Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Come ritrovare energia e vitalità in modo naturale

Vuoi sapere come ritrovare energia e vitalità in modo naturale? Hai trovato l’articolo giusto! Insieme vedremo quali sono le strategie e i rimedi naturali più efficaci per dire addio alla stanchezza e iniziare ad affrontare tutti i numerosi impegni quotidiani con il giusto sprint. Senza dover fare il pieno di caffè!

Come ritrovare energia naturalmente

Per ritrovare energia e vitalità in modo naturale cambia il menù in tavola

Durante i mesi autunnali e invernali sentirsi più stanco o stanca del solito è una cosa del tutto normale e può capitare a tutti. La causa principale della stanchezza in questo periodo è la mancanza di luce solare. Non se ci hai fatto caso, ma in primavera e in estate alzarsi dal letto e iniziare subito a dedicarsi alle attività della giornata è molto, ma molto più semplice.

La prima cosa da fare, quindi, per ritrovare energia e vitalità in modo naturale è cercare di portare un po’ di sole a tavola!

Cosa significa? Lascia che te lo spieghi subito!

Per far sì che la stanchezza ceda il posto della vitalità è importante consumare una buona quantità di vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Tutti nutrienti che puoi trovare nelle arance, nei mandarini, nella melagrana, nella zucca e nel cavolo giallo. Tutta frutta e verdura dello stesso colore del sole e tipica della stagione invernale.

Iniziare la mattina con una bella spremuta fresca di agrumi, ti aiuterà ad iniziare la giornata con la giusta dose di energia e senza ricorrere a una doppia tazza di caffè.

Cosa? Stai pensando che da sola una spremuta d’arancia non sia sufficiente a liberarti dalla stanchezza e dalla voglia di tornare a letto?

Non preoccuparti! Abbiamo un consiglio anche per le situazioni impossibili!

Se la stanchezza negli ultimi mesi è diventata la tua migliore amica il segreto per rompere il legame con lei si chiama Olivello spinoso.

Il succo puro di Olivello spinoso, che puoi aggiungere tranquillamente alla tua spremuta, è un vero concentrato di vitamine e antiossidanti quali vitamina C, vitamina E, carotenoidi e flavonoidi.

Per questo motivo può essere utilizzato per contrastare in maniera efficace e naturale stanchezza e astenia, soprattutto se dovute a un periodo di stress prolungato.

Oltre alle vitamine e a gli antiossidanti, altri rimedi naturali utili in caso di stanchezza e mancanza di vitalità sono la vitamina D – soprattutto durante i mesi invernali quando non è possibile sintetizzarla con la luce solare – e gli Omega 3, che puoi trovare nel pesce fresco e azzurro e nell’olio di Krill.

omega 3 krill oil salugea

L’olio di Krill contiene Omeg3 EPA e DHA in forma più facilmente utilizzabile e biodisponibile rispetto agli Omega3 da olio di pesce comune, ecco perché è considerata una fonte di Omega3 di qualità superiore.

Come ritrovare energia riposando: prenditi qualche pausa durante la giornata senza sensi di colpa

La vita moderna è frenetica e se non si sta attenti, alla fine, si finisce per rimanere schiacciati dai suoi ritmi. Il consiglio, quindi, è di fermarsi a riposare ogni tanto e imparare ad ascoltare i bisogni dell’organismo. Un po’ come accade con il senso di fame. Quando a metà mattina lo stomaco inizia a brontolare mangi qualcosa giusto? Perché allora non cerchi di fare lo stesso con la sensazione di stanchezza?

Vedrai che fare delle pause, anche se piccole, ti aiuterò a ricaricare le pile senza ricorrere a mille tazze di caffè!

E non sto dicendo che devi fare lunghi pisolini di dodici ore durante la giornata, ma solo di dedicare 5 o 10 minuti ogni tanto a un po’ di relax. Puoi approfittare di questo tempo per ascoltare un brano che ti piace, respirare profondamente, fare qualche esercizio di stretching o leggere qualche pagina del tuo libro preferito.

Vedrai che la pausa si rivelerà a dir poco rigenerante per il corpo e per la mente!

Concediti un bagno rilassante alla lavanda e una doccia rinvigorente al rosmarino

Non c’è cosa che l’acqua non possa lavare via in un batti baleno. E questo vale anche per la sensazione di stanchezza!

Per abbandonare la stanchezza non c’è cosa migliore che abbandonarsi a un bel bagno caldo (in alternativa va benissimo anche una doccia calda) arricchito con una buona essenza alla lavanda.

Puoi scegliere se versare qualche goccia di olio essenziale di lavanda – dopo averlo precedentemente diluito in un cucchiaio di detergente neutro – direttamente nella vasca, oppure acquistare un bagnodoccia alla lavanda, possibilmente dalla composizione naturale. Oggi in commercio esistono tantissime case cosmetiche attente alla formulazione dei loro prodotti, riuscire a reperire un bagnodoccia naturale alla lavanda, vedrai, sarà facilissimo.

La mattina, invece, per ripartire con energia e non rimpiangere il letto caldo, il consiglio è quello di utilizzare un bagnodoccia arricchito con olio essenziale di rosmarino, dalle proprietà toniche e rinvigorenti. E mi raccomando, se la sera, per scacciare via le tensioni e la stanchezza va bene utilizzare l’acqua calda, la mattina, per ritrovare energia e vitalità è meglio utilizzare acqua fresca o al limite tiepida.

Vedrai che un getto d’acqua fredda poco prima di uscire dalla doccia sarà mille volte più potente del suono di qualsiasi sveglia!

Spero che i consigli che hai trovato nell’articolo ti saranno utili per ritrovare energia e vitalità in modo naturale. E ricorda sempre che per qualsiasi dubbio o curiosità puoi scrivermi nei commenti. Ci vediamo al prossimo articolo!

Ultimo aggiornamento il: 29/01/2021

Scritto da:

Dott.ssa Cristina Bernagozzi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 29/01/2021

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Omega3 e Covid-19: cosa hanno evidenziato le ricerche Omega3 e Covid-19, davvero esiste un legame? In quest’articolo vedremo cosa è stato evidenziato da...
EPA e DHA (Omega 3) da olio di Krill oppure di pesce? 100 mg di EPA o DHA da olio di krill possono essere efficaci quanto 400 mg di EPA o DHA da olio di p...
Benefici della Colina: un nutriente fondamentale e poco conosciuto In questo articolo parleremo dei benefici della Colina, un nutriente scoperto solo di recente e molt...

Tags:

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Ebook Gratuito Salugea Manuale del Colesterolo

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
Manuale del Colesterolo

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
Manuale del Colesterolo