Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Dioscorea Villosa: proprietà

Le sue foglie ricordano i cuoricini che da piccole disegnavamo sui quaderni ed effettivamente la dioscorea villosa è la pianta che, più di tutte, ha a cuore la salute della donna. Perché è così importante? Davvero può essere la chiave di volta per attenuare i fastidi della menopausa? Resta con noi perché stai per leggere tutto sulla Dioscorea villosa e le sue proprietà

Alla parola menopausa hai drizzato le orecchie? Allora con questa notizia spalancherai anche gli occhi! Abbiamo preparato per te una guida gratuita su questa importantissima fase di vita. 

Troverai i consigli dei nostri esperti, capirai quali sono i rimedi naturali che funzionano e tanto altro. Per averla ti basterà cliccare il pulsante arancione qui sotto!

Scaricare gratuitamente il Manuale della menopausa »

Dioscorea villosa: proprietà e molto di più!

Nonostante le foglie abbiamo un aspetto particolarmente simpatico sono le radici, più somiglianti a grosse patate, che contengono la maggior parte delle sostanze e principi attivi.  Prima di passare a rivelarti le 4 principali proprietà della dioscorea villosa ti chiediamo un attimo di pazienza. Perché prima di tutto dobbiamo parlare della diosgenina e del DHEA.

Tranquilla non stiamo andando fuori tema e la tua curiosità verrà presto soddisfatta, promesso! 🙂 La diosgenina è il principio attivo contenuto nella dioscorea villosa ed è lei la vera guest star che rende la nostra pianta dalle foglie a cuore così famosa.

La diosgenina riesce ad armonizzare le fluttuazioni ormonali1 che ogni mese interessano ogni donna e che, specie in menopausa, diventano sempre maggiori.

Oltre a questo importante aspetto, la diosgenina è in grado di regolare la produzione di DHEA. Questa sigla che solo a leggerla ci fa pensare alla mitologia è in realtà l’acronimo di un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali e che, fino alla menopausa regola la produzione di estrogeni che a loro volta hanno un effetto sull’umore, la memoria, la libido e la riduzione dell’ansia.

Durante la menopausa le surrenali iniziano a produrre meno DHEA e questo aspetto, unito alla diminuzione di progesterone innesca tutti i fastidi tipici della menopausa.

Fermi tutti: quanta carne al fuoco abbiamo messo!

Prenditi un attimo per memorizzare bene i nomi diosgenina e DHEA e quando le loro funzioni ti sono più chiare passiamo alla parte più succulenta dell’articolo (ormai siamo entrati in tema cucina) e passiamo alle 4 più importanti proprietà della dioscorea villosa.

  • Aiuto in menopausa2: quando una donna inizia questa nuova fase di vita va incontro a cambiamenti che dipendono soprattutto da importanti variazioni ormonali. In particolare, in menopausa diminuiscono gli estrogeni e il progesterone. Questa diminuzione è la causa principale di tutti i fastidi che si avvertono in menopausa: insonnia, vampate di calore, irritabilità, ansia… Se per equilibrare gli estrogeni da tempo si usano appropriati estratti vegetali è sul progesterone che molto spesso ci si dimentica di porre attenzione. Trascurare il progesterone vuol dire affrontare la situazione a metà. La dioscorea interviene proprio su questa parte, a volte troppo trascurata. In particolare è la diosgenina che è in grado di riportare tutta la situazione a posto. La sua struttura di fatti è molto simile a quella degli ormoni progestinici e questa somiglianza fa sì che riesca a mimarne gli effetti. Assumere integratori che contengano piante che sostengono sia la parte il riequilibrio degli estrogeni sia quello del progesterone è il segreto vincente per vivere questa nuova fase di vita in tutta serenità
  • Sindrome Premestruale: sembra un paradosso eppure ciò che fa bene alla donna in menopausa fa bene anche alla donna in età fertile! Ciò che fa pendere l’ago della bilancia da un parte o dall’altra è la quantità di dioscorea villosa che utilizziamo. Per sindrome premestruale intendiamo una serie di fastidi che compaiono qualche giorno prima del ciclo: gonfiore generale, mal di pancia, acne, pelle impura… La dioscorea villosa riesce a calmare questi fastidiosi segnali in quanto ha un’azione diretta sui dolori ovulatori, sull’umore, sulla ritenzione idrica e gonfiore tipici del pre-ciclo. Il perché è presto spiegato e riguarda i due nomi che hai imparato poco fa: diosgenina e DHEA. La dioscorea villosa inducendo una naturale produzione di DHEA aiuta a contrastare i classici fastidi del pre-ciclo e aiutano a vivere bene anche il ciclo stesso in quanto ha un effetto antispasmodico e antinfiammatorio.
  • Ovaio policistico: ancora una volta la protagonista è lei, la diosgenina. Come abbiamo detto una delle sue specialità è quella di bilanciare la cascata ormonale e di conseguenza portare benefici nei casi di menopausa e sindrome premestruale. Quello che spesso sfugge è che anche nell’ovaio policistico c’è alle origini uno squilibrio ormonale. È quindi facile capire perché la diosgenina trovi anche in questa situazione la sua parte di popolarità. Un piccolo consiglio tra amiche: l’ovaio policistico può dipendere anche da altre situazioni, in particolare a scompensi della funzione ipofisaria che possono portare anche ad come aumento di peso e/o ad una aspetto emotivo-psicologico; parlane sempre con il tuo medico e se non rientri nei casi appena detti, stupiscilo con la tua conoscenza sulla dioscorea villosa e le sue proprietà.
  • Colon Irritabile: squadra che vince non si cambia e ancora una volta troviamo l’importanza della diosgenina e della sua capacità di indurre la produzione di DHEA. Il DHEA ha un effetto diretto anche sull’umore e sulla capacità di controllare l’ansia e spesso questi due aspetti sono quelli che, sotto sotto, sono la causa principale del colon irritabile.

Dioscorea villosa: dopo le proprietà passiamo alle controindicazioni

La tua curiosità non è ancora del tutto soddisfatta, lo sappiamo. Dopo aver imparato le proprietà della dioscorea villosa vuoi sapere se puoi prendere questa pianta in tutta tranquillità e iniziare da subito a sentirti meglio. In generale possiamo dirti che la dioscorea villosa non ha controindicazioni; le uniche situazioni in cui bisogna rivolgersi ad altre piante sono:

  • Durante la gravidanza
  • Durante l’allattamento
  • Quando si stanno già facendo cure ormonali sostitutive con ormoni sintetici

Tutto qui: a meno che tu non sia in dolce attesa o non abbia già intrapreso un altro tipo di percorso puoi iniziare a beneficiare delle proprietà della dioscorea villosa.

Dioscorea villosa: quale scegliere?

Probabilmente già dopo le prime proprietà hai iniziato a navigare tra il mare di internet per cercare la dioscorea villosa e cosa hai scoperto? Che ci sono varie tipologie! 🙁

Come fare a scegliere quella giusta per te? Ognuno deve trovare il proprio dosaggio e tipologia di integratore e per questo ci si può affidare a esperti medici, naturopati o erboristi.

In generale la regola da tenere sempre in considerazione è che: gli estratti secchi titolati sono la più alta forma di integratore presente sul mercato.

Cosa vogliamo dire con questa affermazione? Un integratore in capsule è formato da estratti secchi, puoi leggerli in etichetta. Quando dopo la frase “estratto secco” trovi anche la parola “titolato” hai fatto bingo! La titolazione è la garanzia che all’interno di quel prodotto sono presenti i principi attivi di quella pianta in una quantità definita e costante e quindi hai la certezza della sua efficacia nel tempo.

Quindi aguzza bene la vista o tieni a portata gli occhiali, le proprietà della dioscorea villosa ti aspettano! 😉

 eBook  guida ai rimedi naturali per la menopausa

Ultimo aggiornamento il: 18/04/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

FONTI SCIENTIFICHE

1J Biosci. 2014 Jun;39(3):453-61.Molecular screening of Chinese medicinal plants for progestogenic and anti-progestogenic activity.Ahmed HM1, Yeh JY, Tang YC, Cheng WT, Ou BR.

2Climacteric. 2011 Feb;14(1):132-9. doi: 10.3109/13697137.2010.498594. Epub 2010 Jul 23.The assessment of efficacy of Diascorea alata for menopausal symptom .Hsu CC, Kuo HC, Chang SY, Wu TC, Huang KE.

Erbe Officinali: Dioscorea Villosa.

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il 19/10/17 9.38

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 13/11/2018

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Menopausa: quali sono gli integratori consigliati e quando assumerli La menopausa è una fase molto delicata della vita di ogni donna. Coincide con la scomparsa del ciclo...
Pelle bella in menopausa: i segreti per restare giovani È sera, dopo esserti struccata ti guardi allo specchio e ti vedi diversa. Il viso ha perso un po' ...
Insonnia in menopausa: rimedi naturali per dormire bene la notte Un'altra faticosa giornata di lavoro è finita. Tuo marito dorme già da un po' sdraiato sul divano (b...
Trifoglio rosso: utile in menopausa? Hai mai sentito parlare del trifoglio rosso? Se la risposta è no, è bene porre rimedio a questa lacu...
Trifoglio rosso: proprietà e benefici Il trifoglio rosso ha numerose proprietà e benefici per il nostro organismo, lo sapevano bene già gl...
Secchezza Vaginale in Menopausa: perché viene e come trattarla Vampate, sudorazione, irritabilità, depressione e insonnia sono solo alcuni degli aspetti che cara...
eBook Gratuito
Guida Menopausa e Rimedi Naturali

Vuoi riceverla gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cos’è la Menopausa e quando compare
  • Quali sono tutti i disturbi
  • Le piante e i rimedi naturali efficaci per contrastarli
  • Yoga e Alimentazione: suggerimenti utili
  • Ormoni Naturali: come devi sapere
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!