Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Rinite allergica: 5 rimedi della nonna da provare subito

rinite allergica rimedi della nonna

Starnuti, occhi che prudono e naso che cola… di avere a che fare con la rinite allergica non ne puoi davvero più! Con l’arrivo della primavera poi, la situazione diventa davvero ingestibile e di startene chiuso in casa non ne hai per niente voglia.

Ti sei mai chiesto come facevano i nostri nonni a gestire le manifestazioni allergiche quando erano giovani? Non avevano a disposizione i trattamenti che abbiamo noi oggi!

Ecco 5 rimedi della nonna per la rinite allergica che puoi provare subito anche tu:

Perilla, Ribes Nero, Scutellaria, Sambuco e Zenzero sono estratti vegetali utili per le persone sensibili agli allergeni: permettono di agire favorevolmente sull’equilibrio del sistema immunitario, sul benessere di naso, gola e occhi e nei confronti delle manifestazioni allergiche*. Ecco perché li abbiamo scelti come ingredienti dell’integratore alimentare Allergisan Salugea, clicca qui per saperne di più!

Allergisan Salugea

Come sai già anche tu, i nostri nonni non avevano a disposizione i trattamenti che abbiamo la fortuna di avere noi oggi. Usavano quello che avevano a disposizione in casa, nell’orto o nei campi. Alcuni di loro conoscevano le proprietà delle piante e le utilizzavano per preparare infusi e decotti. Oggi questa tradizione si è persa ed è un piacere farla rivivere per qualche istante con questo articolo.

Puoi anche scoprire altri utilissimi consigli per la rinite allergica scaricando la guida gratuita Salugea dedicata alle allergie. È gratuita e a portata di clic:

Scarica l’eBook “A Tu per Tu con le Allergie”

Ora che anche tu hai la tua guida gratuita Salugea possiamo riprendere l’articolo e provare il primo rimedio delle nostre nonne contro il naso chiuso e che cola.

Infuso di Ortica per agire sulla per sostenere il benessere delle prime vie aeree

L’Ortica è una pianta che si trova con molto facilità. Ecco perché le nostre nonne la utilizzavano per preparare infusi, decotti e anche come alimento. Hai mai provato la zuppa di Ortica? Se non l’hai ancora fatto, provala, perchè è davvero deliziosa.

Si tratta di un rimedio ricco di principi attivi naturali come flavonoidi, lignani, tannini e oligoelementi, che conferiscono all’Ortica proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, analgesiche e astringenti1.

Preparare un infuso di Ortica è davvero semplicissimo. Tutto quello che devi fare è portare a bollore una tazza di acqua, versa un cucchiaio di foglie di Ortica essiccate e lasciale in infusione per circa 5 minuti. Filtra l’infuso e gustalo con un cucchiaino di miele.

Forse ti interesserà sapere che l’Ortica è stata testata davvero per la rinite allergica e i risultati dello studio2 hanno suggerito una leggera azione positiva del rimedio rispetto a un placebo.

Zuppa di Cipolla per sostenere le difese immunitarie

Le nostre nonne conoscevano bene l’importanza di sostenere le difese immunitarie durante la stagione delle allergie e lo facevano a tavola, gustando zuppa di Cipolle.

Devi sapere che le Cipolle sono ricche di un composto vegetale, chiamato Quercetina, che ha davvero dei benefici per il benessere del sistema immunitario. Hai mai sentito parlare della Quercetina? Lascia che te la presenti.

La Quercetina è un composto naturale appartenente alla famiglia dei polifenoli. Ha proprietà antiallergiche e immunomodulanti, perché stimola il sistema immunitario, inibisce il rilascio di istamina e interviene nella risposta infiammatoria dell’organismo durante le reazioni allergiche3.

Mangiare ogni giorno zuppa di Cipolle per sostenere le difese immunitarie, anche se utile, può avere delle ripercussioni sui rapporti sociali….

Ti farà quindi piacere che puoi trovare la Quercetina in Glutatione Forte Salugea, un innovativo integratore 100% naturale a base di estratti di Quercetina, Glutatione ridotto, Naringenina e Selenio per offrire un supporto completo al sistema immunitario.

Gli estratti di Glutatione Forte danno il meglio di loro insieme a quelli dell’integratore Allergisan Salugea, perché sono utili per sostenere l’organismo in caso di sensibilità agli allergeni (pollini, polvere, alimenti) e promuovere il benessere di naso e gola.

Suffumigi per la respirazione

Hai mai provato i suffumigi? Le nostre nonne li facevano spesso per liberare il naso e respirare meglio. I suffumigi altro non sono che i vapori liberati dall’acqua quando viene portata a bollore. Per un’azione più forte venivano arricchiti con oli essenziali, o piante dall’azione balsamica come l’Alloro.

Grazie al vapore, il catarro e il muco presenti nella cavità nasale, venivano sciolti con maggiore facilità. Se decidi di provarli ti consiglio di fare attenzione a non usare l’acqua troppo bollente, perché rischi di irritarti la pelle del viso, o di scottarti. Se hai la pelle sensibile, particolarmente reattiva, soffri di acne o di rosacea ti consiglio di evitarli.

Se vuoi intraprendere una strada più semplice, puoi provare l’estratto di Sambuco, che trovi sotto forma di estratto secco titolato, quindi ad alta e sempre costante concentrazione di principio attivo naturale, in Allergisan Salugea.

L’estratto di Sambuco è utile per promuovere il benessere delle vie respiratorie, favorire la fluidificazione delle secrezioni bronchiali (catarro) e sostenere le naturali difese dell’organismo.

Allergisan Salugea

Impacchi di Camomilla per gli occhi irritati

Tra i sintomi della rinite allergica c’è anche l’irritazione degli occhi. Le nostre nonne – che non avevano a disposizione colliri dall’azione decongestionante – per lenire i fastidi agli occhi usavano fare degli impacchi con acqua fresca e Camomilla.

Prepararli è semplicissimo. Prepara la Camomilla come fosse una tisana, aspetta che diventi fresca e poi applicala sugli occhi per dieci minuti utilizzando dei dischetti di cotone, o delle compresse di garza sterili.

Sale e acqua calda per liberare il naso

Uno dei sintomi più fastidiosi della rinite allergica è l’eccessiva secrezione nasale. Devi sapere che il muco, in realtà, ha un fine molto utile: liberare la cavità nasale dagli allergeni – molto spesso pollini – inalati.

Per liberare il naso dal muco prodotto durante gli attacchi di rinite le nostre nonne usavano fare dei lavaggi con acqua e sale.

Si tratta di un rimedio effettivamente molto utile. Tuttavia, ti consiglio di non prepararlo con l’acqua del rubinetto, ma di acquistare una soluzione già pronta. Puoi prendere una soluzione salina allo 0.9% per detergere la cavità nasale, o puoi optare per una soluzione salina al 3% per beneficiare di un’azione più decongestionante.

Bene, ora hai scoperto i rimedi della nonna per la rinite allergica? Tu come affronti la stagione delle allergie? Scrivici nei commenti!

Ultimo aggiornamento il: 19/01/2023

Scritto da:

Dott.ssa Miriana Fabbri
Biologa

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 19/01/2023

Allergia al polline: sintomi e rimedi naturali Naso che prude, occhi che lacrimano, gola che pizzica e… e… etciù, starnuti a non finire! Li riconos...

Tags: , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1 Khuma Kumari Bhusal, Saraddha Khasu Magar, Ronika Thapa, Ashish Lamsal, Sagar Bhandari, Rashmi Maharjan, Sami Shrestha, Jiban Shrestha, Nutritional and pharmacological importance of stinging nettle (Urtica dioica L.): A review, Heliyon, Volume 8, Issue 6, 2022, e09717, ISSN 2405-8440,https://doi.org/10.1016/j.heliyon.2022.e09717.

2 Paul Mittman – Randomized, Double-Blind Study of Freeze-Dried Urtica dioica in the Treatment of Allergic Rhinitis – Planta Med 1990; 56(1): 44-47 DOI: 10.1055/s-2006-960881.

3 Mlcek J, Jurikova T, Skrovankova S, Sochor J. Quercetin and Its Anti-Allergic Immune Response. Molecules. 2016 May 12;21(5):623. doi: 10.3390/molecules21050623. PMID: 27187333; PMCID: PMC6273625.

*Fitoterapia sperimentale:

  • Takano H, Osakabe N, Sanbongi C, Yanagisawa R, Inoue K, Yasuda A, Natsume M, Baba S, Ichiishi E, Yoshikawa T. Extract of Perilla frutescens enriched for rosmarinic acid, a polyphenolic phytochemical, inhibits seasonal allergic rhinoconjunctivitis in humans. Exp Biol Med (Maywood). 2004 Mar;229(3):247-54. doi: 10.1177/153537020422900305. PMID: 14988517.
  • Xu T, Ge X, Lu C, Dai W, Chen H, Xiao Z, Wu L, Liang G, Ying S, Zhang Y, Dai Y. Baicalein attenuates OVA-induced allergic airway inflammation through the inhibition of the NF-κB signaling pathway. Aging (Albany NY). 2019 Nov 6;11(21):9310-9327. doi: 10.18632/aging.102371. Epub 2019 Nov 6. PMID: 31692453; PMCID: PMC6874438.
  • Yamprasert R, Chanvimalueng W, Mukkasombut N, Itharat A. Ginger extract versus Loratadine in the treatment of allergic rhinitis: a randomized controlled trial. BMC Complement Med Ther. 2020 Apr 20;20(1):119. doi: 10.1186/s12906-020-2875-z. PMID: 32312261; PMCID: PMC7171779.
  • Garbacki, N.; Angenot, L.; Bassleer, C.; Damas, J.; Tits, M. Effects of prodelphinidins isolated from Ribes nigrum on chondrocyte metabolism and COX activity. Naunyn. Schmiedebergs. Arch. Pharmacol. 2002, 365, 434–441, doi:10.1007/s00210-002-0553-y.
  • Hawkins J, Baker C, Cherry L, Dunne E. Black elderberry (Sambucus nigra) supplementation effectively treats upper respiratory symptoms: A meta-analysis of randomized, controlled clinical trials. Complement Ther Med. 2019 Feb;42:361-365. doi: 10.1016/j.ctim.2018.12.004. Epub 2018 Dec 18. PMID: 30670267.