Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Mesoterapia per la cellulite: funziona?

Di avere a che fare con la cellulite non ne puoi proprio più! La vostra convivenza è ai ferri corti e pur di liberarti di lei saresti disposta a provare di tutto. Ed è per questo che hai deciso di abbandonare cosmetici e trattamenti estetici per passare a una tecnica più incisiva come la mesoterapia. La mesoterapia è comunqueuna tecnica medica che prevede l’utilizzo di farmaci e prima di iniziarla vuoi conoscere eventuali rischi e, soprattutto, vuoi sapere se la mesoterapia per la cellulite funziona davvero, o si stratta dell’ennesima spesa inutile. Ho indovinato?

mesoterapia cellulite

Come darti torto? Spendere dei soldi senza ottenere risultati apprezzabili non piace a nessuno, nemmeno a me. Ecco perché risponderò alla tua domanda con la massima sincerità. Ecco l’indice dettagliato degli argomenti che avrai modo di approfondire leggendo l’articolo:

Tra tutti gli inestetismi, quello della cellulite, è uno dei più diffusi. Colpisce quasi tutte le donne senza avere il minimo interesse per la loro età, o il loro peso. In più, quando decide di presentarsi è davvero difficile mandarla via. Sei d’accordo con me?

Beh, oltre a essere un inestetismo molto diffuso è anche molto complesso, per questo abbiamo deciso di dedicarle un intero e-book intitolato” Inestetismi della cellulite”. Come tutti gli e-book Salugea è gratuito e puoi averlo subito cliccando il pulsante arancione qui in basso.

Scarica l’eBook gratuito > Cellulite: rimedi naturali per eliminarla (pdf)

Ora che anche tu hai il tuo e-book Salugea possiamo iniziare a parlare della mesoterapia e della sua efficacia contro gli inestetismi della cellulite. Buona lettura!

Cos’è la mesoterapia e che risultati aspettarsi dal trattamento

Partiamo da un presupposto fondamentale: la mesoterapia è un trattamento medico e non estetico. Per cui, se opti per questa tecnica assicurati che a farla sia un medico: un medico chirurgo, medico estetico o dermatologo. Sono loro gli specialisti che più conoscono le cause dell’inestetismo e come poterlo trattare nel modo opportuno a seconda del loro grado.

Detto questo scopriamo in cosa consiste la mesoterapia.

Come ti accennavo poco fa la mesoterapia è un trattamento medico e consiste nell’iniettare, per via intradermica e nella sede in cui è presente la cellulite, dei farmaci (omeopatici, tradizionali, vitamine, minerali, amminoacidi, etc.), che lo specialista sceglierà in base allo stadio dell’inestetismo e alle esigenze della paziente.

Per eseguire il trattamento vengono utilizzati degli aghi speciali e molto sottili, di solito ben tollerati.

Dopo la seduta è possibile che si formino dei piccoli lividi dovuti all’iniezione del farmaco e che scompaiono da soli dopo qualche giorno. Frequenti sono anche prurito e rossore sulla superficie cutanea trattata. Nel caso in cui tali fastidi non dovessero scomparire o si facessero addirittura più evidenti, il consiglio è quello di contattare il medico che ha eseguito il trattamento ed escludere una reazione allergica.

Tra le sostanze maggiormente utilizzate per la mesoterapia ci sono la fosfatidilcolina e la carnitina. Ecco come agiscono sull’inestetismo:

  • la fosfatidilcolina agisce sciogliendo i grassi depositati negli adipociti, le nostre cellule adipose;
  • la carnitina agisce trasportando gli acidi grassi nei mitocondri per facilitare la trasformazione dei grassi in energia.

Quindi, la risposta alla domanda “la mesoterapia per la cellulite funziona?” è: la mesoterapia è senza dubbio un trattamento valido per la cellulite e potrebbe regalare buoni risultati1. Sottolineo potrebbe perché, come evidenziato da studi clinici2, non sempre i risultati ottenuti sono quelli sperati. Ogni corpo è diverso e i risultati ottenuti dai trattamenti non sono sempre gli stessi.

Certo, agendo prevalentemente sui grassi di deposito, è molto più efficace sulle adiposità localizzate che non sulla ritenzione e questo bisogna metterlo in conto.

Altro aspetto da considerare per non venir disilluse è che la cellulite è un inestetismo multifattoriale e anche se la cellula adiposa fa la sua parte, non la fa certo da sola. Allo sviluppo della cellulite partecipano anche:

  • gli squilibri del sistema circolatorio e linfatico
  • la cattiva alimentazione
  • lo stress
  • la sedentarietà

Per questo motivo, per ottenere dei risultati davvero soddisfacenti, il consiglio è agire anche sugli altri fattori chiamati in gioco nel suo sviluppo e non limitarsi solo a “sciogliere i grassi di riserva” custoditi negli adipociti.

Come ottimizzare i risultati ottenuti con la mesoterapia

Ottimizzare i risultati ottenuti con la mesoterapia per la cellulite e vedere davvero cambiare l’aspetto dell’odiosa buccia d’arancia è più semplice del previsto. Tutto quello che devi fare è agire sui fattori che ne favoriscono lo sviluppo e, in particolare, sulle alterazioni del sistema linfatico e circolatorio.

Come farlo è presto detto!

Per sostenere il microcircolo e rinforzare le pareti di vene e capillari puoi farti dare una mano da alcuni estratti vegetali noti per le loro proprietà:

  • capillarotrope, ossia in grado di favorire la funzionalità e la resistenza dei capillari
  • di sostegno alle pareti venose
  • di contrasto alla formazione di edemi e accumulo di liquidi
  • drenanti e depurative
  • di contrasto ai processi infiammatori

Mi riferisco in particolare agli attivi naturali presenti nel gambo dell’Ananas, nella Centella, Vite Rossa, Garcinia e Gynostemma e li trovi nell’integratore Biosnel Formula Potenziata Salugea.

Biosnel integratore Salugea

Utili anche gli attivi naturali presenti nel Rusco, nell’Ippocastano, nell’Amamelide, nel Ribes nero e nel Meliloto, che puoi trovare, ad esempio, in Venasal Salugea per il benessere di vene e capillari e quelli presenti nella Betulla, nell’Ortosiphon e nella Pilosella, che puoi trovare, invece, nell’integratore drenante naturale Diuresan Formula Potenziata Salugea, consigliato in presenza di inestetismi della ritenzione idrica.

Abbinando un’integrazione specifica all’azione della mesoterapia per la cellulite, eviterai che l’inestetismo possa continuare a riformarsi e consoliderai nel tempo i risultati ottenuti dal trattamento.

Importante è anche seguire un regime alimentare controllato e non sempre volto alla riduzione del peso, quanto, piuttosto, a un cambiamento del rapporto tra massa magra e massa grassa. Per farlo, ti consiglio di non procedere da sola e di rivolgerti a un nutrizionista esperto.

I consigli per non vedere riaffiorare la cellulite dopo le sedute di mesoterapia

Altri consigli da seguire per rompere la convivenza con gli inestetismi della cellulite sono quelli di:

  • mantenere uno stile di vita sano e attivo;
  • praticare almeno due volte a settimana dello sport;
  • limitare il consumo di alimenti ad azione pro-infiammatoria come quelli ricchi di zuccheri semplici e grassi saturi e trans idrogenati;
  • evitare fattori aggravanti come il fumo e lo stress;
  • essere costanti quando si segue un trattamento o si assumono integratori specifici.

eBook cellulite rimedi naturali per eliminarlaana

Ultimo aggiornamento il: 05/04/2022

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 05/04/2022

Radiofrequenza per la cellulite: tutto quello che c’è da sapere Per avere gambe più leggere e sentire la pelle liscia e priva di bozzetti le donne sarebbero dispo...
Garcinia cambogia: dopo quanto fa effetto? Hai letto un sacco di cose positive sulla Garcinia cambogia, finalmente ti sei decisa ad acquistar...
Cellulite: l’inestetismo non risparmia modelle e vip! Il corpo perfetto non esiste ed è giusto così. Ogni persona è bellissima e non deve sentirsi in im...

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento