Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Valeriana: è davvero utile per il sonno?

Un bel sonno riposante ci rigenera, ci fa iniziare la giornata con una marcia in più, ci aiuta a vivere con energia gli impegni e a goderci appieno i piaceri della vita. Noi tutti sappiamo quanto un sonno ristoratore abbia importanza e influisca nella nostra quotidianità.

Se non riusciamo a dormire bene la notte, ci svegliamo stanchi, irritati, privi di energia fisica e mentale. Se il corpo non si rigenera a dovere durante la notte ci troviamo a vivere, giorno dopo giorno, con stanchezza crescente. E questo limita ogni nostra attività, rendendoci più pigri e maggiormente svogliati, confusi e disattenti. Così succede che non sappiamo goderci nemmeno le cose belle che ci capitano durante il giorno perché il senso di astenia e stanchezza ci assale.

Esistono alcuni rimedi naturali per facilitare il sonno, come la valeriana ad esempio. Altri rimedi e tecniche sono proposti nel nostro precedente articolo: 10 metodi per prendere sonno facilmente. La domanda che qui ci poniamo è: questi rimedi sono davvero utili per il sonno? Come inducono a dormire e come agiscono sul nostro organismo?

Le cause che impediscono un buon sonno

Il nostro organismo è una macchina biologica perfetta. Lo sentiamo dire spesso, giusto? È vero, è così. È una macchina perfetta e allo stesso tempo molto articolata, per questo è necessario conoscerla bene per prendersene cura. I motivi per cui non si riesce ad avere un buon sonno ristoratore possono essere molti.

Non è sempre scontato dire: “assumi un rimedio naturale come la valeriana per avere un sonno migliore”! Questo perché le cause che possono impedire un buon sonno sono diverse e vanno trattate in maniera diversa. Iniziamo a distinguere le modalità di sonno ovvero i modi in cui la difficoltà a dormire si manifesta: in quali di questi casi ti riconosci?

  • Fai fatica a prendere sonno quando vai a letto, rimani sveglio per minuti, a volte ore, prima di riuscire a sprofondare in un bel sonno;
  • Ti addormenti facilmente ma ti risvegli durante la notte, una o più volte;
  • Dormi con un sonno molto leggero che viene interrotto con ogni piccolo rumore;
  • Riesci ad avere un buon sonno fino ad un’ora tarda della notte ma nelle prime ore del mattino, addirittura prima che il sole sorga, ti svegli e non c’è speranza di riaddormentarti.

Queste diverse modalità di mancanza di sonno hanno origini diverse e necessitano di trattamenti differenti. Primo passo è individuare la modalità con cui la mancanza di sonno si manifesta e poi comprenderne il significato.

Ad esempio, se i risvegli avvengono ogni notte alla stessa ora significa che, a livello energetico, c’è un organo del nostro corpo che non lavora correttamente e interrompe il nostro sonno. In questo caso un rimedio come la valeriana non porterebbe a grandi risultati.

Quando è utile assumere valeriana?

In tutti gli altri casi, quando si fa fatica a prendere sonno o ci si sveglia di frequente, significa che la nostra mente non abbandona la guardia nemmeno di notte e ci impedisce di avere un sonno riposante e rigenerante.

In questi casi un aiuto dalla natura è molto utile perché agisce sull’asse dello stress e della tensione, rigenerando il sistema nervoso e limitando il rimuginio mentale. La valeriana, un estratto naturale, è un toccasana in queste occasioni! È un rimedio che la natura ci offre, agisce nell’immediato e aiuta a conciliare il sonno.

Perché in questi casi la valeriana è utile? Perché agisce sul sistema nervoso, abbassando le tensioni e i livelli di stress che fanno andare a mille la nostra mente e i nostri pensieri e, grazie ai suoi attivi, induce un’azione sedativa per il conseguimento di un riposo profondo. In questi casi è quindi molto più indicata della melatonina, dai noti effetti collaterali.

La valeriana diventa così un rimedio naturale efficace per godere di un sonno appagante e rigenerante in modo totalmente naturale. 

Ultimo aggiornamento il: 10/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il 20/07/16 8.30

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 30/08/2018

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Come riuscire a dormire bene la notte, allontanando ansia e stress in modo naturale I ritmi di oggi sono molto frenetici per tutti: ci sono il lavoro, i bambini, la scuola e le loro at...
Dormire poco fa male? Vediamo cosa succede al nostro fisico se non si dorme Sono le 9. Hai iniziato a lavorare da poco ma già pensi a quando andare a prendere il caffè, il terz...
Insonnia in menopausa: rimedi naturali per dormire bene la notte Un'altra faticosa giornata di lavoro è finita. Tuo marito dorme già da un po' sdraiato sul divano (b...
Valeriana: ha controindicazioni ed effetti collaterali? La valeriana è una pianta officinale che viene utilizzata per le sue spiccate proprietà sedative, ca...
Valeriana in capsule o compresse: ecco la più efficace Stai cercando valeriana in capsule o compresse? In questo articolo ti guidiamo ad una scelta consape...
Tecniche di rilassamento per dormire Fai fatica a prendere sonno? Anche tu tutte le notti prendi a pugni il cuscino come se fosse un sacc...