Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ananas contro la cellulite

Sai che l’ananas ha la capacità di contrastare la cellulite? Davvero, non è una leggenda metropolitana. Per funzionare ci sono cose che prima devi sapere. Guarda che ti vedo… metti giù la borsa e finisci di leggere questo articolo, il fruttivendolo può aspettare.

ananas contro la cellulite

La bromelina

L’ananas, come molti frutti, è molto ricco di vitamine e sali minerali. Contiene in particolare anche una molecola, la bromelina, che amerai: ha proprietà antinfiammatoria ed antiedematosa soprattutto sui tessuti molli.

E quando parliamo di tessuti molli, pensiamo proprio a lei, la tanto odiata cellulite. La bromelina contenuta nell’ananas favorisce il riassorbimento degli edemi e una migliore circolazione capillare, contrasta l’infiammazione sottesa alla cellulite e combatte quindi il diffuso inestetismo della pelle a buccia d’arancia.

→ Clicca qui per scaricare gratis l’Ebook sui Rimedi Naturali Anticellulite!

Prima di farti venir il mal di pancia per le troppe fette di ananas che hai mangiato motivata da questo articolo, fermati: la bromelina è contenuta soprattutto nel gambo del frutto!

Come assumere l’ananas per combattere la cellulite

Se vuoi combattere (e vincere) la pelle a buccia d’arancia ti serve un piano anticellulite completo: qui ne trovi uno che contempla anche l’utilizzo della bromelina dell’ananas (contenuta nell’integratore alimentare Biosnel Salugea).

Non farti ingannare dalle colorate etichette degli integratori da supermercato… quella che devi guardare, e che ti deve convincere, è la lista ingredienti! Segue qualche suggerimento che ti può aiutare a non sprecare i tuoi soldi e il tuo tempo con prodotti che non funzionano.

Se scegli un qualsiasi integratore a base di Ananas, devi verificare che il gambo del frutto sia contenuto in forma di estratto secco titolato (titolato in Bromelina, appunto) e stai alla larga da quelli che non contengono questa specifica, ma semplice gambo di ananas polverizzato: lì non c’è alcuna garanzia di presenza certa e definita della bromelina (l’arma che ti serve per vincere la cellulite).

Se hai provato un integratore all’ananas non titolato, magari pure conservato in plastica , e non ha funzionato, penserai che l’ananas non serve proprio a nulla. Invece è davvero efficace, se contenuto nella forma giusta.

Ecco tre modi differenti in cui il gambo di ananas potrebbe potrebbe comparire scritto nella lista ingredienti di un integratore naturale:

  • Ananas (Ananas comosus Merr.) gambo polv.: pianta polverizzata senza indicazione di presenza di principio attivo. (scarsa qualità ed attività)
  • Ananas (Ananas comosus Merr.) gambo e.s.: estratto secco senza indicazione di presenza del principio attivo (buona qualità)
  • Ananas (Ananas comosus Merr.) gambo e.s. tit. 0,3% bromelina: indicazione certa e costante dell’alta quantità di principio attivo (massima qualità ed efficacia)

Ricapitolando: cerca sempre la parola “tit.” nella lista ingredienti dei prodotti naturali! La titolazione ti garantisce un alto contenuto di principio attivo e quindi una maggiore efficacia!

Inoltre, se vuoi un prodotto veramente valido, lascia perdere il monoingrediente (integratore esclusivamente a base di ananas). Le piante sono intelligenti, e sono più efficaci quando possono fare gioco di squadra. Scegli quindi un estratto secco titolato di gambo di ananas combinato con altri estratti secchi titolati ad azione drenante e diuretica, come pilosella, frassino e centella asiatica.

Se vuoi conoscere i prodotti che adottano questa strategia li trovi sempre consigliati qui, nel piano anticellulite.

Non sottovalutare anche il confezionamento: scegli la qualità del vetro scuro di grado farmaceutico e boccia la plastica. Oltre ad essere meno adeguata alla conservazione ottimale di un prodotto naturale, la plastica sta generando problemi di eco sostenibilità di dimensioni spaventose al nostro amato pianeta Terra.

Come nutrirti per contrastare la cellulite

Non comprare alimenti che favoriscono la cellulite come cibi pronti, in scatola, snack e salatini, dolciumi, alcolici e bevande zuccherate. Non tenerli proprio in casa o nei momenti difficili cadrai in tentazione!

Evita anche i fritti, i cibi molto grassi e un eccessivo uso di condimenti (olio e sale). Il sale va a braccetto con la pelle a buccia d’arancia: utilizzane pochissimo, di quello integrale – e prova a insaporite le pietanze con limone o spezie.

Condisci solo con poco olio extravergine di oliva a crudo. Per la cottura ti consigliamo il burro ghee o l’olio di cocco, in moderate quantità.

Ti serve seguire una dieta anticellulite: qui trovi dei consigli molto utili – se sei anche molto sovrappeso o hai difficoltà nel seguire un’alimentazione naturalmente sana e attenta, allora ti consigliamo di rivolgerti ad un nutrizionista.

Avere un piano sottomano con grammature e descrizioni dettagliate ti renderà più facile il raggiungimento del’obiettivo (tornare in forma). Dover inoltre rispondere dei tuoi progressi ad uno specialista sarà inoltre ancor più motivante!

Infine, ricorda sempre che se vuoi togliere quel centimetro dal giro coscia devi aumentare anche il consumo delle calorie, quindia qualsiasi trattamento con integratori e regimi dietetici, devi abbinare un’attività fisica adeguata e costante, in modo da favorire anche la fisiologica capacità del tuo organismo di liberarsi da tossine e liquidi di ritenzione!

La pelle a buccia d’arancia non se ne andrà da sola, verrà con te anche in vacanza… Non aspettare, metti subito il piano anticellulite in azione!

Biosnel Salugea

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 25/06/2019

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Cellulite e sale: cosa devi sapere! Se hai la cellulite devi evitare il sale. Hai già sentito questa frase vero? In effetti è proprio co...
Cellulite in gravidanza cosa fare per contrastarla La gravidanza è un periodo che porta davvero tanti cambiamenti nel corpo di una donna. Uno dei meno ...
Snellimento cosce: cosa funziona davvero? Creme rassodanti, dieta, esercizi, integratori … quale sarà il vero segreto per snellire le cosce? P...
Cellulite a 20 anni: perchè così presto? Hai solo 20 anni e la cellulite ha già fatto la sua comparsa? Quella che all’inizio sembrava solo un...
Prevenzione cellulite: ecco come evitarla Prevenzione cellulite ... Sembra quasi il nome di una missione segreta dai connotati impossibili, ve...
Cellulite localizzata: ecco i rimedi naturali Nonostante tu sia magra hai notato un accumulo di grasso localizzato su pancia e stomaco? Lungo l’es...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

FONTI

Altern Med Rev. 2006 Sep;11(3):188-95. Natural remedies for scleroderma. Gaby AR.

Erbeofficinali.org Ananas comosus (L.) Merr. var.

Paginemediche.it I cibi che aiutano a combattere la cellulite.