Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Come eliminare le tossine dal corpo

Da qualche tempo ti senti senza forze, la tua regolarità intestinale non è più così “regolare” e il bottone dei jeans fatica a chiudersi. Sono solo piccoli fastidi, ma sono proprio loro a minare la serenità delle tue giornate. Cosa aspetti a liberartene? Se vuoi iniziare subito a sentirti meglio, ecco come eliminare le tossine e i liquidi in eccesso dal tuo corpo. Puoi farlo con i 5 rimedi naturali che ti consigliamo in questo articolo:

  1. Come eliminare le tossine con l’oil pulling
  2. Come eliminare le tossine con la respirazione
  3. Cosa mangiare per depurare il corpo
  4. Tisane depurative
  5. Depurarsi con le erbe depurative

Preparati: ti aspetta un vero e proprio programma di depurazione!

1. Come eliminare le tossine con l’oil pulling

Driiin. Domani mattina la sveglia suonerà almeno 30 minuti prima del solito. Il tuo programma di depurazione inizia presto, con l’appuntamento con l’oil pulling. Si tratta di risciacqui orali con olio biologico di sesamo, cocco o girasole. È un rimedio semplice ed efficace che ti consente di eliminare le tossine e i batteri che si depositano nella bocca durante la notte. Inoltre, con l’oil pulling contrasti la formazione di carie, placca e rinfreschi l’alito. Segui queste semplicissime istruzioni:
  • Metti due cucchiai di olio (non diluito in acqua) in bocca.
  • Fai un risciacquo di circa 15 – 20 minuti e poi sputalo.
  • Risciacqua la bocca con acqua tiepida e lavati i denti con lo spazzolino ma senza dentifricio (dopo aver effettuato l’oil pulling la bocca è già pulita e serve solo un eventuale intervento meccanico dello spazzolino, senza apporto chimico del dentifricio) .

Per ottimizzare i tempi, mentre hai l’olio in bocca puoi preparare la colazione. Ti consigliamo un succo di arancia con qualche biscotto integrale, oppure uno yogurt biologico con semi di lino e frutta fresca. Così, mentre depuri il corpo, ti prendi cura della tua silhouette.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l’e-book: Guida alla Depurazione (PDF)

2. Come eliminare le tossine con la respirazione

Le tue giornate sono un continuo corri corri? Prova ad ascoltare il tuo respiro, vedrai che anche lui va di corsa. La respirazione, infatti, segue il tuo ritmo di vita: quando questo diventa frenetico, il respiro si fa sempre più corto e veloce. Sappi che una respirazione accelerata non aiuta il tuo organismo a depurarsi come dovrebbe. Ti spieghiamo subito il perché: i respiri piccoli e veloci fanno entrare meno ossigeno nel tuo corpo; di conseguenza, anche le cellule ne ricevono meno e il microcircolo fatica a liberare le tossine. Come risolvere questo problema? Rallentare le giornate è davvero difficile, ma controllare e rallentare il respiro, invece, è possibile. Per esempio, puoi ritagliarti delle piccole pause durante la giornata e svolgere questo esercizio che ti insegna a respirare nel modo giusto, ossia con il diaframma:
  • Respira dal naso e fai entrare lentamente l’aria nel tuo corpo, che deve arrivare fin nella pancia.
  • Fai uscire l’aria dalla bocca, sempre lentamente, cercando di non forzare tutto il movimento.

Considera che l’espirazione deve durare circa il doppio del tempo dell’inspirazione. Durante questa pratica, sentirai la mente e il corpo che si rilassano e avvertirai subito una sensazione di benessere. Ma il vero vantaggio lo avrai nel tempo, perché se ripeterai spesso l’esercizio, dopo un po’ la respirazione con il diaframma diventerà naturale: inizierai a respirare in modo corretto senza neanche accorgertene e il tuo corpo beneficerà di più ossigeno.

GUIDA ALLA DEPURAZIONE (E-book gratuito)

3. Cosa mangiare per depurare il corpo

Il programma di depurazione ti accompagna anche al supermercato. Nell’articolo dedicato alla dieta depurativa, ti abbiamo consigliato una lista della spesa ad hoc, lunga e dettagliata. Presta attenzione a cosa metti nel carrello, perché se vuoi depurarti devi fare delle scelte. Per esempio:
  • No ai cereali raffinati; sì a quelli integrali che sono una miniera di fibre, sali minerali, antiossidanti e proteine.
  • Scegli la carne bianca, ma non farne incetta. In un programma di depurazione rigoroso la carne non sarebbe contemplata.
  • Riempi il carrello di legumi, frutta e verdura, ma di stagione. Solo così la tua dieta depurativa sarà davvero efficace.
  • Pesce? Sì, ma azzurro. Così farai scorta di Omega-3.

È quasi superfluo dirlo: non lasciarti tentare dai “peccati di gola”, come patatine fritte, cioccolata, bibite gassate e cibi confezionati. Vedrai, quando ti accorgerai di tutti i benefici apportati da una dieta sana, sarà molto più facile resistere al richiamo di una tavoletta di cioccolata.

LEGGI ANCHE: Depurare intestino e colon naturalmente

4. Tisane depurative: detossinazione servita in tazza grande

Nel nostro programma di depurazione non potevano certo mancare le tisane, perché ti aiutano ad allontanare dall’organismo le tossine. Scegli, però, tisane che siano davvero depurative, di nome e di fatto. Controlla che tra gli ingredienti non manchino:
  • Le piante depurative, come bardana, cicoria, ortica, acetosella, salsapariglia, ribes nero, viola tricolor.
  • Le piante purificatrici del fegato, come fillanto, boldo, curcuma, tarassaco, carciofo, fumaria.
  • Le piante con proprietà antiossidanti, come cardo mariano, tè verde, rooibos, zenzero, ginkgo biloba, rosmarino, ginepro.

Ovviamente, non puoi aspettarti di trovare una tisana che includa tutta questa lunga lista di ingredienti, anche perché il suo sapore sarebbe davvero sgradevole! L’importante è che dentro ci sia almeno una pianta depurativa, una purificatrice del fegato e una con proprietà antiossidanti.

Vai a cercare la tua tisana detossinante in erboristeria. Lì potrai scegliere tra tante erbe essiccate con l’aiuto di un esperto. E ricordti che l’effetto detossinante è blando (ma di grande aiuto se seguirai questo programma detox): il più efficace è quello con gli estratti vegetali che ti mostriamo qui sotto.

5. Depurarsi con le erbe depurative

Sappiamo che hai poco tempo. Poco tempo da dedicare all’oil pulling, agli esercizi di respirazione o anche solo per prepararti una tisana… Per preservare salute e benessere, però, dobbiamo trovarlo questo tempo. Ma, soprattutto, dobbiamo curare alimentazione e stile di vita. Un grande aiuto? Le erbe depurative (gli estratti vegetali titolati ti danno garanzia di presenza certa e sicura dei principi attivi efficaci, leggi sempre con attenzione la lista ingredienti in etichetta!).

Qui ti consigliamo un integratore 100% naturale per depurarti in modo semplice ed efficace: Diuresan Formula Potenziata. Al suo interno raccoglie solo estratti secchi titolati di piante che aiutano l’organismo a drenare i liquidi in accesso e ad allontanare le tossine, favorendo il funzionamento delle vie urinarie e linfatiche. Eccole qui elencate, queste piante-tesori della natura:

  • Pilosella
  • Betulla
  • Ortosiphon
  • Frassino
  • Ibisco

Non lasciare che la tua vita frenetica ti allontani dall’intento di depurarti. Segui i nostri suggerimenti e vedrai che recupererai presto tutte le energie, la tua regolarità intestinale tornerà a essere “regolare” e il bottone dei jeans si chiuderà senza difficoltà. Ah dimenticavo… anche il tuo aspetto sarà più giovane, se il tuo organismo è depurato!

Diuresan Salugea

Ultimo aggiornamento il: 17/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 11/05/18 8.35

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 20/07/2018

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Pilosella: quale comprare? La Pilosella è una pianta molto conosciuta nell'ambiente femminile per il suo potere drenante e sgon...
Tisane depurative: come prepararle e quando berle Benvenuto nel favoloso mondo delle tisane depurative! “Depurare l’organismo è il primo passo per co...
Tarassaco: tisana, decotto o infuso? Hai letto che la tisana al tarassaco fa bene a stomaco e intestino, contrasta la pancia gonfia e dep...
Ritenzione idrica o cellulite: ecco le differenze Ritenzione idrica e cellulite non sono la stessa cosa. Sono collegate, questo sì, e la ritenzione id...
Depurazione in 5 step! Cambio di stagione: è tempo di depurarsi e preparare l’organismo all’arrivo dell’autunno. Ai cambi ...
Proprietà del Frassino Il frassino è un arbusto appartenente alla famiglia delle Oleacee, presente in tutta Europa, in Asia...