Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Qual è il miglior prodotto energizzante per studiare?

Che tu sia uno studente universitario il cui tempo è scandito dalle sessioni d’esame oppure uno studente sottoposto a continue verifiche ed interrogazioni, non è importante.
La cosa davvero importante è che in questo articolo scoprirai il miglior prodotto energizzante per studiare e dare il meglio senza perdere il focus!

Ti capisco, tenere sempre la testa sui libri senza divagare e deconcentrarsi non è semplice ma con l’aiuto giusto ti assicuro che è possibile.
Probabilmente durante la tua carriera di studente ti sarà capitato di provare energizzanti per lo studio e scommetto che hai scelto prodotti eccitanti che ti aiutavano a stare sveglio e attivo ma che a fine giornata ti riducevano ad uno straccio.

È un errore comune … siamo sempre alla ricerca del “tutto e subito” perciò spesso ci affidiamo al caffè o alle bibite energetiche senza riflettere sul fatto che queste non sono scelte salutari.
Quando vogliamo essere al massimo però è fondamentale pensare alla salute altrimenti il risultato è solamente quello di portare allo stremo fisico e mente.
Come dicevano un tempo “mens sana in corpore sano”, cioè “mente sana in corpo sano”.

Il miglior prodotto energizzante per studiare contiene estratti vegetali specifici

Il miglior integratore energizzante per lo studio deve contenere estratti vegetali specifici. Hai capito bene, estratti al plurale. Le piante infatti danno i migliori risultati quando agiscono in sinergia svolgendo più azioni. Del resto chi non lavora meglio in squadra?

Pensa ai vigili del fuoco, un singolo non può domare un incendio ma in squadra possono compiere imprese eroiche perché ognuno ha il suo ruolo e insieme collaborano per raggiungere il risultato. Ma quali sono le piante migliori per sostenere la memoria e la concentrazione durante lo studio? Vediamole insieme!

Scarica l’eBook gratuito: Energia e Vitalità (pdf)

Bacopa per le facoltà mentali e l’intelletto

La Bacopa è una pianta molto conosciuta in India nella tradizione Ayurveda. È anche nota con il nome Brahmi o Issopo d’acqua. Nella tradizione indiana è considerata un “medhya rasayana” cioè un’erba che sostiene le facoltà mentali e l’intelletto[1].
Addirittura pare che questa pianta venisse usata dagli studiosi vedici per memorizzare lunghi inni sacri e scritture.
Il potenziale della Bacopa è legato a delle specifiche molecole chiamate bacosidi. Queste sostanze naturali si trovano nelle foglie e in generale nella sommità della pianta.
Nello specifico i bacosidi della Bacopa migliorano la trasmissione nervosa, favoriscono l’ossigenazione cerebrale e svolgono un’azione di protezione antiossidante[2].
Queste caratteristiche lo rendono l’ingrediente perfetto del tuo integratore per lo studio.

Schisandra dall’azione tonica

È una pianta tipica dell’Asia e le sue bacche rosso porpora sono ricche di sostanze dall’azione tonica ed adattogena[3]. Che significa? Che agiscono dove serve, aiutano il corpo ad adattarsi all’ambiente esterno.
Questa attività è molto utile per sostenere al meglio corpo e mente in caso di pressione nervosa, stress e cambiamenti che richiedono maggiore energia. I principali componenti attivi di questi frutti sono i lignani. I benefici che si ottengono sono numerosi e in questa particolare applicazione è importante la loro azione antiossidante e neuroprotettrice.

Reishi

Il reishi è un fungo conosciuto anche con il nome di Ganoderma lucidum ed è usato da migliaia di anni nei paesi asiatici per sostenere la salute e promuovere la longevità. Recentemente è stato oggetto di molti studi scientifici per definire le sue proprietà. La sua attività sull’organismo è legata principalmente alla presenza di polisaccaridi tipici.
Questi composti sono importanti per l’azione di neuroprotezione specialmente in caso di infiammazione [4].
Uno studio pubblicato nel 2020 ha addirittura evidenziato risultati ottimi nel trattamento di danni neuronali causati da un apporto di ossigeno insufficiente che si verifica ad altitudini estreme [5].
Anche il Reishi, come la Schisandra, ha un ottimo potere tonico ed adattogeno. Ha quindi tutte le carte in regola per far parte del tuo booster di energia nei periodi di studio intenso!

Rhodiola contro lo stress

Di questa pianta d’alta quota che cresce principalmente nella zona degli Urali, si utilizza la radice.
Oltre ad avere un’azione tonica conosciuta dai tempi antichi, ha anche la capacità di migliorare il livello di stress, ansia e depressione e nel complesso sostenere l’umore [6]. Lo so che affrontare prove come un esame, un’interrogazione, un test, la maturità può essere stressante e spesso l’ansia si mette fra te e il risultato. Finalmente in questo articolo hai trovato qualcosa di utile per superare i tuoi ostacoli nello studio.

E non è finita qui, c’è anche un ultimo elemento altrettanto importante da conoscere!

Centella per il sostegno della concentrazione e della memoria

La Centella è un’erba molto utilizzata come rimedio naturale in diversi ambiti. In questo caso è nel tuo team di alleati per il sostegno della concentrazione e della memoria perché sostiene il microcircolo favorendo l’ossigenazione dei tessuti e sono certa che saprai quanto è importante che il cervello abbia sempre il giusto apporto di ossigeno!
Basti pensare che il cervello resiste senza ossigeno mediamente dai 4 ai 6 minuti e in questo tempo può comunque andare incontro a danni irreversibili.
Un’ottima ossigenazione si riflette positivamente sulla capacità di concentrazione e sulle funzioni cognitive.

“Mamma mia, quante piante! Come faccio a trovarle tutte? Come le devo assumere?”

Tranquillo, tranquillo, non partire per la tangente. C’è chi ha già pensato a tutto. Puoi trovare tutti questi estratti nell’integratore Memosan di Salugea.

E ti dirò di più, in questo integratore gli estratti sono “titolati”. Che vuol dire? Semplice, che il principio attivo è presente in una percentuale costante in tutti i lotti di produzione e questo ti dà la garanzia di avere sempre un prodotto efficace! Inoltre le capsule di Memosan sono contenute in flaconi di vetro scuro e non in plastica. Il vetro scuro è l’unico materiale che garantisce la sicurezza e la qualità del prodotto nel tempo perché protegge il contenuto dalla luce e dalle variazioni di temperatura.

Memosan integratore per la memoria

Il migliore alleato di Memosan per il massimo delle energie: Energea+

Se oltre ad avere difficoltà di concentrazione e stanchezza mentale, ti senti anche giù fisicamente l’abbinamento perfetto è dato da Memosan ed Energea+.

Energea+ è l’integratore energizzante naturale che nutre le tue cellule e le aiuta a produrre l’energia necessaria per far muovere il motore (il tuo organismo) durante la giornata. Il vero “plus” di questo prodotto? Non contiene sostanze eccitanti, perciò non crea dipendenza e non “stressa” il sistema nervoso. Adatto anche ai ragazzi, dai 12 anni in su!

La sua formulazione è davvero innovativa, contiene:

  1. Spirulina: Alga di acqua dolce (priva quindi di iodio) fonte di proteine ad alto valore biologico, vitamine e minerali.
  2. Shilajit (PrimaVie®). Ingrediente brevettato a base di un composto bio-minerale naturale ricavato dalle rocce dell’Himalaya. È ricco di minerali, oligoelementi e composti organici che sostengono il fisico riducendo la stanchezza e l’agitazione.
  3. Pappa reale. Quello che ci vuole per sostenere il fisico nei cambi di stagione, in periodi stressanti e di intenso studio e lavoro.
  4. Ginseng: un estratto dalle proprietà toniche che ti aiutano a migliorare la risposta del tuo organismo all’affaticamento fisico e mentale.
  5. Semi d’Uva. L’apporto di antiossidanti non può mancare! Gli antiossidanti sono fondamentali per contrastare lo stress ossidativo che si genera dalla produzione eccessiva di radicali liberi.
  6. Manganese: un microelemento molto importante che è coinvolto in numerosi processi tra cui il metabolismo energetico.

Con questi due assi nella manica farai faville nella tua carriera di studente. E cosa molto importante … non accuserai la stanchezza!

A questo punto non resta che dire: Buono studio!

energizzante naturale

Ultimo aggiornamento il: 21/02/2022

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 21/02/2022

Qual è il miglior integratore energizzante preallenamento? In cerca di un integratore per ottimizzare le tue prestazioni sportive ed evitare cali di energia du...
Cambio di stagione: sintomi e rimedi In cerca di rimedi naturali per contrastare i sintomi del cambio di stagione? Ottimo! In questo arti...
Il Ginseng contiene caffeina? Ecco cosa devi sapere Se hai cercato un’alternativa al caffè perché non puoi o non vuoi berlo e hai ripiegato sul “Ginseng...

Tags: , , , , , , , , , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

  • Avatar

    Graziella

    |

    Buonasera, vorrei chiedere se questo integratore fa ingrassare e se aumenta l appetito.
    Grazie

    Rispondi a Graziella

    • Avatar

      Dott.ssa Miriana Fabbri

      |

      Buongiorno Graziella,

      la ringraziamo per il suo commento 🙂
      Le confermiamo che Memosan e Energea+ NON fanno ingrassare ne tantomeno aumentano l’appetito.
      Anzi Energea+ più fornisce nutrienti fondamentali alle cellule per cui molto spesso si può avvertire la sensazione di sazietà.

      Per qualsiasi necessità siamo a disposizione!

      Rispondi a Dott.ssa Miriana Fabbri

  • Avatar

    Enrico Ponticelli

    |

    Ho scelto di assumere Memosan e Energea+ per difficoltà di concentrazione, memorizzazione, attenzione e ricordare. Dopo due mesi (2 confezioni) ho notato una sensibile riduzione di queste difficoltà, mentre il primo mese non ha prodotto risultati importanti, probabilmente è però servito ad abituare il mio sistema ai nuovi ingredienti contenuti in questi integratori. Continuerò per un altro mese e, se i risultati non saranno ancora rispondenti a quelli da me prefissati, penso proprio che continuerò con un altro ciclo. Grazie agli specialisti di Salugea per i loro autorevoli consigli ed il loro lavoro.
    Enrico Ponticelli, 57 anni.

    Rispondi a Enrico Ponticelli

    • Avatar

      Dott.ssa Miriana Fabbri

      |

      Gentile Enrico,

      è un piacere leggere le sue parole e grazie infinite per la sua stima e fiducia.

      I prodotti che ha scelto per sostenere memoria, concentrazione e aumentare le energie sono ottimi.
      Anche la “storia” di come ha percepito i benefici segue un iter preciso.
      Gli attivi di Memosan ed Energea+ hanno da subito lavorato per aumentare energie e funzioni mentali.
      Tuttavia queste funzioni sono tutti i giorni sovraeccitate ed è quindi normale che ci sia uno “stacco” tra quando assume i prodotti e la percezione consapevole dei risultati.
      Ma una volta che arrivano tendono a essere sempre più marcati. Ecco perché vedrà sempre più benefici con l’andare del tempo.

      Se ha piacere continua a tenerci informati.
      Le auguriamo una splendida giornata!

      Rispondi a Dott.ssa Miriana Fabbri

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

[1] Aguiar S, Borowski T. Neuropharmacological review of the nootropic herb Bacopa monnieri. Rejuvenation Res. 2013;16(4):313-326. doi:10.1089/rej.2013.1431

[2] Banerjee S, Anand U, Ghosh S, Ray D, Ray P, Nandy S, Deshmukh GD, Tripathi V, Dey A. Bacosides from Bacopa monnieri extract: An overview of the effects on neurological disorders. Phytother Res. 2021 Oct;35(10):5668-5679. doi: 10.1002/ptr.7203. Epub 2021 Jul 12. PMID: 34254371.

[3] Kopustinskiene DM, Bernatoniene J. Antioxidant Effects of Schisandra chinensis Fruits and Their Active Constituents. Antioxidants (Basel). 2021;10(4):620. Published 2021 Apr 18. doi:10.3390/antiox10040620

[4]Cai Q, Li Y, Pei G. Polysaccharides from Ganoderma lucidum attenuate microglia-mediated neuroinflammation and modulate microglial phagocytosis and behavioural response. J Neuroinflammation. 2017 Mar 24;14(1):63. doi: 10.1186/s12974-017-0839-0. PMID: 28340576; PMCID: PMC5364682.

[5]Sharma P, Tulsawani R. Ganoderma lucidum aqueous extract prevents hypobaric hypoxia induced memory deficit by modulating neurotransmission, neuroplasticity and maintaining redox homeostasis. Sci Rep. 2020 Jun 2;10(1):8944. doi: 10.1038/s41598-020-65812-5. PMID: 32488040; PMCID: PMC7265456.

[6] Cropley M, Banks AP, Boyle J. The Effects of Rhodiola rosea L. Extract on Anxiety, Stress, Cognition and Other Mood Symptoms. Phytother Res. 2015 Dec;29(12):1934-9. doi: 10.1002/ptr.5486. Epub 2015 Oct 27. PMID: 26502953.