Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Osteoporosi: rimedi naturali efficaci

L’osteoporosi è una malattia che colpisce le ossa. Quando un osso viene colpito da osteoporosi diventa più fragile, sottile e soggetto a fratture anche a seguito di traumi lievi. Questo accade perché con l’osteoporosi perde parte della sua densità. Nonostante ancora oggi non esistano terapie definitive per curare l’osteoporosi, esistono diversi rimedi in grado di proteggere e rafforzare le ossa.  Alcuni di questi totalmente naturali.

Un ruolo fondamentale nella cura dell’osteoporosi è svolto dalla prevenzione. Prima si inizia a pensare al benessere delle ossa e maggiore è la possibilità di conservare ossa sane e robuste anche in tarda età.

osteoporosi rimedi naturali efficaci

In quest’articolo parleremo proprio di tutti i rimedi naturali efficaci per la prevenzione dell’ osteoporosi, condividendo con te tutti quei piccoli e grandi elementi di cui le ossa hanno bisogno per non perdere la loro densità.

Scarica qui l’eBook gratuito dedicato all’Osteoporosi (PDF)

Cos’è l’osteoporosi e chi può soffrirne

Come ti accennavo poco fa, l’osteoporosi è una malattia a carico delle ossa. È una malattia subdola e silenziosa, che spesso compare senza dare preavviso. Così può capitare di accorgersi di lei solo quando compare il suo sintomo più evidente: una frattura.

Le ossa osteoporotiche sono infatti particolarmente deboli e fragili, e basta un niente perché si fratturino. Se le osservassimo al microscopio le vedremmo molto più sottili di un osso normale, porose e con una struttura molto simile a un nido d’ape.

Al contrario di quello che si può pensare, le ossa sono un tessuto vivente, e il loro equilibrio è dato dalla continua attività di due gruppi di cellule chiamate osteoblasti e osteoclasti

Per farteli conoscere meglio, ti faccio un piccolo esempio. Immagina queste cellule come una squadra di operai altamente specializzati in distruzioni e ricostruzioni.  Solo che osteoblasti e osteoclasti non costruiscono case o villette, ma le nostre ossa.

Man mano che il tessuto osseo invecchia, come del resto fa ogni cellula del nostro corpo, gli osteoclasti lo demoliscono, mentre gli osteoblasti lo sostituiscono con del tessuto osseo nuovo di zecca, molto resistente, fatto di mattoncini di fosfato di calcio.

Quando si presentano condizioni come l’avanzare dell’età o la menopausa, l’equilibrio esistente tra distruzione e ricostruzione delle ossa viene alterato, e si assiste a uno sbilanciamento a favore della demolizione. La densità ossea diminuisce e compare il rischio di osteoporosi.

Ma l’osteoporosi colpisce solo le persone anziane e le donne in menopausa? Assolutamente no. Anche se è vero che le donne in menopausa sono sicuramente le più colpite, l’osteoporosi può manifestarsi anche negli uomini sopra i 65 anni, nelle donne in gravidanza e ahimè anche nei ragazzi. Ne esiste infatti una forma chiamata osteoporosi giovanile che può comparire nei bambini e nei ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 13 anni. Per fortuna però l’osteoporosi giovanile tende a risolversi spontaneamente dopo la pubertà.

Osteoporosi: rimedi naturali efficaci: elimina prima i fattori di rischio

Ad aumentare il rischio di osteoporosi ci sono anche dei fattori che sarebbe meglio eliminare. Sto parlando di:

  • Fumo
  • Alcool
  • Sale
  • Alimentazione non equilibrata e carente di proteine e sali minerali
  • Stile di vita sedentario
  • Lunghi periodi di amenorrea
  • Peso corporeo troppo alto/troppo basso

Molti dei quali influiscono sul corretto assorbimento del calcio. Riuscire ad eliminare questi fattori di rischio è il primo rimedio naturale davvero efficace contro l’osteoporosi.

Osteoporosi: quando iniziare a preoccuparsi

Dato che l’osteoporosi è da sempre considerata come una malattia tipica dell’avanzare dell’età, è molto probabile che si arrivi a una sua diagnosi quando sia già tardi. Anche se può sembrare strano, il momento migliore di iniziare a pensare alle ossa è quando si è giovani, specialmente durante i primi trent’anni.

Come? Semplice! Fornendo alle ossa tutti i nutrienti di cui hanno bisogno per consolidarsi e rinforzarsi. Così da rimanere forti e robuste per tutta la vita. Immagino che a questo punto tu ti stia chiedendo: “Ok, tutto chiaro, ma io non ho più 30 anni, posso lo stesso fare qualcosa?

Assolutamente sì, per fortuna non è mai troppo tardi per pensare al benessere delle ossa e di seguito troverai i principali rimedi naturali contro l’osteoporosi.

Osteoporosi: rimedi naturali efficaci: lo sport

L’esercizio fisico è molto importante per il benessere del nostro apparato scheletrico. Oltre ad aumentare la densità muscolare, lo sport aumenta anche la densità ossea.

Chi non ha mai fatto sport, non deve preoccuparsi. Anche se gli allenamenti più efficaci si sono dimostrati quelli con i pesi1, ugualmente utile per rinforzare le ossa è ogni tipo di esercizio. Sono sufficienti 15-20 minuti al giorno per 2 o 3 volte a settimana per prevenire l’osteoporosi. I minuti salgono a 30 se come attività si scelga una bella passeggiata all’aperto.

In quest’ultimo caso vedrai che a beneficiarne non sarà solo l’apparato scheletrico, ma anche quello vascolare e respiratorio.

Osteoporosi: rimedi naturali efficaci: l’alimentazione

L’alimentazione ha un ruolo importantissimo perla salute delle ossa. Tra i nutrienti che non dovrebbero mai mancare in tavola per avere ossa forti e robuste abbiamo:

Il Calcio

Il calcio è un minerale davvero importante per le ossa. Anzi direi che per le ossa il calcio è il minerale più importante, perché tutto il meccanismo di distruzione e di ricostruzione delle ossa si basa proprio sul calcio.

Ma dove trovarlo? Tra le fonti alimentari ricche di calcio abbiamo: il latte, i latticini, i formaggi in genere, i cereali integrali, alcune verdure come gli spinaci e i broccoli, l’acqua minerale, le mandorle, il kefir.

Il Magnesio

Dopo il calcio il secondo minerale più importante per le ossa è lui: il magnesio.

Il magnesio infatti, esattamente come il calcio, partecipa al processo di formazione delle ossa.  Tra le fonti alimentari di magnesio abbiamo la frutta secca, il pesce, i legumi e i cereali.

Secondo alcuni studi il magnesio2 non solo sarebbe in grado di agire favorevolmente sulla densità ossea, ma riuscirebbe anche a prevenire il rischio di fratture. Soprattutto nelle persone più in là con gli anni e nelle donne in menopausa.

Scopri DKE + Magnesio Salugea: l’integratore 100% naturale per ossa e difese immunitarie

Il Fosforo

Il tessuto osseo è formato di calcio e di fosforo, due minerali3 fondamentali per chi desidera averle in salute.

Tra le fonti alimentari ricche di fosforo abbiamo: il pesce, il latte, i formaggi e le uova.

Le Proteine

Per avere ossa forti e sane non si può fare a meno di loro, delle proteine. Una parte delle ossa infatti è fatta proprio di proteine, nello specifico di collagene.

Ridurre le proteine dalla propria alimentazione è una scelta sbagliata, perché un basso livello di proteine riduce l’assorbimento del calcio4.

Assumere una quantità sufficiente di proteine è importante soprattutto per le donne in post-menopausa, perché secondo gli studi riduce il rischio di fratture e aumenta la densità ossea.

In alcuni casi è possibile ricorrere anche a un’integrazione di collagene5, un trattamento naturale che sicuramente piacerà molto alle donne, perché non solo  renderà le loro ossa più forti, ma anche una pelle del viso più compatta e capelli e a dir poco favolosi.

La vitamina D

Non si può parlare di rimedi naturali per l’osteoporosi senza parlare di lei: della vitamina D.

La vitamina D, anche conosciuta come la vitamina del sole, è la responsabile del controllo del metabolismo del calcio nell’organismo.

Oltre ad avere un forte legame con il calcio, la vitamina D ce l’ha anche con il fosforo, perché ne regola l’assorbimento.  Il fosforo, come il calcio, fa parte della struttura delle ossa.

Le fonti alimentari di vitamina D sono poche, tra le più ricche abbiamo: pesci come aringhe e sardine, le uova, i funghi e l’olio di fegato di merluzzo.

Per fortuna però, il nostro organismo è in grado di sintetizzare da solo la vitamina D, per faro basta esporre la pelle ai raggi solari.

Nonostante sintetizzare la vitamina D non sia difficile, quello che dicono gli studi6 è allarmante.

La maggior parte della popolazione mondiale soffre di una carenza di vitamina D. I più colpiti sono i ragazzi e le persone anziane.  I risultati sono il segno evidente che non ci esponiamo al sole quanto dovremmo.

In questi casi è possibile, anzi è consigliabile ricorre all’aiuto di un’integrazione naturale di vitamina D.

Negli integratori cerca che sia presente la vitamina D3, molto più efficace della vitamina D2 nel rinforzare le ossa.

Scopri DKE + Magnesio Salugea: l’integratore 100% naturale di Vitamine D3, K2, E e Magnesio

Osteoporosi,  rimedi naturali efficaci: l’importanza della vitamina K

Per chi non ha mai sentito parlare della vitamina K, questa vitamina è un’alleata preziosa per la vitamina D, perché l’aiuta nel suo lavoro di rinforzare le ossa.

Grazie allo stimolo della sintesi di una particolare proteina chiamata osteocalcina7, la vitamina K, indirizza il calcio dove ce n’è bisogno, ossia nelle ossa e nei denti. Viene così evitato il rischio che il calcio possa depositarsi lungo i tessuti molli e le arterie provocando un fenomeno conosciuto come calcificazione extra-ossea, molto dannosa.

La vitamina K è presente sia in alcuni alimenti di origine vegetale come spinaci, broccoli, lattuga, cavolfiore, cime di rapa.

Un supplemento di vitamina K2 può rivelarsi utile specialmente per le donne in post-menopausa8 perché previene il rischio di fratture e aumenta la densità ossea.

Osteoporosi rimedi naturali efficaci: il ruolo degli Omega3

Anche se siamo abituati a pensare agli Omega3 come un rimedio per abbassare i trigliceridi nel sangue, pensarli solo così è riduttivo.

Gli Omega3 hanno proprietà antinfiammatorie, aiutano le capacità cerebrali, secondo studi recenti aumentano la fertilità maschile e in ultimo aiutano anche le ossa.

Una alimentazione o comunque un’integrazione di Omega3 protegge le ossa dai processi infiammatori spesso alla base dell’osteoporosi e proteggono dalla perdita di densità ossea9.

Scopri Omega 3 Krill Oil Salugea: l’integratore 100% naturale di Omega 3 altamente assimilabili da krill antartico

Quindi ricapitolando,  i rimedi naturali efficaci per l’osteoporosi comprendono: attività fisica, alimentazione sana ed equilibrata e integrazione specifica di vitamina D, K2 e magnesio. Per completare il tutto ricordati anche di integrare gli Omega3, anche in questo caso o attraverso l’alimentazione oppure aiutandoti con un prodotto  specifico.  Vedrai che se seguirai tutte queste piccole indicazioni le tue ossa non potranno fare altro che ringraziarti.

Integratore Vitamine D3, K2, E e Magnesio

 

Ultimo aggiornamento il: 21/04/2020

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Come rinforzare i denti Senti che i tuoi denti sono diventati più fragili e ti piacerebbe sapere come rinforzarli? Bene, sei...
Ossa: come sono fatte e come mantenerle forti Le ossa sono l’elemento fondamentale dello scheletro, la struttura di sostegno del corpo umano. Se p...
Come rinforzare le cartilagini Se una delle frasi che ultimamente dici più spesso è: Ahi … mi stavo alzando ma ho sentito un tremen...
Legamenti cosa sono e come proteggerli Sei un climber appassionato e hai paura che prese e cadute mettano a dura prova i tuoi legamenti e v...
Vitamina D per osteoporosi: come scegliere quella più efficace Qual è la miglior vitamina D per osteoporosi? Secondo molti studi1 gran parte della popolazione mond...
Articolazioni: cosa sono e come proteggerle Il corpo umano con le sue quasi 400 articolazioni è una macchina mobile ed estremamente flessibile. ...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

BIBLIOGRAFIA

1 J Aging Phys Act. 2007 Jul;15(3):287-99. Effects of exercise training with weighted vests on bone turnover and isokinetic strength in postmenopausal women. Klentrou P, Slack J, Roy B, Ladouceur M.

2 Am J Clin Nutr. 2014 Apr;99(4):926-33. doi: 10.3945/ajcn.113.067488. Epub 2014 Feb 5. Magnesium intake, bone mineral density, and fractures: results from the Women’s Health Initiative Observational Study. Orchard TS, Larson JC, Alghothani N, Bout-Tabaku S, Cauley JA, Chen Z, LaCroix AZ, Wactawski-Wende J, Jackson RD.

3 Mayo Clin Proc. 2004 Jan;79(1):91-7. Phosphorus nutrition and the treatment of osteoporosis. Heaney RP.

4 J Nutr. 2003 Mar;133(3):855S-861S. Low protein intake: the impact on calcium and bone homeostasis in humans. Kerstetter JE, O’Brien KO, Insogna KL.

5 Semin Arthritis Rheum. 2000 Oct;30(2):87-99. Role of collagen hydrolysate in bone and joint disease. Moskowitz RW.

6 Age and Ageing – Oxford University Press. Understanding vitamin D deficiency. Opinder Sahota.

7 J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2015;61(6):471-80. doi: 10.3177/jnsv.61.471. Low-Dose Daily Intake of Vitamin K(2) (Menaquinone-7) Improves Osteocalcin γ-Carboxylation: A Double-Blind, Randomized Controlled Trials. Inaba N, Sato T, Yamashita T.

8 Iwamoto J. Vitamin K₂ therapy for postmenopausal osteoporosis. Nutrients. 2014;6(5):1971–1980. Published 2014 May 16. doi:10.3390/nu6051971.

9 Am J Clin Nutr. 2005 Apr;81(4):934-8. Ratio of n-6 to n-3 fatty acids and bone mineral density in older adults: the Rancho Bernardo Study. Weiss LA, Barrett-Connor E, von Mühlen D.

Ebook Gratuito Salugea I Rimedi Naturali per Costruire Ossa Forti

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
I Rimedi Naturali per Costruire Ossa Forti

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
I Rimedi Naturali per Costruire Ossa Forti