Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aronia: cos’è, proprietà e controindicazioni

Hanno un sapore acidulo e un retrogusto amaro, ma in compenso sono tra le bacche più ricche di antiossidanti che la natura ci offre. Di primo acchito sembrano mirtilli neri, ma non lo sono. Di cosa stiamo parlando? Delle bacche di aronia, tanto piccole quanto ricche di polifenoli, antociani e vitamina C. Un vero e proprio dono di Madre Natura per il nostro benessere.

Qui ti parliamo di tutte le proprietà benefiche dell’aronia melanocarpa, ti diamo delle dritte per usarle in cucina e ti diciamo com’è fatto un buon integratore di aronia. Buona lettura!

Le proprietà dell’aronia

A conferire il colore scuro alle bacche di aronia sono gli antociani contenuti nella buccia: pensa che 100 g di aronia contengono circa 1.480 mg di antociani. Cosa sono? Potenti pigmenti antiossidanti che contrastano la formazione dei radicali liberi. 100 g di aronia, inoltre, soddisfano il 34% del fabbisogno giornaliero di vitamina C. Scopriamo insieme tutte le proprietà terapeutiche di queste “perle nere”, vere perle di benessere.

L’aronia fa bene al tuo sistema immunitario

Le bacche di aronia, come abbiamo visto, sono ricche di antociani e vitamina C. Ma non mancano polifenoli e bioflavonoidi, in particolare luteina e zeaxantina. Queste sostanze sono schierate in prima linea a sostegno del nostro sistema immunitario e aiutano la sua risposta in caso di infezioni batteriche. Nel periodo invernale aiutano a migliorare la risposta alle patologie legate all’apparato respiratorio – come tosse o raffreddore – ma sono molto efficaci anche contro le infezioni dell’apparato urinario.

L’aronia è un energizzante naturale

Se stai attraversando un periodo di stanchezza, l’aronia può davvero aiutarti perché ha proprietà tonico energizzanti e, a differenza del caffè o degli energy drink, non sovraccarica il sistema nervoso. La caffeina accelera il metabolismo e consuma velocemente le tue energie; idem gli energy drink, che spesso sono anche un concentrato di zuccheri e coloranti. L’aronia, invece, non consuma energia, ma ti dà energia perché sostiene le normali funzioni metaboliche dell’organismo senza stimolare il sistema nervoso. Niente tachicardia o agitazione, solo lucidità mentale e concentrazione.

L’aronia ha una forte azione antiossidante

Come ti accennavamo all’inizio dell’articolo, queste bacche sono una vera e propria miniera di antiossidanti grazie al contenuto di antociani, che proteggono le cellule del nostro organismo dallo stress ossidativo. Gli antociani hanno anche un’azione antinfiammatoria che protegge e rinforza le pareti dei vasi sanguigni, sostiene la normale circolazione del sangue e aiuta a prevenire la formazione di pericolose placche arteriose. Gli antiossidanti, inoltre, combattono l’invecchiamento cellulare. Una cosa che vedrai migliorare a colpo d’occhio? La tua pelle. Sarà più idratata e luminosa.

Gli utilizzi delle bacche di aronia in cucina

Ora che hai scoperto tutte le loro proprietà benefiche vuoi provare le bacche di aronia. Ma, dove si comprano? In Italia è difficile trovarle fresche perché sono un frutto originario del Nord America. Nel nostro Paese le trovi soprattutto confezionate. Ti consigliamo di stare alla larga da quelle contenute in buste di plastica trasparente perché la luce e il calore rischiano di danneggiare i nutrienti delle bacche. Le bacche di aronia, te lo diciamo subito, hanno un sapore acidulo, ma questo non vuol dire che non possano arricchire i tuoi piatti. Ecco qualche ricetta con le bacche di aronia:

  • 1) Bacche di aronia e yogurt biologico. Come spuntino di metà mattina è l’ideale. Così stai alla larga da caffè e biscotti industriali.
  • 2) Frullato con succo di aronia, banana e latte di soia. Il nostro preferito! Gli ultimi due ingredienti sono molto dolci e si sposano benissimo con il sapore amarognolo dell’aronia. Provalo!
  • 3) Insalata, spinaci freschi, noci e bacche di aronia. Un contorno sano e originale.
  • 4) Muffin e biscotti alle bacche di aronia. Usa questo frutto al posto delle gocce di cioccolato.

Le bacche di aronia essiccate che acquisti al supermercato rendono sfiziosi i tuoi piatti e fanno bene al tuo organismo, ma se vuoi davvero godere appieno di tutte le proprietà di cui ti abbiamo parlato, niente è più efficace del succo 100% di aronia: quando notiicato al Ministero della Salute in qualità di integratore alimentare di aronia ne basterà un misurino al giorno.

Il succo di aronia migliore

Proprio come per le bacche essiccate, anche quando acquisti un integratore all’aronia devi fare attenzione a diversi dettagli o rischi di comprare un semplice succo di frutta e non un integratore alimentare vero, 100% naturale e 100% efficace. Il succo puro di aronia:

  • è ottenuto tramite la spremitura a freddo di bacche aronia melanocarpa, le vere bacche di aronia;
  • non è allungato con altre sostanze, come acqua, coloranti o conservanti;
  • non ha zuccheri aggiunti.

Il Succo di aronia Salugea è fatto proprio così: è ottenuto tramite la spremitura a freddo delle bacche e al suo interno non trovi altro se non aronia.

Ecco perché il suo sapore è amarognolo e magari meno gradevole rispetto ad altri integratori, perché non ci sono zuccheri, dolcificanti o aromi aggiunti.

Come si assume e quanto costa il succo di aronia Salugea? Ne bastano dai 25 ai 50 ml al giorno. Il prezzo è di 19,00 € per 500 ml. L’uso del succo di aronia Salugea è consigliato soprattutto in questi casi:

  • Nei periodi prolungati di stress psicofisico.
  • Contro la stanchezza cronica.
  • Per sostenere la concentrazione.
  • Durante l’inverno, quando i malanni stagionali sono frequenti.
  • Se si soffre, in maniera ricorrente, di infezioni all’apparato respiratorio e urinario.
  • Durante i periodi di convalescenza.
  • Per rinforzare i vasi sanguigni.

Un’altra informazione utile: grazie ai suoi attivi il succo di aronia fa molto bene alle persone anziane perché sostiene le loro difese immunitarie, le protegge dai malanni di stagione e rallenta gli stati degenerativi propri dell’età avanzata.

Le controindicazioni? Pochissime. Devi solo non abusare del prodotto e attenerti alla dose consigliata, altrimenti puoi avere disturbi intestinali perché l’aronia è ricca di fibre. In caso di gravidanza e allattamento, inoltre, è sempre bene consultare il medico. Prova subito il succo di aronia Salugeaè davvero un gesto d’amore verso la tua salute e verso quella delle persone che ami.

succo di aronia melanocarpa

Ultimo aggiornamento il: 26/03/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 04/11/17 8.24

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 4/11/2017

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Succo di sambuco: quello 100% puro si fa così Il succo di sambuco è molto conosciuto, a differenza di quello di aronia o di olivello spinoso. Un ...
Tutti i segreti della Vitamina C La Vitamina C è fondamentale per il benessere e la salute dei tessuti. Svolge una profonda e forte a...
Una Vitamina C speciale Sappiamo bene che la Vitamina C è presente in moltissima frutta, specie agrumi, fragole, kiwi, ecc.,...
Vitamina D Devi sapere che nella stagione fredda ci ammaliamo di più anche perché ci manca, con più probabili...
Succo di Acerola: guida alla scelta Le bacche di acerola sono dei piccoli scrigni di vitamina C. Pensa che questo frutto sudamericano va...
Succo di Aloe Vera: scopri le proprietà Cleopatra la usava per i suoi bagni di bellezza, i romani per aiutare la cicatrizzazione delle ferit...
eBook Gratuito
Guida: Depurazione, Salute e Bellezza

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • 4 metodi naturali per depurarti
  • Gli alimenti e i frullati detox
  • Come depurare il fegato e l'intestino
  • Tre rimedi naturali per depurare il colon
  • Test della pelle e Bristol Stool Chart
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!