Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Come dimagrire in menopausa

Niente da fare. I pantaloni che adoravi tanto non entrano più. E anche gli altri ti fissano dall’armadio con tutta l’aria di essere stretti e piccoli. E da quando sei entrata in menopausa è sempre così.

Come mai? Dopotutto la tua alimentazione non è cambiata. Eppure sembra che tutto quello che introduci decida di fermarsi su pancia, cosce e braccia.

In questo articolo parliamo di un tema molto sentito e dibattuto: come dimagrire in menopausa.

dimagrire in menopausa

In particolare chiacchiereremo di:

Perché si prende peso in menopausa?

Iniziamo a capire perché è così facile prendere peso in menopausa.

La menopausa è una fase di vita della donna in cui avvengono importanti cambiamenti sia fisici che emotivi e dipendono tutti quanti dagli ormoni.

In particolare da estrogeni e progesterone che tendono a diminuire.

Questo calo è il responsabile di tutti i fastidi più “classici” come le vampate, gli sbalzi d’umore, la secchezza della pelle e intima, i capelli fragili e anche della variazione di peso.

Esatto, gli ormoni incidono sul peso ed era quello che succedeva anche con il ciclo. Ricordi?

Per tantissime di noi, il preciclo era un momento di gonfiore, trattenimento di liquidi e nervosismo. Poi arrivavano le mestruazioni e puff, tutto sparito.

Con la menopausa non c’è più la fluttuazione ma solo il calo ormonale e gli estrogeni, in particolare, sono responsabili anche di appetito, sazietà e risposta insulinica1.

Per risposta insulinica si intende la capacità dell’organismo di riportare regolare il livello degli zuccheri nel sangue dopo aver mangiato.

In pratica è quel magico meccanismo che permette di porre rimedio anche agli sgarri più drastici.

Ecco, ora immagina cosa vuol dire avere meno estrogeni.

In pratica questo meccanismo è rallentato. Collegato a questo aspetto, un’altra causa del perché si prende peso in menopausa è proprio il metabolismo che rallenta, anche questo legato al calo ormonale.

C’è però un altro motivo, più sottile del perché si prende peso in menopausa ed è legato all’aspetto emotivo. Spesso in questa fase si è nervose, irascibili e il cibo diventa una magra (per modo di dire) soluzione.

eBook Gratuito: Menopausa e Rimedi Naturali

Fitoterapia: l’equilibrio ormonale è alla base

Capito che il calo di estrogeni e progesterone è alla base di tutti i fastidi della menopausa compreso il cambiamento fisico, vediamo cosa possiamo fare.

Sì, ci sono degli attivi naturali che puoi utilizzare per il tuo equilibrio ormonale.

Con attivi naturali intendiamo piante che hanno la capacità di mimare gli effetti degli ormoni, tanto da chiamarsi fitormoni.

Per gli estrogeni abbiamo Trifoglio rosso e Kudzu. Per il progesterone la Dioscorea villosa.

È importantissimo, fondamentale, indispensabile (capito il concetto?) agire su entrambe le classi ormonali.

Se, ad esempio, ti concentrassi solo sugli estrogeni, cosa che avviene con la maggior parte degli integratori per la menopausa, avresti un beneficio iniziale, ma dopo poco i fastidi si ripresenterebbero!

Dopotutto, estrogeni e progesterone hanno regolato il tuo ciclo per tutta la vita, perché escludere quest’ultimo ora?

Inoltre devi guardare che ogni attivo sia sotto forma di estratto secco titolato, così sei certa della presenza dei principi attivi.

E se vuoi una soluzione già pronta all’uso e che consideri anche l’aspetto emotivo trovi tutto in Pausanorm Forte, l’integratore di Salugea 100% naturale che da anni accompagna migliaia di donne in questa fase.

Grazie agli attivi di Pausanorm Forte hai un apporto ormonale completo e un sostegno anche sul piano emotivo. Così puoi avere un aiuto anche in caso di fame nervosa.

Pausanorm Forte

In più è racchiuso in flaconi di vetro scuro di grado farmaceutico, così mentre fai bene al tuo corpo aiuti anche l’ambiente!

Ora entriamo ancora più nel vivo dell’argomento e scopriamo come dimagrire in menopausa secondo la Medicina Tradizionale Cinese. Un punto di vista nuovo, per molte, ma dai grandi benefici.

Come dimagrire in menopausa secondo la MTC

Arrivata a questo punto, probabilmente, ti aspettavi la classica tabellina che indicava cosa mangiare a colazione, pranzo e cena.

Per questa volta vogliamo darti una chiave di lettura diversa ma che comunque è volta al tuo stesso scopo: dimagrire in menopausa.

Va da sé, quando parliamo di dimagrimento, che sia per vie “tradizionali” che “alternative” come in questo caso, è sempre importante affidarsi a professionisti.

In queste righe puoi trovare degli spunti utili che ti aiuteranno a mettere le prime mani in pasta.

La Medicina Tradizionale Cinese (MTC) è una medicina molto antica e profonda basata sull’equilibrio energetico e fisico di corpo e mente.

Secondo questo approccio ogni disturbo è una manifestazione di uno squilibrio e solo trattando l’organo/l’apparato nella sua interezza si può arrivare alla soluzione.

E anche il sovrappeso e il dimagrimento possono essere inquadrati in quest’ottica.

In particolare, l’accumulo di peso dipende da un’incapacità dell’organismo di trasformare/assimilare quello che mangi.

Questa incapacità è anche il motivo per cui, ad esempio, puoi accumulare peso anche mangiando poco.

Addirittura in questo caso la situazione è anche peggiore perché, secondo la MTC, le diete ipocaloriche indeboliscono energeticamente la Milza, l’organo deputato a trasformare l’Umidità degli alimenti ed evitare che appesantiscano l’organismo2.

“Milza, umidità, energia … Qui non ci capisco nulla!”

Aspetta, prometto che tra poco sarà tutto più chiaro.

La MTC classifica gli alimenti secondo la loro natura, ad esempio: calda, fredda, amara, umida …

Ogni elemento è utile ma, a seconda della fase di vita che viviamo, dobbiamo preferirne qualcuno rispetto ad altri.

Per controllare il peso in menopausa è importante evitare gli alimenti che, per loro natura, sono più “umidi e freddi”. Ad esempio: cibi grassi, farine raffinate e derivati, latte e latticini, zucchero e alimenti molto dolci3.

Inoltre ti consigliamo di ridurre (sarebbe meglio evitare del tutto) i cibi “piccanti e caldi”, in particolare spezie, alcolici e carni cotte alla griglia, che favoriscono lo sviluppo di calore e anche quelli “amari” come il caffè.

Ora, lo so che alla parola caffè, hai avuto un mezzo mancamento, ma devi sapere che caffè e menopausa non vanno per niente d’accordo.

La caffeina nel tuo organismo, si comporta come un fiammifero acceso su una tanica di benzina aperta e piena. Immaginata la scena?

Ecco, è quello che succede nel tuo organismo ad ogni tazzina ed è uno dei motivi per cui basta ridurre il caffè per sentire una drastica riduzione nell’intensità delle vampate.

Passata la rassegna dei no, vediamo cosa consiglia la medicina cinese per controllare il peso in menopausa.

Ecco una lista di alcuni alimenti utili:

  • Cereali: in particolare riso, farro, orzo e grano.
  • Carni: anatra, coniglio, pollo e tacchino.
  • Legumi: in particolare fagioli azuki, piselli.
  • Verdure (a seconda delle stagioni): in particolare alga kombu, asparagi, fagiolini, pomodori, spinaci, lattughe cotte come la scarola, cavoli, rapa rossa, tuberi e radici, zucca, patata.
  • Semi: pinoli, sesamo nero.
  • Frutta: frutti rossi, uva nera, mela, pera, fico.
  • Uova: anatra, oca, gallina
  • Pesce: tutti i pesci con le spine, vongole, cozze, seppie, polpo, calamari, totani.
  • Tisane: melissa, tiglio, biancospino, passiflora
  • di sesamo nero

    Un carrello bello ricco vero? Non ti resta che andare a fare la spesa e iniziare a cucinare ogni prelibatezza!

    eBook Menopausa e rimedi naturali

    Ultimo aggiornamento il: 24/01/2022

    Scritto da:

    Dott.ssa Cristina Bernagozzi
    Naturopata

    il

    Revisionato da:

    Dott. Stefano Censani
    Biologo e Naturopata

    il 24/01/2022

    Integratori di fitoprogestinici naturali: consigli importanti In cerca di integratori di fitoprogestinici naturali per mettere fine ai fastidi della menopausa? Pu...
    Bere caffè in menopausa: è una buona idea? Anche per te è iniziata la menopausa e con lei sono iniziati anche i fastidi: secchezza, insonnia, v...
    Premenopausa: quanto dura? L’unica cosa di cui vorresti liberarti (il ciclo) non scompare ancora ma addirittura sono già comp...

    Tags: , ,

    Lascia qui un Commento...
    e ricevi un Regalo!

    Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
    Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

    Lascia un commento

    NOTE E BIBLIOGRAFIA

    1 Coyoy A, Guerra-Araiza C, Camacho-Arroyo I. Metabolism Regulation by Estrogens and Their Receptors in the Central Nervous System Before and After Menopause. Horm Metab Res. 2016 Aug;48(8):489-96. doi: 10.1055/s-0042-110320. Epub 2016 Jul 8. PMID: 27392117.

    2 Lauravannimedicinacinese.it – Obesità e sovrappeso in medicina cinese

    3 Scuolatao.com – Tesi di Tuina A.A. 2015-2016: La seconda primavera, istruzioni per l’uso – Anna Maria Mulas