Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cosa fare contro la cellulite ostinata

E’ innamorata di te, ti sta sempre appiccicata addosso e ti sei stufata: ora vuoi proprio trovare una soluzione per toglierti la cellulite di dosso. Cosa fare contro gli inestetismi della cellulite? Cosa funziona veramente?

Per saperlo devi prima valutare, oggettivamente, lo stadio della tua cellulite. E’ una cellulite recente? Oppure è lì da anni, hai già provato a mangiare bene e bere molto, fai regolare attività fisica ma proprio non si scolla: è ostinata! A seconda dei casi sarà necessario intervenire con più o meno decisione.

In entrambi i casi, qualsiasi sia il tuo stadio di cellulite, assumere integratori naturali che agiscono dall’interno è una buona idea: sono molto più efficaci di qualsiasi crema cosmetica, che si limita invece ad affinare solo la grana più superficiale della pelle.

→ Clicca qui per scaricare l’e-book gratuito: Guida ai Rimedi naturali per eliminare la Cellulite da braccia e pancia

I risultati migliorano ancora se li associ ad un’abbondante idratazione (almeno 1,5 litri di acqua al giorno) e ai fanghi anticellulite alle alghe, per un ciclo di tre mesi.

Quali integratori assumere? Quelli naturali di cui ti abbiamo parlato nel programma anticellulite in questo articolo, in particolare Biosnel Formula Potenziata (a base di estratti secchi titolati di Garcinia, Centella, Vite rossa, Gynostemma e Ananas conservati in vetro scuro farmaceutico).

Con un ciclo di tre mesi vedrai già degli ottimi risultati. E se la cellulite è veramente ostinata, e ce l’hai anche da molto tempo, puoi abbinare questi integratori ad un trattamento anticellulite in un centro estetico, qui sotto ti presentiamo i più moderni ed efficaci.

Biosnel Salugea

Onde d’urto

Il trattamento con onde d’urto mira a drenare i tessuti e rinvigorirne la vitalità, migliorando il trofismo sottocutaneo. Questa tecnica, indolore e non invasiva, agisce direttamente sul microcircolo e sul metabolismo cellulare.

Il trattamento con le onde d’urto riduce significativamente l’inestetismo della buccia d’arancia, anche quello più ostinato, pur non eliminando o sciogliendo il grasso sottocutaneo (svolge solo azione di mobilizzazione dei grassi).

Il ciclo minimo è di 5 – 10 sedute, che durano circa 30 o 60 minuti ciascuna, e costano a partire da 100 Euro a seduta.

Tecnologie a rulli snellenti e rassodanti

Presso i centri estetici più avanzati sono disponibili diverse moderne tecnologie efficaci per il contrasto degli inestetismi della cellulite. Nella maggioranza dei casi, si tratta di rulli che sfruttano infrarossi, radiofrequenze, ultrasuoni, campi magnetici.

Si effettuano dei trattamenti con tecnologie molto sofisticate sulle zone da trattare, andando a stimolare il microcircolo, mobilizzare, stimolare e levigare i tessuti in profondità, rassodare e de-stoccare i grassi (stimolando i recettori cellulari Beta per favorire la lipolisi, ovvero il processo metabolico di smaltimento dei grassi corporei).

I tempi e i costi variano molto in base alla particolare tecnologia utilizzata, e in base alle zone da trattare e alla “storicità” del tuo problema estetico. A rigor del vero, i prezzi stanno diventando sempre più a portata di tutte le tasche.

trattamenti estetitici anticellulite

Massaggi connettivali

Anche se ogni giorno nascono nuove e sofisticate tecnologie per contrastare la cellulite, sempre più moderne ed efficaci, vogliamo menzionare un grande classico senza tempo, perché merita la giusta attenzione: il massaggio connettivale.

Questo massaggio, che deve essere sempre effettuato da terapisti o estetisti esperti, stimola e rivitalizza i tessuti, riattiva anche la circolazione e il metabolismo cellulare.

Non ha nulla a che fare con l’idea più classica di massaggio rilassante: si svolge con manovre intense, decise e profonde, può quindi essere un po’ fastidioso sulla cellulite più compatta. E’ la giusta scelta se la tua cellulite non è troppo datata e ostinata.

massaggio connettivale anticellulite

Cosa fare ogni giorno per contrastare la cellulite

Abbiamo menzionato solo tecniche non eccessivamente invasive, e soprattutto senza significativi o frequenti effetti collaterali. Ricordati di abbinarle ad integratori naturali a base di estratti secchi titolati di gambo d’ananas, centella asiatica, garcinia, gynostemma e vite rossa. A seconda del tuo stadio di cellulite, ti consigliamo cicli di tre mesi di assunzione di queste piante, da una a tre volte all’anno.

Prima e dopo aver ottenuto i tuoi risultati, non dimenticare di mantenere le cinque buone abitudini indispensabili per non far ricomparire (o peggiorare) l’inestetismo della cellulite:

  • Bevi molta acqua, fuori pasto
  • Fai regolare attività fisica aerobica
  • Stai lontano dai cibi spazzatura, cura la qualità e la quantità dei tuoi cibi; qui trovi informazioni sulla dieta anticellulite
  • Non indossare abiti stretti che bloccano la circolazione periferica
  • Non restare troppo tempo seduta o, al contrario, i piedi: se devi farlo per lavoro, cerca sempre di trovare piccoli momenti per te, riattivare la circolazione (una passeggiata, se stai spesso seduta, o al contrario un momento di pausa seduta con le gambe verso l’alto, se stai troppo tempo in piedi).

La guerra contro la cellulite si vince nel lungo periodo, usa quindi la furbizia: scegli le scale anziché l’ascensore, usa meno i mezzi e cammina di più, fai la spesa a stomaco pieno per non cadere nella tentazione di acquistare merendine e salatini!

Chi ci guadagnerà di più non sarà il tuo spetto fisico, né la tua nemica cellulite. Piuttosto la tua preziosa salute 😉

Biosnel Salugea

Ultimo aggiornamento il: 10/04/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il 01/08/18 8.30

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 14/11/2018

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Cellulite fibrosa: cos’è, come si manifesta e come trattarla La cellulite fibrosa è lo stadio più acuto della cellulite, un processo infiammatorio del tessuto co...
Cellulite edematosa: tutti i rimedi per combatterla La cellulite (edematosa, compatta, molle o fibrosa) colpisce in generale il 90% delle donne. Questo ...
Cellulite e smagliature: tutti i rimedi per ritrovare una pelle perfetta La cellulite e le smagliature sono due inestetismi che spesso si presentano insieme. Questo accade p...
Drenante naturale: qual è il più efficace? Nonostante il calendario ci ricordi che siamo ancora lontani, ogni tanto il pensiero va all'estate. ...
Tipi e stadi della cellulite: riconosci il tuo! Non esiste un solo tipo: esistono ben 4 tipi di cellulite. Sapere qual è quello che è comparso sui t...
Trattamenti anticellulite efficaci. Quale scegliere? Criosauna, radiofrequenza, massaggi linfodrenanti, cavitazione… di trattamenti anticellulite ne ha...
eBook Gratuito
Guida Cellulite: Rimedi Naturali

Vuoi riceverla gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cos’è la Cellulite
  • Quali sono le cause
  • I rimedi naturali che funzionano
  • Rimedi anticellulite fai da te
  • Il massaggio anticellulite
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!