Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cistite: cosa evitare di mangiare

Quando hai la cistite ci sono alimenti che devi mettere in fondo alla dispensa. Lontano dagli occhi, lontano dalle… tentazioni! Questi sono i cibi e le bevande da evitare di mangiare durante la cistite:

  • latte e latticini;
  • formaggi stagionati;
  • panna acida;
  • zuccheri;
  • dolci;
  • carboidrati raffinati (bianchi);
  • bevande alcoliche;
  • caffè;
  • bevande gassate;
  • frutta secca;
  • mandarini, ciliegie, uva, mango, fico, banane, melagrana, cachi;
  • fave, fagiolini, cipolle, pomodori, peperoni;
  • burro, maionese, ketchup, salsa di soia, aceto;
  • cioccolata;
  • carne rossa, salumi e insaccati;
  • pesce in scatola o affumicato;
  • acciughe;
  • caviale.

Fai attenzione anche a tutti quei cibi che “nascondono” lo zucchero, come i succhi di frutta zuccherati, i gelati o le marmellate. Perché in ambienti ricchi di glucosio i batteri diventano più forti, e si riproducono velocemente. Non vorrai mica coccolarli? Dobbiamo sconfiggerli! Questo non vuol dire che non potrai più mangiare un dolce, ma solo che dovrai farne a meno nei giorni in cui i sintomi della cistite sono più acuti.

Alimentazione e cistite: quali cotture preferire?

Sì, la lista dei cibi da evitare è lunga, ma è altrettanto ricca quella degli alimenti che ti aiutano a stare meglio in caso di cistite: la trovi in questo articolo! Ti resta solo un dubbio: quali metodi di cottura preferire? Ecco due consigli per piatti gustosi, leggeri e che non favoriscono l’infiammazione delle vie urinarie:
  • Cuoci le verdure al vapore e condiscile solo con olio extravergine di oliva e succo di limone. Il limone è un frutto acido, ma una volta ingerito diventa alcalino. Cosa significa? Che ti aiuta a combattere l’infezione, contrasta l’acidità dell’urina e sfiamma la vescica.
  • Evita i fritti o la cottura in padella perché necessitano di molto condimento come olio, burro o vino. Questi piatti affaticano l’apparato digerente e, di conseguenza, anche quello urinario. Se vuoi mangiare la carne bianca o il pesce puoi cuocerli sulla griglia piastra o al cartoccio e condirli con olio extravergine di oliva e limone dopo la cottura.
Il segreto è non “lavorare” troppo la materia prima, soprattutto le verdure. La cottura non deve far perdere loro acqua, antiossidanti e vitamine. Sono proprio queste sostanze quelle che ti aiutano a contrastare la cistite.

La cistite si può prevenire con un’alimentazione corretta? Sì.

La cistite, problema tipicamente femminile, è causata soprattutto dall’Escherichia Coli, batterio fecale che tutti abbiamo nell’intestino. Quando la flora batterica intestinale viene danneggiata da fumo, stress e da un’alimentazione scorretta, ecco che l’Escherichia Coli ha la meglio sul nostro apparato digerente. La cistite più comune è detta ascendente proprio perché l’Escherichia Coli dall’ano colonizza la vagina e attraverso l’uretra arriva alla vescica. Qui si attacca alle sue pareti interne, si riproduce e le infiamma. Una corretta alimentazione ed un’attenta integrazione contribuisce a proteggere la flora batterica intestinale e riduce la probabilità che l’Escherichia Coli proliferi al suo interno. Scopri qui il Protocollo Cistite completo:

PROTOCOLLO CISTITE SALUGEA

Gli estratti vegetali che “spengono” la cistite

Come abbiamo visto ci sono alimenti che no, proprio non devi assumere quando hai la cistite, e altri di cui invece non puoi fare a meno. Esistono infatti molti rimedi naturali contro la cistite. I più efficaci sono estratti vegetali di: Questi estratti, soprattutto se assunti tutti insieme, trattano in maniera naturale la cistite. Scopri in questo articolo come curare la cistite in modo natuale. Ecco perchè ti saranno utili questi estratti:
  • il cranberry (mirtillo rosso americano) pulisce le vie urinarie;
  • il D-Mannosio impedisce ai batteri di attaccarsi alle pareti interne della vescica;
  • i semi di pompelmo sono un “antibiotico” naturale;
  • l’uva ursina riduce il continuo stimolo di liberare bruciore alla vescica.

Come assumere tutte queste piante in una sola volta? Con Sanuril Formula Potenziata. Basta prenderne due capsule al giorno. Per rinforzare ancora di più le difese naturali dell’apparato urinario ti consigliamo anche il Succo di Cranberry 100% puro Salugea. Se ordini ora gli integratori naturali Salugea saranno a casa tua in 24/48 ore. Vedrai, ti sentirai meglio in pochissimi giorni.

Un ultimo consiglio: assumi questi estratti con regolarità, per almeno un mese. Se vuoi fare un trattamento di prevenzione completo, ti consigliamo di seguire il Protocollo Cistite Salugea per tre mesi consecutivi, due volte all’anno. Perché? Perché gli estratti vegetali prima curano alleviano la cistite, e poi una volta passata l’infezione, rinforzano le vie urinarie. Diventeranno così forti da non permettere più così facilmente ai batteri di infiammarle di nuovo.

Per approfondire l’argomento scarica qui la nostra guida gratuita sulla cistite. All’interno trovi curiosità, consigli, rimedi naturali e tante buone abitudini quotidiane per prevenire questa fastidiosa infiammazione. 

Sanuril Salugea Integratore per cistite

Ultimo aggiornamento il: 10/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 31/07/17 15.03

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 31/07/2017

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Tutte le proprietà dei semi di pompelmo Turgido, succoso, dal sapore leggermente amaro il pompelmo è un frutto ricchissimo di vitamine, mine...
D Mannosio controindicazioni La cistite è un'infezione delle vie urinarie che colpisce soprattutto le donne. La terapia consiste ...
Uva ursina per la cistite: funziona? Sì, l’uva ursina è un efficace rimedio naturale contro la cistite. Ti aiuta a stare meglio velocemen...
Uva ursina: proprietà e controindicazioni Le sue bacche sono uno dei cibi preferiti degli orsi, i suoi usi sono antichi e vennero scoperti dai...
Semi di pompelmo per la cistite: funzionano? Hai mai sentito parlare di Jacob Harich? Forse il suo nome non ti dice molto, eppure siamo convinti ...
Rimedi naturali contro la cistite e 5 buone pratiche quotidiane Soffri di bruciori ogni volta che fai la pipì, hai continui stimoli che ti fanno correre in bagno, p...