Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Menopausa: a quale età? Tutto quello che devi sapere

Ti ricordi la prima volta che ti sono venute le mestruazioni? Molto probabilmente la sensazione che hai provato nel passaggio da bambina a giovane donna è ancora ben incisa nella tua mente. Forse eri spaventata oppure entusiasta o, ancora, il fastidioso ciclo mestruale proprio non lo volevi: stavi bene senza! Poi, come tutte, ti sei abituata a questa nuova fase della vita. E adesso ci risiamo: un’altra fase, un altro momento e sopratutto altri dubbi! Sì, perché oltre alla menopausa in sé c’è un altro mistero che ancora non è ben chiaro: a che età comincia menopausa?

Abbiamo centrato il tuo cruccio del momento? Bene, ne siamo felici perché abbiamo tutte le risposte pronte da servirti su un piatto d’argento. E anche il dessert non è male: un ebook gratuito che parla del mondo della menopausa a 360°!

Se credi che la menopausa si stia avvicinando, e l’idea ti fa sentire persa o intimorita, pensa a questo: accetterai il cambiamento proprio come hai fatto con il ciclo. Perché la menopausa, come il ciclo mestruale, non è una malattia. La menopausa è una fase fisiologica naturale che tutte le donne vivono.

Ma a che età si va in menopausa? Sappiamo che vorresti una risposta precisa, ma non la troverai qui come da nessun’altra parte. In questo articolo, però, ti spiegheremo a quale età può arrivare, perché non esiste un’età universale e ti daremo tante informazioni per capire meglio cosa succede al tuo corpo quando non hai più le mestruazioni.

Menopausa: cos’è e a quale età arriva?

Se fino a qualche anno fa argomenti come questo erano un tabù, oggi, per fortuna, non è più così. E già il fatto che se ne parli aiuta le donne ad affrontare la menopausa e i suoi disturbi con più serenità. Qui proviamo a sciogliere i tuoi principali dubbi. Cominciamo col rispondere alla prima domanda:

A che età arriva la menopausa?

In linea di massima si entra in menopausa tra i 45 e i 55 anni, ma questo arco temporale è puramente indicativo. La menopausa, ossia la scomparsa definitiva delle mestruazioni, non arriva da un giorno all’altro ma è preceduta da un periodo chiamato climaterio. Il climaterio può durare diversi anni – dai 5 ai 10 – ed è il tempo in cui il ciclo mestruale diventa molto irregolare.

Perché succede questo? Perché con l’avanzare dell’età la produzione di estrogeni e progesterone (ormoni che danno il via al ciclo mestruale) diminuisce; di conseguenza, le ovaie non riescono più a far maturare le cellule uovo.

Molte donne credono che l’arrivo della menopausa dipenda anche dall’età del menarca. In realtà, non c’è correlazione tra la prima mestruazione e l’ultima. Devi sapere, infatti, che ogni donna nasce con un numero di ovuli ben definito. Molto dipende da questo corredo di ovuli, che a sua volta deriva dalla base genetica. Proprio per questo motivo, di solito, le donne della stessa famiglia entrano nel periodo della menopausa più o meno alla stessa età.

Dobbiamo dirti che anche una buona qualità di vita incide sul ciclo mestruale. Il fumo, un’alimentazione poco sana e lo stress possono infatti rallentare la quantità degli ormoni prodotti dalle ovaie e accelerare il processo che porta alla menopausa.

Menopausa precoce e menopausa tardiva

Ormai lo sai, non esiste un’età precisa per la menopausa ma, in linea di massima, la maggior parte delle donne entra in questa fase intorno ai 50 anni. Ci sono però casi in cui la menopausa si presenta prima dei 40 anni e altri in cui arriva ben dopo i 50. Nel primo caso si parla di menopausa precoce, nel secondo di menopausa tardiva. Vediamo di vederci più chiaro.

La menopausa precoce

La menopausa precoce è l’assenza del ciclo mestruale prima dei 40 anni. In Italia, colpisce circa il 5% delle donne ed è legata principalmente a un’insufficienza ovarica. In questo caso, viene definita menopausa spontanea.Se tua madre e tua nonna sono entrate in menopausa prima dei 40 anni, e tu desideri avere un bambino, non aspettare troppo! Altre volte, invece, è legata a gravi patologie delle ovaie che possono portate alla loro rimozione. Il fumo di sigaretta e un peso corporeo sotto la media ne favoriscono l’insorgenza.

La menopausa tardiva

Si parla di menopausa tardiva quando il flusso mestruale scompare dopo i 55 anni. La menopausa tardiva è strettamente legata:

  • alla base genetica;
  • al numero di gravidanze (più sono, più si va tardi in menopausa);
  • al sovrappeso.

Qualunque sia il tuo stato attuale – climaterio, inizio menopausa, menopausa precoce o tardiva – c’è un solo modo per vivere serenamente questo momento: accettarlo e capire che la tua vita non finisce con la scomparsa del ciclo mestruale. Sai che oggi le donne hanno un’aspettativa di vita che supera gli 80 anni? Mica vorrai passare altri 30 anni o più a piangerti addosso! Scarica la guida cliccando sull’immagine qui sotto e scopri come affrontare con tranquillità la menopausa.

Sei una donna, un capolavoro della natura. Tienilo a mente!

CTAo eBook Menopausa e rimedi naturali

Ultimo aggiornamento il: 11/04/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 11/04/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

  • Avatar

    Elvira

    |

    Ringrazio tutta la redazione, amo tantissimo i rimedi naturali e mi sto trovando benissimo. La vostra Guida mi ha fatto capire che sono sulla strada giusta. Grazie.

    Rispondi a Elvira

    • Avatar

      La Redazione

      |

      Grazie Sig.ra Elvira!
      Ci fanno sempre bene i complimenti 🙂
      Ci impegniamo molto per fornire nei nostri e-book suggerimenti e tecniche facili da applicare ed al contempo realmente utili.
      Siamo inoltre lieti di sapere che si trova bene con gli integratori Salugea!
      Una buona giornata,
      La Redazione

      Rispondi a La Redazione

  • Avatar

    michela

    |

    Buongiorno,
    è da pochi giorni che sono venuta a conoscere Salugea, ho 49 anni e da circa tre anni, fin dai primi sintomi, assumo fitoestrogeni di trifoglio rosso. Il dosaggio iniziale è stato da me progressivamente aumentato fino ad arrivare ad 80 mg. In questi tre anni i cicli sono cambiati: inizialmente troppo ravvicinati, poi distanziati; la quantità di sangue e la durata ugualmente variabili. Non sono riuscita più a capire il momento dell’ovulazione. Si sono verificate episodiche vampate di calore,in particolare di notte. Nel complesso però ero soddisfatta dell’efficacia dell’integratore. In questi mesi però sta accadendo qualcosa di diverso: l’ultimo ciclo l’ho avuto i primi di Giugno, ho inspiegabilmente preso alcuni chili. Pensando di assumere troppi estrogeni ho diminuito il dosaggio, ma , dopo alcune settimane , si è scatenato l’inferno: vampate continue giorno e notte, tachicardia , pressione alta. Adesso sto assumendo di nuovo 80 mg, le vampate sono diminuite, ma le cose non sono tornate come prima. Mi sono sempre posta la domanda se i fitoestrogeni, da soli, fossero una scelta corretta…Leggendo la vostra guida e gli altri link informativi ho capito che non è così, quindi ho ordinato il Pausanorm Forte e non vedo l’ora di provarlo! Grazie per i consigli preziosi che date e per l’attenzione e la cura con cui gestite il vostro sito.

    Rispondi a michela

    • Avatar

      Federica di Salugea

      |

      Buongiorno Michela
      hai proprio capito l’approccio giusto: solo agendo su entrambe le classi ormonali possiamo trovare davvero sollievo dai disturbi della menopausa. Continua così e tienici informati 🙂

      Rispondi a Federica di Salugea

Lascia un commento

Perché si va in menopausa? Lo sappiamo da quando è comparsa la prima mestruazione (o dopo pochi anni). Ci hanno detto che il no...
Quanto dura la menopausa? Quanto dura la menopausa? È una domanda che ci siamo poste tutte all'inizio di questo percorso. Si...
Dolori articolari in Menopausa Cosa fare quando le giunture scricchiolano! Ci mancava solo questa! Non bastavano le vampate, la su...
Menopausa: quali sono gli integratori consigliati e quando assumerli La menopausa è una fase molto delicata della vita di ogni donna. Coincide con la scomparsa del ciclo...
Pelle bella in menopausa: i segreti per restare giovani È sera, dopo esserti struccata ti guardi allo specchio e ti vedi diversa. Il viso ha perso un po' ...
Insonnia in menopausa: rimedi naturali per dormire bene la notte Un'altra faticosa giornata di lavoro è finita. Tuo marito dorme già da un po' sdraiato sul divano (b...
eBook Gratuito
Guida Menopausa e Rimedi Naturali

Vuoi riceverla gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cos’è la Menopausa e quando compare
  • Quali sono tutti i disturbi
  • Le piante e i rimedi naturali efficaci per contrastarli
  • Yoga e Alimentazione: suggerimenti utili
  • Ormoni Naturali: come devi sapere
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!