Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cibi che gonfiano la pancia

Dopo pranzo e dopo cena senti spesso la pancia gonfia come un pallone, anche se non fai pasti da 12 portate tipiche di un matrimonio. Allora perché la pancia si gonfia? Sappiamo che non si risponde a una domanda con un’altra domanda, perdonaci, ma noi te ne dobbiamo fare addirittura tre:

  • Mangi velocemente?
  • Mangi proteine e carboidrati insieme?
  • Mastichi spesso gomme?

Se la risposta è sempre sì, è arrivato il momento di cambiare abitudini. In questo articolo troverai un elenco di bevande e cibi che gonfiano la pancia e ti diciamo anche quali alimenti è meglio non mangiare insieme.

Per cominciare, se non lo hai già fatto, ti invitiamo a scaricare ora la guida gratuita ai rimedi naturali per la pancia gonfia qui sotto, è gratuita e di rapida utilità:

Guida Pancia Gonfia Rimedi Naturali

Pancia gonfia: i cibi da evitare

Il gonfiore addominale non è una malattia, ma può comunque essere un disturbo molto fastidioso, soprattutto se prolungato nel tempo. In questo caso, di solito, è associato a intolleranze alimentari.

Le cause del gonfiore addominale sono da ricercare prima di tutto nell’alimentazione. All’apparenza questa può sembrare una brutta notizia, ma non lo è. Pensaci un attimo: se il cibo è la principale causa del gonfiore addominale, sai già dove devi intervenire per combattere la pancia gonfia (meteorismo).

Questi i cibi che gonfiano la pancia, perché fermentano all’interno del sistema digerente dello stomaco:

  • Il grano, perché è ricco di glutine. Moltissime persone, senza esserne a conoscenza, sono sensibili a questa sostanza che assumiamo attraverso pane, pizza o dolci.
  • I cibi integrali. Vanno mangiati con moderazione perché, se è vero che sono privi di zuccheri raffinati e migliorano la flora batterica, è anche vero che producono gas nell’intestino.
  • Latte e latticini, perché ricchi di lattosio, il principale zucchero del latte. Il latte, infatti, non crea problemi nei bambini perché nei primi anni di vita il corpo produce in grande quantità il lattasi, l’enzima che trasforma il lattosio, zucchero complesso, in zucchero semplice. Crescendo, però, il nostro corpo produce il lattasi in minor quantità. Ecco perché, dopo il classico cappuccino al bar, la pancia si gonfia.
  • Verdure della famiglia delle Crucifere, come cavolfiore, cavolo, cavolini di Bruxelles, broccolo, rapa e cime di rapa. Queste verdure, tipicamente invernali, fanno molto bene al nostro organismo perché ricche di vitamine e ferro. Tuttavia, allo stesso tempo, danno vita a lunghi processi digestivi e tendono a fermentare nella pancia. Nei periodi in cui soffri di meteorismo è meglio non mangiarle. Stessa cosa vale per i carciofi.
  • Legumi, perché contengono gli zuccheri alfa-galattosidi che fermentano nello stomaco e causano meteorismo e flatulenza.
  • Tutti gli alimenti che contengono il sorbitolo, come le gomme da masticare o i cibi industriali. Le gomme senza zucchero, come molti cibi dietetici, contengono questo dolcificante che favorisce la fermentazione intestinale.
  • Aglio e cipolla. Sono difficili da digerire. Capita anche a te di sentire a lungo il loro sapore in bocca dopo averli mangiati?
  • Bibite gassate. Lo dice il nome stesso: contengono gas (anidride carbonica). Inoltre, sono ricche di zucchero e favoriscono la fermentazione dei cibi.
  • La birra, perché non solo è una bibita gassata ma contiene anche molto glutine e lieviti.
  • La frutta. Mangiala lontano dai pasti perché rallenta i processi digestivi.
  • Il caffè: la caffeina è una sostanza che aumenta il grado di tensione nervosa di tutta la persona e tende a far contrarre maggiormente i muscoli involontari di stomaco ed intestino, favorendo così l’insorgenza di crampi, spasmi, dolori.

Leggendo questa lista ti sarai reso conto che molti degli alimenti menzionati sono parte integrante di una dieta varia e sana. Per questo non devi eliminarli ma solo ridurli o portarli a rotazione sulla tavola, soprattutto nei periodi di maggiore gonfiore addominale.

Gonfiore addominale: 3 buone abitudini

Oltre a limitare il consumo dei cibi che ti abbiamo elencato, ci sono 3 cose che puoi fare per evitare che la tua pancia diventi gonfia come un pallone dopo i pasti:

  • Mastica lentamente: la digestione inizia dalla masticazione. Il cibo, prima di arrivare nello stomaco, deve essere ben sminuzzato. In questo modo la digestione è più veloce. Ultima cosa, non per importanza, masticando lentamente assapori di più ciò che mangi e ti sazi meglio.
  • Fai attenzione all’accostamento degli alimenti: non dovresti mai mangiare insieme carboidrati e carne, quindi no alla pasta ripiena, come i tortellini. Evita, inoltre, di associare diversi tipi di proteine (per esempio, non accostare latticini e uova). Mescolando insieme tante sostanze, fai fare gli straordinari al tuo stomaco.
  • Non consumare alimenti caldi e freddi a poca distanza l’uno dall’altro: ad esempio, non bere il caffè subito dopo aver mangiato un gelato o un semifreddo.

In questo articolo ti abbiamo parlato dei cibi da limitare se soffri di gonfiore addominale. Per scoprire, invece, quali alimenti contrastano la pancia gonfia, scarica la nostra guida gratuita qui sotto. Troverai anche tanti altri rimedi naturali per combattere questo disturbo.

guida ai rimedi naturali per la pancia gonfia

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 25/06/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Flora batterica intestinale: come mantenerla in equilibrio Ammettiamolo. Almeno una volta nella vita abbiamo tutti sentito parlare di Flora Intestinale. E più ...
Tarassaco: tisana, decotto o infuso? Hai letto che la tisana al tarassaco fa bene a stomaco e intestino, contrasta la pancia gonfia e dep...
Proprietà dello Zenzero Immagina una biblioteca grande, anzi grandissima, piena di libri che parlano delle proprietà dello z...
Pancia gonfia: cause e rimedi La pancia gonfia – in termini tecnici meteorismo – è un disturbo molto diffuso: colpisce un italiano...
Melissa Un ansiolitico naturale che allontana la malinconia e conforta il cuore. La Melissa è una pianta ch...
Le proprietà del Tarassaco Il Tarassaco è una pianta molto nota in Italia che possiamo trovare in tutte le erboristerie. I suoi...

Un regalo per te!

Utilizza questo codice nel nostro shop di prodotti naturali e ricevi il 10% di sconto sul tuo ordine.

BLOG05

Il codice sconto deve essere inserito nel campo "Coupon Sconto" durante la creazione dell'ordine.