di quanto non sia stato già fatto.

La notizia comunque più allarmante deriva da uno studio7 condotto da un gruppo di ricercatori austriaci, che ha posto in luce la capacità di minuscoli frammenti di plastica di penetrare nel corpo attraverso i cibi e l’aria che respiriamo. Le plastiche rilevate durante la ricerca sono state polipropilene e polietilene tereftalato, utilizzati per la produzione di oggetti come bicchieri e bottiglie di plastica, custodie dei cd, tappi di bottiglie, etc.

Da evitare sono anche i contenitori realizzati in PVC8, perché possono rilasciare cloruro di vinile, una sostanza che si è rivelata tossica e dannosa per il fegato.

Il tema è talmente importante che il Ministero dell’Ambiente e quello della Salute hanno pubblicato un decalogo di consigli pratici volti a ridurre l’esposizione a questi inquinanti plastici9.

Il vetro al contrario della plastica è atossico, perché non contiene sostanze dannose come BPA, ftalati e/o PVC.

L’attenzione a questi materiali di confezionamento (plastica e blister) dev’essere massima specialmente se si decide di acquistarli on-line e non si hanno notizie certe sull’affidabilità del loro produttore.

Quindi fai attenzione, la prossima volta che acquisti, a scegliere integratori alimentari confezionati in vetro piuttosto che in plastica!

La nostra filosofia sui contenitori e sugli integratori alimentari naturali

In Salugea riteniamo fondamentale seguire e sostenere uno stile di vita sano e naturale. Siamo attenti alle necessità dell’uomo e non dimentichiamo mai quelle dell’ambiente in cui viviamo, estremamente connessi.

Per questo motivo tutti i nostri prodotti vengono confezionati utilizzando solo contenitori di vetro scuro di grado farmaceutico, perché come abbiamo visto il vetro scuro:

  • garantisce la conservazione ottimale dei nostri prodotti
  • mantiene inalterate le loro proprietà fisiologiche e nutritive
  • non contiene sostanze tossiche
  • è ecologico, sostenibile e riciclabile

Sotto ogni tappo è poi presente un sigillo di sicurezza riutilizzabile, che consente di preservare nel tempo la qualità del prodotto.

Quanto al loro contenuto, i nostri integratori sono davvero 100% naturali, perché non contengono:

  • zuccheri
  • ingredienti di sintesi
  • conservanti
  • coloranti
  • additivi chimici

Siamo fortemente convinti che il nostro benessere dipende da quello dell’ambiente in cui viviamo e che il nostro “stare bene” dipende dalle piccole scelte che facciamo ogni giorno.

Noi abbiamo scelto di fare quelle giuste per l’uomo e per la natura, così da garantire il benessere di entrambi.

Ultimo aggiornamento il: 24/06/2020

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Vitamine per proteggere la pelle dal sole Per sfoggiare una bella abbronzatura durante l’estate – e soprattutto per farla durare più a lungo –...
Come rinforzare i denti Senti che i tuoi denti sono diventati più fragili e ti piacerebbe sapere come rinforzarli? Bene, sei...
Carenza di vitamina D e COVID-19: studi clinici confermano la relazione Quando il Covid-19 è comparso per la prima volta in Cina nella città di Whuan è stato registrato com...
Animali domestici: benefici sul tono dell’umore Mancanza di appetito, insonnia, incapacità di gioire delle piccole cose … mmhhh sembra proprio il qu...
Smart working come farlo al meglio: 7 consigli pratici Dì la verità, quante volte ti è capito di pensare: “ah come sarebbe bello poter lavorare tutti i g...
Torte leggere da fare in casa: 2 ricette facili e veloci Cosa c’è di meglio di una torta per finire in bellezza una giornata faticosa? Meglio ancora se poi l...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

Lascia un commento

Ebook Gratuito Salugea Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza