Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Come far crescere i capelli forti

rimedi per capelli forti

Sogni di trovare il modo di far crescere i capelli forti, sani e, perché no, anche più velocemente? Ecco come farlo con rimedi e tecniche naturali:

  1. Nutri il bulbo con l’aiuto della Spirulina, fonte vegetale di proteine e amminoacidi essenziali per i capelli e favorisci la microcircolazione con l’estratto di Mango Careflow®; dopo ti spiegherò il loro meccanismo di azione e dove trovarli;
  2. Accorcia i tempi di asciugatura e di esposizione alle fonti di calore (phon) utilizzando un asciugamano realizzato in fibre di bambù;
  3. Rendi i capelli morbidi e setosi con la polvere di shikakai, ricca di saponine vegetali e molto utilizzata in India per detergere il cuoio capelluto e donare ai capelli maggiore lucentezza;
  4. Prenditi cura dei capelli durante il lavaggio scegliendo uno shampoo con tensioattivi delicati, applica un balsamo ricco di attivi idratanti e nutrienti e, come ultimo step, prova il risciacquo con una soluzione acida;

Grazie a questi rimedi e tecniche naturali far crescere i capelli forti e lucenti sarà semplice come bere un bicchier d’acqua.

E adesso, è venuto il momento di analizzare queste tecniche e rimedi naturali più nel dettaglio, iniziando dalla Spirulina e dall’estratto di Mango.

Le proprietà della Spirulina e dell’estratto di Mango per far crescere i capelli forti e lucenti

Hai mai sentito parlare della Spirulina prima d’ora? No? Bene, La Spirulina è un’alga blu che vive nelle acque dolci e calde. A differenza di altri tipi di alghe non contiene iodio e viene apprezzata per le sue proprietà nutritive. La Spirulina, infatti, è ricchissima di proteine, minerali, acidi grassi essenziali e vitamine. In più, vanta anche un interessante contenuto di clorofilla e ficocianina1, che le conferiscono anche spiccate proprietà antiossidanti.

È proprio per il suo contenuto di aminoacidi, tra cui cisteina, metionina, lisina, arginina, vitamine, acido gamma linolenico, linoleico e oleico e antiossidanti che la Spirulina trova impiego, ed è anche molto apprezzata, come rimedio naturale per il trattamento e la cura dei capelli, che come forse già saprai sono costituiti per la maggior parte da proteine.

Un altro rimedio naturale molto particolare, utile per una sana e normale crescita dei capelli è l’estratto di Mango Careflow®, che puoi trovare insieme alla Spirulina, alle vitamine del gruppo B bioattive, al Silicio del bambù, alla Quercetina da Cappero, al Ferro biodisponibile e all’Ortica, in Kiomasal Salugea, un integratore completo e innovativo per sostenere la crescita dei capelli e promuovere il loro benessere. Ti avevo promesso che ti avrei svelato dove trovarli, no?

Le proprietà dell’estratto di Mango Careflow®, ottenuto da una particolare varietà di Mango acerbo, per il benessere e la bellezza dei capelli sono quelle di:

  • sostenere il microcircolo capillare al bulbo
  • stimolare i fattori che contrastano la caduta dei capelli
  • migliorare l’ossigenazione dei tessuti

Per te queste proprietà si traducono in capelli più forti – perché maggiormente nutriti e ossigenati – e di conseguenza, meno soggetti a cadere o spezzarsi.

kiomasal integratore per i capelli

Bene, ora che abbiamo visto i rimedi naturali fondamentali che ti aiutano a far crescere i capelli agendo dall’interno, passiamo alle tecniche e ai rimedi che agiscono dall’esterno.

Accorcia i tempi di asciugatura con un asciugamano in fibre di Bambù per non indebolire i capelli

Uno dei fattori che causa l’indebolimento dei capelli e la loro rottura è l’esposizione alle fonti di calore, primo fra tutti l’utilizzo del phon. Un piccolo trucco per accorciare il tempo di asciugatura dei capelli e quindi il tempo della loro esposizione al calore del phon è tamponandoli con un asciugamano realizzato in fibre di bambù.

La fibra di bambù è capace di assorbire più acqua rispetto al cotone e rimane molto, ma molto più delicata sui capelli.

Altro piccolo accorgimento è quello di non sfregare mai i capelli con l’asciugamano, ma tamponarli delicatamente, iniziando dalle radici per poi passare alle punte.

Rendi i capelli morbidi e setosi con la polvere di shikakai

Conosci già la polvere di shikakai? È una polvere di origine indiana, spesso utilizzata al posto dello shampoo per detergere i capelli in modo naturale, farli brillare di rinnovata lucentezza e promuoverne la crescita.

È possibile utilizzare la polvere di shikakai come detergente per i capelli perché ricchissima di saponine vegetali, che la contrario di molti tensioattivi chimici, lasciano il cuoio capelluto pulito e i capelli molto morbidi al tatto.

Si tratta di una polvere molto delicata e per questo adatta a ogni tipo di capello.

Per trovarla, poi, non devi per forza recarti in India, ti basterà recarti in un negozio di prodotti biologici ben fornito.

Utilizzare la polvere di shikakai è davvero semplicissimo, basta aggiungere alla polvere dell’acqua calda e mescolare il tutto utilizzando un cucchiaio o spatola di legno fino a quando non avrai ottenuto una pastella omogenea, morbida e facilmente spalmabile sul cuoio capelluto. Mi raccomando fai attenzione a evitare il contatto con gli occhi mentre la prepari!

Una volta applicata sulla testa massaggia la pastella per bene con i polpastrelli e poi sciacquala via con acqua tiepida.

Prenditi cura dei capelli con uno shampoo e balsamo delicati e privi di siliconi

Lavare i capelli e idratarli con l’aiuto di uno shampoo e del balsamo giusto è molto importante per farli crescere forti.

Per quanto riguarda lo shampoo, a meno che la cute non presenti problemi come eccessiva produzione di sebo, forfora o dermatite, il consiglio è quello di sceglierne uno delicato e privo di tensioattivi aggressivi e/o troppo “sgrassanti” e arricchito con sostanze funzionali dalle proprietà idratanti e protettive, come ad esempio la fitocheratina, le ceramidi, il miele, la polvere di riso o l’acido ialuronico.

Per quanto riguarda il balsamo, il consiglio, è quello di sceglierne uno privo di siliconi e non tanto perché dannosi per i capelli come molti pensano, ma perché dannosi per l’ambiente acquatico, perché si degradano molto lentamente.

Il consiglio per tutti e tutte è quello di scegliere un balsamo adatto al tipo di capelli, applicarlo solo sulle lunghezze, lasciarlo in posa per almeno 5 minuti e poi lavarlo via con acqua tiepida.

Come tocco finale, poi, ti consiglio di fare l’ultimo risciacquo con una soluzione acida, come l’aceto di mele ad esempio, utile per contrastare il calcare presente nell’acqua corrente e chiudere le cuticole dei capelli, che appaiono subiti più lucidi. Puoi preparare la tua soluzione acida aggiungendo a un litro di acqua un cucchiaio di aceto di mele.

Bene, spero che i rimedi e le tecniche naturali che hai preso nell’articolo ti saranno utili per aiutarti a far crescerei capelli forti e lucenti e mi raccomando, per qualsiasi dubbio o curiosità ricordati che puoi scrivermi nei commenti!

Ultimo aggiornamento il: 08/03/2021

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 08/03/2021

Capelli fragili e sfibrati? Ecco i rimedi naturali che funzionano! 09 Tinture per capelli ogni mese per coprire la ricrescita, shatush e bayalage dai mille colori, ph...
Cosa contiene il miglior integratore per capelli Cosa contiene il miglior integratore per capelli? È presto detto! Per essere efficace e dare dei r...
Quali vitamine servono per prevenire la caduta dei capelli Da qualche tempo hai notato di perdere più capelli quando li lavi o li spazzoli e vuoi sapere se esi...

Tags: , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

Careflow® è un marchio di Vital Solutions GmbH

1Farooq SM, Boppana NB, Devarajan A, Sekaran SD, Shankar EM, Li C, Gopal K, Bakar SA, Karthik HS, Ebrahim AS. C-phycocyanin confers protection against oxalate-mediated oxidative stress and mitochondrial dysfunctions in MDCK cells. PLoS One. 2014 Apr 1;9(4):e93056. doi: 10.1371/journal.pone.0093056. Erratum in: PLoS One. 2014;9(7):e103361. Asokan, Devarajan [corrected to Devarajan, Asokan]. PMID: 24691130; PMCID: PMC3972226.

Ebook Gratuito Salugea Come funziona e come rinforzare il sistema immunitario

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Segreti per una chioma forte e bella

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Capelli e Rimedi Naturali