Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Quali vitamine servono per prevenire la caduta dei capelli

Da qualche tempo hai notato di perdere più capelli quando li lavi o li spazzoli e vuoi sapere se esistono delle vitamine per prevenire la caduta dei capelli? La risposta è: certo!

vitamine per capelli

Le carenze nutrizionali1 sono una delle cause più frequenti della perdita dei capelli o di un loro assottigliamento. Pertanto, puoi agire sulla caduta dei capelli grazie a queste vitamine e nutrienti:

  • le vitamine del gruppo B e in particolare con la vitamina B7 nota anche come biotina e dopo ti spiego il perché
  • la vitamina C, fondamentale per promuovere la sintesi di collagene, migliorare l’assorbimento di ferro e contrastare lo stress ossidativo
  • zinco e selenio, due oligoelementi importantissimi per promuovere il benessere dei capelli
  • il ferro, che serve ai globuli rossi per trasportare ossigeno ai tessuti e che vedremo insieme alla vitamina C
  • le proteine, il cui consumo regolare è importante per una corretta crescita dei capelli, dato che i capelli sono fatti per la maggior parte di proteine e la più importante è la cheratina

Queste vitamine e nutrienti agiscono bene da soli e lavorano ancora meglio in sinergia, come fanno nella composizione di Kiomasal Salugea, un innovativo integratore (e soprattutto completo!) formulato e studiato per sostenere il benessere dei capelli dalle radici – perché grazie ai sui nutrienti e brevetti naturali agisce a partire dalla papilla dermica, da cui vengono generati i capelli – alle punte!

kiomasal integratore per i capelli

Se vuoi sapere di più sul suo meccanismo di azione dai pure una sbirciata veloce alla sua scheda, ma poi mi raccomando, torna a leggere questo articolo che è molto importante!

E ora torniamo ai nutrienti e alle vitamine indispensabili per prevenire e/o contrastare la caduta dei capelli e scopriamo perché sono così importanti.

Il ruolo delle vitamine del gruppo B per prevenire la caduta dei capelli  

Non si può parlare di vitamine per i capelli senza menzionare le vitamine del gruppo B, ognuna delle quali svolge un ruolo diverso e fondamentale per il benessere dei capelli, la loro crescita sana e, ovviamente, nella lotta contro la loro caduta.

La vitamina B5, o acido pantotenico, ad esempio gioca un ruolo cardine nella rigenerazione dei capelli e dei bulbi piliferi, mentre la vitamina B6 interviene nel corretto metabolismo degli amminoacidi e serve a rinforzare la struttura dei capelli.

Tra le vitamine del gruppo B, poi, merita un’attenzione particolare la vitamina B7, conosciuta anche con il nome di biotina, che serve a promuovere una sana crescita dei capelli e a preservare il benessere e l’attività dei bulbi piliferi. Studi clinici2, infatti, hanno evidenziato che una delle cause della perdita dei capelli è rappresentata proprio da una carenza di biotina.

La biotina, inoltre, viene largamente utilizzata per contrastare un altro fattore che può determinare o accentuare la caduta dei capelli: l’eccessiva seborrea, o produzione di sebo, a livello del cuoio capelluto.

L’importanza della vitamina C per i capelli e il suo legame con il ferro

Quando pensiamo alla vitamina C tendiamo sempre e solo a legarla al corretto funzionamento del sistema immunitario. Sbagliato! Le funzioni che ricopre questa vitamina per il benessere dell’organismo sono tantissime e tre delle più importanti sono quelle di:

  • contrastare il danno ossidativo prodotto dai radicali liberi, prima causa dell’invecchiamento cellulare precoce
  • migliorare il metabolismo di ferro
  • promuovere la sintesi di nuovo collagene

A questo punto potresti pensare qualcosa del tipo: ok ma cosa si collega tutto questo con la caduta dei capelli? Si collega, si collega!

Iniziamo dallo stress ossidativo. Come ti dicevo poco fa, lo stress ossidativo è una delle cause principali dell’invecchiamento precoce e se fino ad oggi hai creduto che la pelle fosse l’unica a mostrarne i segni (rughe), ahimè, dovrai ricrederti.

Anche i capelli invecchiano e, proprio come la pelle, possono subire l’influenza negativa dello stress ossidativo. Studi clinici3 hanno infatti menzionato lo stress ossidativo tra le cause della caduta prematura dei capelli.

Passiamo ora al metabolismo del ferro. Come ti ho accennato all’inizio dell’articolo, il ferro è un oligoelemento fondamentale per i capelli. Questo perché il ferro partecipa alla sintesi dell’emoglobina, una proteina che serve ai globuli rossi per trasportare l’ossigeno dai polmoni a tutti i tessuti dell’organismo. Una sua carenza è spesso legata a un assottigliamento dei capelli e a una loro eccessiva caduta, specialmente nelle donne4.

La vitamina C migliora l’assorbimento del ferro a livello intestinale, per questo motivo trova spesso impiego come coadiuvante nella prevenzione di una carenza di questo minerale.

Last but not least, la vitamina C serve a promuovere la formazione di nuovo collagene, una proteina presente in tutti i tessuti connettivi dell’organismo, compresi pelle, unghie e capelli. Più collagene abbiamo a disposizione, più i nostri capelli saranno belli, forti e meno inclini ad assottigliarsi.

Lo Zinco e il Selenio: due oligoelementi molto importanti per i capelli e prevenire la caduta

Lo Zinco e il Selenio sono due oligoelementi presenti in tutto l’organismo e sono coinvolti in un gran numero di reazioni cellulari.

vitamine per prevenire la caduta dei capelli

In particolare lo Zinco:

  • promuove la sintesi di collagene, acido ialuronico ed elastina
  • interviene nel corretto funzionamento delle ghiandole sebacee
  • è coinvolto nei meccanismi di riparazione e rigenerazione dei tessuti

Una sua carenza di Zinco è spesso legata a una caduta dei capelli e a un loro indebolimento.5

Mentre il Selenio:

  • protegge le cellule dal danno ossidativo
  • sostiene il sistema immunitario
  • svolge un ruolo importante nel corretto funzionamento della tiroide e quindi di tutto il metabolismo

Una carenza di Selenio è spesso causa di secchezza cutanea e invecchiamento precoce. Al contrario, adeguati livelli sierici di Selenio contribuiscono al mantenimento di capelli normali.  

L’importanza di un consumo adeguato di proteine per la bellezza dei capelli

I capelli sono fatti quasi interamente di proteine e quella più importante è la cheratina. Consumare quantità adeguate di proteine è quindi fondamentale per far crescere i capelli belli e forti. Proteine che possono essere sia di origine animale, sia di origine vegetale, l’importante è che siano di alto valore biologico, cioè ricche di amminoacidi essenziali, non producibili dall’organismo.

I benefici delle proteine per i capelli sono quelli di:

  • rinforzare il fusto
  • aumentare la loro elasticità e resistenza
  • renderli visivamente più sani e lucenti

Bene, spero che l’articolo ti sia stato utile e ti abbia fornito tutte le indicazioni che stavi cercando sulle vitamine per prevenire la caduta dei capelli e mi raccomando, per qualsiasi dubbio o curiosità ricorda che puoi sempre scrivermi nei commenti!

kiomasal integratore per i capelli

Ultimo aggiornamento il: 18/03/2021

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 18/03/2021

Capelli fragili e sfibrati? Ecco i rimedi naturali che funzionano! 09 Tinture per capelli ogni mese per coprire la ricrescita, shatush e bayalage dai mille colori, ph...
Cosa contiene il miglior integratore per capelli Cosa contiene il miglior integratore per capelli? È presto detto! Per essere efficace e dare dei r...
Come far crescere i capelli forti Sogni di trovare il modo di far crescere i capelli forti, sani e, perché no, anche più velocemente...

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1 Shannon Harrison, Wilma Bergfeld. Diffuse hair loss: Its triggers and management. Cleveland Clinic Journal of Medicine Jun 2009, 76 (6) 361-367; DOI: 10.3949/ccjm.76a.08080

2 Zempleni J, Hassan YI, Wijeratne SS. Biotin and biotinidase deficiency. Expert Rev Endocrinol Metab. 2008 Nov 1;3(6):715-724. doi: 10.1586/17446651.3.6.715. PMID: 19727438; PMCID: PMC2726758.

3 Trueb RM, Henry JP, Davis MG, Schwartz JR. Scalp condition impacts hair growth and retention via oxidative stress. Int J Trichol 2018;10:262-70

4 Shrivastava SB. Diffuse hair loss in an adult female: approach to diagnosis and management. Indian J Dermatol Venereol Leprol. 2009 Jan-Feb;75(1):20-7; quiz 27-8. doi: 10.4103/0378-6323.45215. PMID: 19172026.

5 Saper RB, Rash R. Zinc: an essential micronutrient. Am Fam Physician. 2009 May 1;79(9):768-72. PMID: 20141096; PMCID: PMC2820120.

Ebook Gratuito Salugea Come funziona e come rinforzare il sistema immunitario

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Segreti per una chioma forte e bella

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Capelli e Rimedi Naturali