Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Acai, in 4 settimane risultati testati

Trattamento anti-age senza eguali, protezione per cuore e circolazione, sostegno alle difese immunitarie: tutto con un solo superfrutto naturale, l’Acai!

E’ nel cuore della foresta amazzonica che incontriamo il frutto di Acai (Euterpe Oleracea Mart.). Stupende palme brasiliane offrono questi frutti dal colore viola scuro, che tradiscono il loro altissimo contenuto in polifenoli, potenti antiossidanti.

L’Acai è infatti uno dei frutti più antiossidanti al mondo. E’ per questa ragione che costituisce un trattamento anti-age molto più efficace di qualsiasi crema cosmetica per uso esterno. Lo conferma un recentissimo studio funzionale* svolto in Brasile da Università e Centri di ricerca, che ha voluto verificare l’impatto che il consumo costante del frutto di Acai può avere sul grado di aumento delle difese antiossidanti nelle donne. 35 donne hanno assunto quotidianamente Acai per 4 settimane e sono state successivamente valutate le variazioni dei parametri nel sangue di vari elementi indicatori dello stato ossidativo (potremmo semplificare definendolo il grado di invecchiamento/stress a cui sono sottoposte le cellule) e della capacità di risposta antiossidante (che puoi immaginare come la capacità delle cellule di difendersi dallo stress e dall’invecchiamento e rigenerarsi).

I risultati hanno mostrato (non ti lasciare spaventare dai paroloni, tra qualche riga semplifichiamo tutto):

  • un significativo aumento delle concentrazioni dell’enzima catalasi
  • un aumento della capacità antiossidante totale del siero
  • una riduzione delle specie reattive all’ossigeno

Cosa significano i risultati dello studio

Cosa significano questi nomi difficili? Questi risultati significano in pratica che l’aggiunta di frutti di Acai per solo 4 settimane alla consueta dieta è stata in grado di accrescere grandemente le capacità di difesa antiossidanti delle donne partecipanti allo studio. L’Acai è sostanzialmente in grado di migliorare in modo significativo la capacità dei tuoi tessuti di difendersi dallo stress ossidativo e rigenerarsi.

Ecco riepilogati i benefici che puoi ottenere dal consumo di Acai:

  • un trattamento anti-invecchiamento senza pari, in 4 settimane (coinvolge tutti i tessuti, e anche la tua pelle ti ringrazierà)

 

  • una protezione per vasi sanguigni e cuore (il tuo sistema cardio-vascolare se ne accorgerà)

 

  • un incremento delle tue difese immunitarie (utile, nella stagione fredda e non solo)

 

Come assumere l’Acai?

Puoi assumere i principi attivi dell’Acai grazie al succo puro al 100%, purché ottenuto da spremitura a freddo e pastorizzazione Flash: tecniche produttive che non deteriorano i principi nutrizionali dei frutti di origine.

L’Acai Prima Qualità Salugea è prodotto in questo modo, conservato in bottiglie di vetro scuro di grado farmaceutico. E’ un Integratore Alimentare notificato al Ministero della Salute italiano ed è sufficiente assumerne un solo misurino al giorno.

 

Prova anche l’estratto di Acai Salugea in capsule: è un integratore alimentare che contiene un estratto di bacche di acai ad alto titolo (ricco di principio attivo). E’ rigorosamente conservato in vetro scuro di grado farmaceutico con sigillo di sicurezza sotto il tappo, a garanzia della miglior conservazione dei principi attivi nel tempo. Una o due capsule al giorno per tre mesi consecutivi costituiscono un perfetto trattamento di bellezza e anti-age, oltre proteggere la tua circolazione e in generale il tuo sistema cardiovascolare.

FONTI

* Nutrition. 2016 Jun;32(6):674-80. doi: 10.1016/j.nut.2015.12.030. Epub 2015 Dec 29. Açai (Euterpe oleracea Mart.) pulp dietary intake improves cellular antioxidant enzymes and biomarkers of serum in healthy women. Barbosa PO, Pala D, Silva CT, de Souza MO, do Amaral JF, Vieira RA, Folly GA, Volp AC, de Freitas RN.

Ultimo aggiornamento il: 26/03/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 14/10/16 17.05

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 23/10/2017

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Facciamo due chiacchere?

    • Avatar

      Redazione

      |

      Buongiorno Gaetano,
      ti ringraziamo per averci contattati e ti confermiamo che l’Acai può essere tranquillamente associato alle Bacche di Goji: entrambi sono degli ottimi antiossidanti con differenti proprietà e se utilizzati assieme accentuano benessere ed efficacia! Rimaniamo a tua disposizione per qualsiasi necessità, una buona giornata! Lo Staff Salugea.

      Rispondi a Redazione

Lascia un commento

Succo di sambuco: quello 100% puro si fa così Il succo di sambuco è molto conosciuto, a differenza di quello di aronia o di olivello spinoso. Un ...
Una Vitamina C speciale Sappiamo bene che la Vitamina C è presente in moltissima frutta, specie agrumi, fragole, kiwi, ecc.,...
Vitamina D Devi sapere che nella stagione fredda ci ammaliamo di più anche perché ci manca, con più probabili...
Tutti i segreti della Vitamina C La Vitamina C è fondamentale per il benessere e la salute dei tessuti. Svolge una profonda e forte a...
Succo di Acerola: guida alla scelta Le bacche di acerola sono dei piccoli scrigni di vitamina C. Pensa che questo frutto sudamericano va...
Succo di Aloe Vera: scopri le proprietà Cleopatra la usava per i suoi bagni di bellezza, i romani per aiutare la cicatrizzazione delle ferit...
eBook Gratuito
Guida: Depurazione, Salute e Bellezza

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • 4 metodi naturali per depurarti
  • Gli alimenti e i frullati detox
  • Come depurare il fegato e l'intestino
  • Tre rimedi naturali per depurare il colon
  • Test della pelle e Bristol Stool Chart
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!