Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Effetti collaterali della melatonina per dormire

Dopo tante notti in cui non riesci a dormire, la stanchezza prende il sopravvento e, con la stanchezza, il nervosismo. L’agitazione, l’ansia di metterti a letto e la sonnolenza diurna sono solo alcune conseguenze del non dormire.

Dopo un periodo d’insonnia è normale perdere la pazienza e cercare il rimedio più veloce per riposare la notte. Molte persone ricorrono alla melatonina. Ma è davvero la soluzione? Noi crediamo di no, e qui ti spieghiamo il perché.

Cos’è la melatonina?

La melatonina è un ormone e per questo motivo non può essere assunto con leggerezza. Anzi. Questo ormone viene prodotto dal nostro corpo tutti i giorni – dalla ghiandola pineale, per essere precisi – e serve a regolare il ciclo sonno-veglia.

Attenzione quindi: la melatonina non ci fa dormire meglio o prima, semplicemente indica al nostro organismo quando è il momento di riposare e quando, invece, di essere attivo. L’ormone ha bisogno del buio per essere sintetizzato. Per questo motivo i suoi livelli sono più alti la notte – in particolare tra le 2:00 e le 4:00 – e si abbassano al mattino quando sorge il sole.

La melatonina funziona contro l’insonnia?

No, la melatonina non serve a curare l’insonnia. E no, non serve nemmeno a farti dormire meglio. In commercio trovi molti integratori a base di melatonina, ma anche in questo caso, non abusarne.

Questo ormone non va preso sottogamba, e soprattutto, non ne va assunto più di 1 mg al giorno. Sopra questa quantità, infatti, non è più considerato integratore, ma farmaco. E i farmaci per dormire… è meglio non prenderli con leggerezza!

Quali sono gli effetti collaterali della melatonina?

La melatonina è consigliata (solo per pochi giorni) solo per combattere il jet lag o in presenza di turnazioni lavorative . Noi sconsigliamo di utilizzarla in tutti gli altri casi. Perché? Perché la melatonina non è priva di effetti collaterali e può peggiorare la situazione. 

Se assumi melatonina per un lungo periodo è come se dicessi alla tua ghiandola pineale: “non preoccuparti, ci penso io alla melatonina, puoi anche non produrla.” Questo significa che quando smetti di farla arrivare al tuo corpo dall’esterno, lui fatica a produrla in maniera naturale e le tue ghiandole endocrine ne potrebbero risentire.

Gli effetti collaterali più comuni di chi usa la melatonina per lunghi periodi sono:

  • tachicardia;
  • depressione;
  • mal di testa;
  • sonnolenza durante il giorno;
  • vertigini;
  • crampi allo stomaco;
  • irritabilità.

Sugli effetti della melatonina la ricerca deve ancora fare tanti passi in avanti. Finché non si arriverà a conoscere bene le conseguenze dell’ormone sintetizzato in laboratorio, il suo uso è sconsigliato:

  • se stai cercando di concepire un figlio;
  • in gravidanza e durante l’allattamento;
  • per i bambini;
  • se hai il diabete;
  • se soffri di ipertensione.

E come se non bastasse: si sospetta che potrebbe diminuire la libido e la produzione di ormoni sessuali? Studi scientifici stanno indagando questa possibilità. Sei sempre convinto che la melatonina sia la soluzione all’insonnia?

La melatonina in natura

Purtroppo la pianta della melatonina non esiste, ma ci sono cibi che la contengono anche se in piccole quantità. Puoi trovarla nelle ciliegie, nelle amarene, nei pomodori maturi, nell’olio extra vergine di oliva, nelle noci, nelle mandorle e nei semi di zucca.

Ci sono inoltre piante molto efficaci nel contrastare i disturbi del sonno naturalmente, come la Valeriana, l’Escolzia, il Luppolo e il Tiglio.

A differenze degli integratori sintetici a base di melatonina, gli integratori naturali a base di estratti vegetali di queste piante posson aiutarti a prendere sonno velocemente senza indurre dipendenza o provocare effetti collaterali: facilitano l’organismo nel ritrovare il suo naturale equilibrio sonno-veglia.

Lascia che sia il tuo corpo a produrre la melatonina di cui ha bisogno, in fondo il corpo è una macchina perfetta, lo sapevi?

E-book Salugea I segreti di un riposo perfetto

FONTI

The Safety of Melatonin in Humans.
Andersen LP, Gögenur I, Rosenberg J, Reiter RJ Clin Drug Investig.
2016 Mar;36(3):169-75. doi: 10.1007/s40261-015-0368-5.

Melatonin and sex hormone interrelationships–a review.
J Pediatr Endocrinol Metab. 1999 May-Jun;12(3):355-62.
Luboshitzky R, Lavie P.

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Insonnia e risvegli notturni: perché capitano e come fare Hai frequenti risvegli notturni? Quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai fatto una bella do...
Dormire senza cuscino è una buona idea? C’è chi preferisce dormire senza cuscino e chi invece del cuscino non ne può proprio fare a meno. Ad...
Insonnia in gravidanza Tra poco diventerai mamma, quando hai scoperto la notizia quasi non riuscivi a crederci, ma è propri...
Come riuscire a dormire bene la notte Riposa meglio allontanando ansia e stress in modo naturale I ritmi di oggi sono molto frenetici per...
Dormire poco fa male? Vediamo cosa succede al nostro fisico se non si dorme Sono le 9. Hai iniziato a lavorare da poco ma già pensi a quando andare a prendere il caffè, il terz...
Insonnia in menopausa: rimedi naturali per dormire bene la notte Un'altra faticosa giornata di lavoro è finita. Tuo marito dorme già da un po' sdraiato sul divano (b...
eBook Gratuito
Guida al Riposo Perfetto

Vuoi riceverlo gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cosa succede quando dormiamo?
  • REM o non REM
  • Disturbi del sonno: cause e conseguenze
  • Rimedi naturali per un buon riposo
  • Le 10 buone abitudini per fare sogni d’oro
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!