Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Bacche di goji: quante al giorno?

Riceviamo ogni giorno molte domande sulle bacche di Goji, il frutto tibetano di lunga vita che sta conquistando il mondo per i suoi milleuno benefici.

Siamo specializzati in superfrutti e li conosciamo per filo e per segno: siamo quindi a vostra disposizione! Le tre domande che ci vengono poste con più frequenza sono:

E’ giunta l’ora di fare luce su questi tre misteri 🙂

QUANTE BACCHE DI GOJI SI POSSONO MANGIARE AL GIORNO

Non di rado un affezionato cliente ci confessa: ho finito la busta di bacche di Goji essiccate da 500g in tre giorni, le mangio alla sera davanti alla tv come i pop corn… mi faranno male? …ci fa sorridere ricevere questi commenti, siamo felici di sapere che la prima Qualità Salugea è così gustosa anche per voi!

Qui dobbiamo anche sottolineare che il Goji è un vulcano di principi nutritivi. Il suo successo deriva infatti anche dal fatto che con un piccolo quantitativo di frutto goji possiamo fare un pieno impensabile di antiossidanti, sali minerali, vitamine del gruppo B,  vitamine A e C, etc… Proprio in virtù di questa sua ricchezza e concentrazione: non serve esagerare!

Il quantitativo di bacche di Goji essiccate consigliato è di circa 25 – 30 grammi al giorno, per intenderci, circa un pugno della mano o un cucchiaio da cucina bello pieno. Si tratta di un alimento, di un frutto, per cui il quantitativo indicato è solo un suggerimento. La cosa più probabile, se avete esagerato, è la frequenza con la quale farete visita al bagno: proprio come se aveste esagerato con qualsiasi altro frutto.

Solo che il Goji è il superman dei frutti, e ne basta davvero poco per ottenerne i benefici, purchè sia di qualità. La sua efficacia infatti non dipende dalla quantità, ma dalla qualità: c’è Goji e Goji.

Del Goji Prima Qualità Salugea ti puoi fidare: si tratta di un prodotto altamente controllato, conservato in busta opaca che lo preserva da luce e umidità, coltivato esclusivamente sugli altopiani asiatici a 3.000 mt di altitudine, di qualità botanica Lycium barbarum (la qualità più ricca di principi nutritivi, quella sulla quale si stanno svolgendo molti studi clinici).

QUANTO SUCCO DI GOJI POSSO BERE AL GIORNO?

A differenza delle bacche di Goji essiccate, che sono un alimento, il succo di Goji Prima Qualità Salugea è un integratore alimentare notificato al Ministero della Salute. Non tutti i succhi di Goji lo sono: il Goji Salugea se lo può permettere in virtù del suo ricco patrimonio nutrizionale.

Data la sua natura, frutto di attenti processi di coltivazione, produzione, pastorizzazione imbottigliamento, non se ne assume un bicchiere intero come un qualsiasi succo di frutta, ma un solo misurino al giorno (circa 30 ml).

Rispetto alle bacche di Goji essiccate, la spremitura pura al 100% di Goji, così come il Goji in estratto secco titolato Salugea, sono integratori alimentari: il principio attivo è qui più concentrato, attenzione quindi a rispettare sempre le quantità giornaliere indicate in etichetta!

I BAMBINI POSSONO MANGIARE LE BACCHE DI GOJI?

Assolutamente si: i bambini dai 3 anni un su possono mangiare le bacche di Goji, purché assumano non più di metà della dose consigliata per gli adulti. Nell’immediato fanno una bella scorta di vitamine, sali minerali ed altri nutrienti molto utili per il benessere dell’organismo, e nel tempo il Goji rinforza le loro difese immunitarie.

Tutti gli studi clinici* più importanti effettuati sul Goji sono infatti relativi alla sua capacità di sostenere il sistema immunitario. Coccolare i bimbi con qualche bacca di Goji è quindi decisamente più intelligente del riempire il carrello di caramelle, gelati o patatine in sacchetto!

Altre domande o curiosità? Scriveteci qui sotto: siamo qui per voi!

FONTI

*J Altern Complement Med. 2008 May;14(4):403-12. doi: 10.1089/acm.2008.0004.
A randomized, double-blind, placebo-controlled, clinical study of the general effects of a standardized Lycium barbarum (Goji) Juice, GoChi.
Amagase H1, Nance DM.

Ultimo aggiornamento il: 08/09/2020

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 08/09/2020

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Vitamine per proteggere la pelle dal sole Per sfoggiare una bella abbronzatura durante l’estate – e soprattutto per farla durare più a lungo –...
Integratori alimentari: fai attenzione a plastica e blister Se stai pensando di acquistare un integratore alimentare fai attenzione a come è stato confezionato....
Come rinforzare i denti Senti che i tuoi denti sono diventati più fragili e ti piacerebbe sapere come rinforzarli? Bene, sei...
Carenza di vitamina D e COVID-19: studi clinici confermano la relazione Quando il Covid-19 è comparso per la prima volta in Cina nella città di Whuan è stato registrato com...
Melograno: tutti i benefici e gli utilizzi Vuoi scoprire quali sono le proprietà e i benefici del melograno per il nostro benessere? Bene, sei ...
Coronavirus e vitamina D: c’è un legame? Il Coronavirus, chiamato anche Covid-19, ha sconvolto la vita di tutti noi. In questi giorni si sono...

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

Lascia un commento

Ebook Gratuito Salugea Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Guida alla Depurazione Salute e Bellezza