Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cellulite in gravidanza cosa fare per contrastarla

La gravidanza è un periodo che porta davvero tanti cambiamenti nel corpo di una donna. Uno dei meno voluti è proprio lei… la nostra cara e vecchia amica cellulite! Tuttavia non c’è ragione di disperarsi, perché ci sono davvero ottime possibilità che questo inestetismo scompaia dopo la nascita del bambino, proprio come faranno i chili di troppo accumulati durante i 9 mesi. Allo stesso tempo, però, non vuol dire che le future mamme debbano aspettare con le mani in mano. Esistono infatti dei piccoli accorgimenti e dei rimedi naturali che le future mamme possono tranquillamente seguire per migliorare la cellulite in gravidanza e che vedremo in quest’articolo.

cellulite in gravidanza

Ricorda poi che una volta che sarai mamma – e quando avrai finito l’allattamento – potrai agire in maniera molto più mirata nei confronti della cellulite e della ritenzione idrica. A quel punto sono sicura che ti sarà utile la nostra guida dedicata alla cellulite. Al suo interno troverai tutti i migliori rimedi naturali da seguire, anche a casa, per eliminare tutti gli inestetismi che ti hanno fatto compagnia durante questi 9 mesi.

L’e-book è gratuito e puoi sfogliarlo fin da ora cliccando sul pulsante arancione qui sotto.

Scarica l’eBook gratuito: Cellulite e Rimedi Naturali

Perché la cellulite compare in gravidanza

La gravidanza, un po’ come la menopausa, rappresenta uno dei fattori che favoriscono la comparsa e/o l’aggravamento della cellulite. La colpa è sempre la loro: gli ormoni!

Una delle cause della comparsa della cellulite in gravidanza infatti è proprio il cambiamento ormonale. Soprattutto quello degli estrogeni e del progesterone1. L’eccesso di estrogeni in particolare favorisce sia gli accumuli adiposi che l’accumulo di liquidi, specialmente lungo gli arti inferiori, preparando così il campo alla ritenzione idrica e alla cellulite che ne consegue.

Durante la gravidanza poi anche la pelle subisce dei cambiamenti e diventa meno tonica, elastica e compatta. Anche se a te questo cambiamento può sembrare “disastroso” in realtà non lo è. Sai … in natura tutto è perfetto e la gravidanza non è forse il miracolo più bello che può regalarci la natura?

Tutto nel tuo corpo si sta preparando all’arrivo del bambin* e la pelle diventa più morbida proprio per contenerlo e per prepararsi al parto. Se fosse rigida, anche il pancione non riuscirebbe a crescere e a ritagliarsi lo spazio di cui ha bisogno.

C’è da dire inoltre che a favorire la comparsa della cellulite in gravidanza è anche un altro fattore, che non va assolutamente sottovalutato: la mancanza di movimento.

Muoversi e praticare esercizio fisico non è facile in gravidanza, nel primo trimestre ci sono le nausee mattutine – che in realtà durano tutto il giorno – e quando finalmente sono finite ecco che zac … il pancione ha fatto la tua comparsa. Se muoversi con la nausea era difficile, farlo con il pancione è davvero impossibile.

A questo poi va aggiunto il problema della stasi circolatoria dovuta al peso esercitato dal bambino sui vasi linfatici e venosi.

Tirando le somme:

Cambiamento ormonale + mancanza di moto + compressione dei capillari e vasi sanguigni = cellulite in gravidanza

Ora che sai quali sono le cause principali della cellulite in gravidanza vediamo quali sono i rimedi per contrastarla che puoi seguire anche tu in questo periodo.

Cellulite in gravidanza: i rimedi naturali

Durante la gravidanza i normali trattamenti estetici come fanghi, pressoterapia, onde d’urto e radiofrequenza sono assolutamente sconsigliati.

Quello che invece puoi fare anche ora che sei incinta sono i massaggi.

Hai mai sentito parlare del massaggio in gravidanza? Il massaggio in gravidanza è un tipo particolare di massaggio pensato proprio per le future mamme. Si tratta di una sequenza di movimenti leggeri, utile per eliminare la sensazione di gonfiore lungo le gambe e favorire il rilassamento.

I massaggi durante la gravidanza2 offrono numerosi benefici per le future mamme. L’importante però è che siano eseguiti sempre da personale specializzato e prenotati solo dopo aver sentito il parere del ginecologo.

Naturalmente se al massaggio aggiungerai anche uno stile di vita sano ed equilibrato, vedrai che i risultati ottenuti contro ritenzione e cellulite saranno migliori.

Creme per la cellulite in gravidanza sì o no?

Anche le creme anticellulite vere e proprie sono da evitare in gravidanza, perché i principi attivi contenuti al loro interno, penetrando nella circolazione, possono venir assorbiti dal feto.

Durante i 9 mesi è molto meglio idratare la pelle utilizzando un olio vegetale puro bio, come quello di mandorle, di argan o di avocado.

In particolare l’olio vegetale di avocado è ricchissimo di vitamina E, che oltre a essere un potente antiossidante, favorisce l’idratazione della pelle e ne migliora l’elasticità. In più rispetto ad altri tipi di oli è molto più leggero e si assorbe davvero con facilità.

No invece all’utilizzo di oli arricchiti con oli essenziali. Non tutti sono indicati durante il periodo della gravidanza e possono suscitare reazioni di sensibilizzazione.

Assicurati quindi quando ti rechi in farmacia o in erboristeria per acquistare un olio vegetale che sia puro e rigorosamente spremuto a freddo.

Tisane per la cellulite in gravidanza

Trascorso il primo trimestre di gravidanza – durante il quale è assolutamente raccomandato non assumere nulla – è possibile dedicarsi una piccola parentesi di relax sorseggiando qualche tisana disintossicante e depurativa.

Tra le piante indicate per questo periodo abbiamo la betulla e l’ibisco.

La betulla è una pianta apprezzata per le sue spiccate proprietà diuretiche e antinfiammatorie, che la rendono da sempre uno dei rimedi naturali maggiormente utilizzato per contrastare problemi come ritenzione idrica ed edemi localizzati.

Le proprietà della betulla dipendono dall’alta percentuale di principi attivi contenuti al suo interno. In particolare ai flavonoidi, tra cui spiccano la quercitina, l’iperoside e la galattoside.

L’ibisco invece, oltre ad avere un gusto particolarmente gradevole, possiede ottime proprietà distensive, digestive e diuretiche, dovute all’alta concentrazione di flavonoidi e antociani contenuti nella pianta.

Esercizi per la cellulite in gravidanza

Rimanere attive anche durante la gravidanza è un ottimo rimedio naturale per contrastare la ritenzione e la cellulite tipiche del periodo.

L’importante però è non fare da sole e praticare solo attività fisiche di intensità moderata e sotto la guida di un trainer certificato.

Esiste oggi una gran varietà di attività sportive progettate per le future mamme, come il pilates in gravidanza e lo yoga, sempre in gravidanza.

Seguire un corso insieme ad altre future mamme potrebbe rivelarsi divertente e potrebbe aiutarti a far trascorrere questo periodo molto più velocemente.

Spero di averti dato qualche indicazione utile su come affrontare la cellulite in gravidanza.

Mi raccomando, in questo periodo è importante non fare mai di testa propria. Prese magari dalla fretta di risolvere il problema prima possibile e quando hai qualche dubbio consulta sempre il ginecologo. Vale la pena aspettare un po’ e fare le cose per bene. E poi vedrai che con il nostro e-book ritrovare la forma fisica dopo la gravidanza sarà più facile del previsto!

eBook cellulite rimedi naturali per eliminarla

Ultimo aggiornamento il: 30/06/2020

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 30/06/2020

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Cellulite a materasso: cos’è e come fare per eliminarla La cellulite è un problema molto comune nell’universo femminile e a dirla tutta anche piuttosto osti...
Cellulite e sale: cosa devi sapere! Se hai la cellulite devi evitare il sale. Hai già sentito questa frase vero? In effetti è proprio co...
Snellimento cosce: cosa funziona davvero? Creme rassodanti, dieta, esercizi, integratori … quale sarà il vero segreto per snellire le cosce? P...
Cellulite a 20 anni: perchè così presto? Hai solo 20 anni e la cellulite ha già fatto la sua comparsa? Quella che all’inizio sembrava solo un...
Prevenzione cellulite: ecco come evitarla Prevenzione cellulite ... Sembra quasi il nome di una missione segreta dai connotati impossibili, ve...
Cellulite localizzata: ecco i rimedi naturali Nonostante tu sia magra hai notato un accumulo di grasso localizzato su pancia e stomaco? Lungo l’es...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

1Clinical, Cosmetic and Investigational Dermatology Cellulite: a review with a focus on subcision Daniel P Friedmann, Garrett Lane Vick, and Vineet Mishra

2amtamassage.orgMassage and Pregnancy: A Powerful Combination Maureen Salamon