Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Prodotti detox che funzionano

Che fatica lavorare tutto il giorno tutti i giorni e senza mai avere un attimo di sosta, vero? Già ti vedo fare sì con il capo. Sappi, però, che non sto parlando di te o di me, sto parlando del nostro fegato, controllore supremo del nostro stato di benessere. È il fegato che vigila su ciò che introduciamo nel nostro corpo. Sempre lui seleziona cosa tenere perché utile e cosa eliminare perché potenzialmente dannoso. Possiamo paragonare il fegato a una specie di filtro. Proprio come accade con i filtri veri, ogni tanto necessita di essere depurato con quelli che conosciamo come prodotti detox. Ma quali sono i prodotti detox che funzionano davvero?

prodotti detossificanti

Devi infatti sapere che i prodotti dall’azione depurativa che trovi in commercio non sono tutti uguali. Alcuni sono indicati per il fegato, altri invece per altri organi emuntori come i reni. Alcuni sono a base di polveri ed altri a base di estratti secchi titolati e la loro efficacia è molto diversa.

Ecco perché è importante fare un po’ di chiarezza e conoscere quali sono gli estratti vegetali da utilizzare per alleggerire il fegato da un po’ del suo lavoro, specie quando diventa troppo!

In quest’articolo scoprirai:

Se invece stai cercando come depurare l’intestino e il colon, ecco degli articoli più specifici:

In più se vuoi portare le tue conoscenze sul mondo della depurazione a un livello superiore non dimenticare di scaricare il nostro e-book intitolato “Depurazione, salute e bellezza”, perché è dalla depurazione che dipende il nostro benessere. L’e-book è gratuito e per averlo ti basta un click:

eBook gratuito: Depurazione, Salute e Bellezza (PDF)

Bene, ora che anche tu hai il tuo e-book possiamo riprendere l’articolo da dove eravamo rimasti e scoprire quali sono i migliori prodotti per depurare il fegato.

Quali sono i migliori prodotti detox per il fegato

I prodotti depurativi più efficaci per eliminare scorie, tossine e promuovere il benessere epatico sono quelli a base di estratti vegetali quali Carciofo, Cardo mariano e Fillanto.

Ognuno di questi estratti vegetali ha una funzione specifica sul fegato, ecco perché il consiglio è quello di optare per un prodotto detox che li contenga tutti e tre, come puoi trovare in Epasal Salugea.

Epasal Salugea integratore per la depurazione del fegato

Ma entriamo un po’ più nello specifico.

Che il Carciofo sia un ottimo alleato del fegato e dei processi digestivi è noto ai più. Forse anche per merito di un famoso spot pubblicitario in onda diversi anni fa che decantava le proprietà di un amaro a base di cinarina, principio attivo vegetale presente nel Carciofo.

L’estratto di Carciofo aiuta la digestione perché la cinarina promuove la secrezione di bile, una sostanza secreta dalla cistifellea e fondamentale per la digestione dei grassi.

In più, secondo quanto evidenziato da una recente revisione di studi scientifici (2015)1, il Carciofo svolge nei confronti del fegato anche una profonda azione protettiva e di sostegno alla rigenerazione delle cellule epatiche. Un effetto che è reso possibile grazie alla spiccata azione antiossidante dei principi attivi contenuti nelle sue foglie e nelle sue radici.

Il principio attivo vegetale contenuto nel Cardo Mariano è la silimarina, dotata di proprietà antiossidanti, epatoprotettive, di sostegno alla corretta funzionalità epatica e di contrasto ai processi infiammatori. Non è un caso che studi clinici evidenzino l’efficacia di questo estratto vegetale – oltre che come depurativo – anche come coadiuvante nel trattamento di disturbi importanti per il fegato, come la steatosi epatica, una condizione conosciuta anche con il nome di fegato grasso, e la cirrosi.

Secondo quanto evidenziato da studi clinici2 il rimedio può risultare utile anche quando il fegato si trova in una situazione di intossicazione a causa del consumo di alcuni tipi di farmaci, alcol e sovraccarico di ferro.

E in ultimo, ma non per importanza, il Fillanto.

Il Fillanto è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae e ricchissima di tannini, delle molecole naturali dotate di una forte azione antiossidante, antinfiammatoria ed epatoprotettiva. Studi clinici3 riconoscono l’efficacia del rimedio nel trattamento dei disturbi del fegato e del danno epatico indotto e questo grazie alle sue proprietà antiossidanti.

È possibile trovare questi rimedi sotto forma di macerati, tinture madri ed estratti secchi titolati.

L’estratto secco titolato è l’unico metodo di lavorazione della pianta che consente la standardizzazione del rimedio, ossia, ti dà la certezza che di quella pianta è stato estratto solo il principio attivo naturale e che la sua quantità è sempre la stessa anche se i lotti del prodotto sono diversi.

Quali sono i prodotti detox per depurare i reni

I prodotti detox per depurare i reni, grandi e instancabili collaboratori del fegato, sono quelli a base di piante come la Betulla, la Pilosella e l’Ortosiphon, i cui principi attivi vegetali agiscono aumentando la diuresi (plin, plin)e favorendo l’eliminazione delle scorie, in particolare di quelli azotate derivanti dal metabolismo delle proteine.

Integratore per la ritenzione idrica

Ora potresti chiederti qualcosa tipo: ma se voglio dei prodotti detox per il fegato, ha senso prendere anche un prodotto detox che depuri i reni?

La risposta è: Sì!

Se il tuo obiettivo è quello di depurare l’organismo in profondità senso ce l’ha, eccome se ce l’ha! È con le urine che l’organismo elimina gran parte delle tossine acculate e non bisogna dimenticare che il fegato e i reni collaborano insieme in molti altri processi, primo fra tutti quello di regolazione della pressione sanguigna.

Quindi, sostenerli entrambi e promuovere il loro benessere è sempre una buona idea!

Passiamo ora all’ultimo tra i prodotti detox: il Succo di Aloe.

Il Succo di Aloe: re tra prodotti detox, ma solo se puro!

Tra i prodotti detox a detenere il podio è il Succo di Aloe. Questo, però, solo a condizione che si tratti di un succo puro, biologico, ottenuto dalla spremitura diretta della parte interna delle foglie (gel) e senza altri liquidi, o zuccheri aggiunti.

Il Succo di Aloe detiene il podio tra i prodotti detox che funzionano davvero perché agisce contemporaneamente su tutti gli organi emuntori, ossia fegato, intestino, pelle e reni, promuovendo il loro benessere e favorendo l’eliminazione di scorie e tossine. In alcuni periodi dell’anno, come durante i cambi di stagione, o in caso di forte stress, o durante un programma per il mantenimento dell’equilibrio corporeo, è un vero e proprio toccasana!

In più, grazie all’alta percentuale di elementi attivi, antiossidanti e minerali in esso contenuti apporta all’organismo nutrienti preziosi per il suo benessere e per il suo corretto funzionamento.

succo di aloe vera barbadensis miller bio

Le linee di fondo

Il nostro organismo è costantemente sottoposto a stress e lo stile di vita a cui è sottoposto non è sempre dei più salutari. Il consumo di farmaci e un’alimentazione non equilibrata possono appesantire gli organi emuntori e in particolare il fegato e i reni.

Ecco perché in alcuni periodi è consigliabile fare un po’ di detox avendo cura di scegliere prodotti a base di estratti vegetali come il Cardo mariano, il Carciofo e il Fillanto per il fegato e la Betulla, la Pilosella e l’Ortosiphon per i reni.

Il Succo di Aloe tra i prodotti detox è senza dubbio uno dei più efficaci perché agisce promuovendo il benessere di tutti gli organi emuntori e sostiene il benessere globale dell’organismo.

Bene, ora direi che hai tutti gli strumenti per selezionare i prodotti detox che funzionano davvero e se avessi dubbi o curiosità ricordati che puoi scriverci utilizzando i commenti qui in basso.

Ci vediamo al prossimo articolo!

Ultimo aggiornamento il: 09/02/2022

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 09/02/2022

Come depurare i reni in maniera naturale I reni sono degli organi fondamentali per l’organismo e se stai considerando l’idea di prendertene...
Detox: significato e pratiche consigliate Qual'è il significato di detox? La parola detox è l’abbreviazione della parola inglese detoxing ch...
Centrifugati detox: curiosità e ricette Avrai sicuramente sentito parlare dei centrifugati detox come uno dei rimedi a cui ti puoi affidare ...

Tags: , , , , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

  • Avatar

    Mireya Chacon

    |

    Buongiorno, ho letto le proprietà del. Depuratore per il fegato, la mia domanda è, posso prenderlo anche se non ho la cistifellea?
    Grazie

    Rispondi a Mireya Chacon

    • Avatar

      Dott.ssa Federica De Santi

      |

      Ciao Mireya,
      siamo felici di informarti che sì, lo puoi prendere comunque.
      L’unica differenza è nell’assunzione.
      Ti consigliamo di assumere Epasal una capsula prima di pranzo e una prima di cena.

      Per qualsiasi necessità siamo a tua disposizione!

      Rispondi a Dott.ssa Federica De Santi

    • Avatar

      Dott.ssa Miriana Fabbri

      |

      Buongiorno Maria Rosaria,

      grazie per averci scritto 🙂

      Per drenare tossine e liquidi in eccesso le consigliamo Diuresan Formula Potenziata, i suoi attivi non agiscono sulla pressione.
      Quando si utilizzano drenanti e diuretici è molto importante bere durante il giorno per rimanere idratati 🙂

      Per qualsiasi necessità siamo a disposizione!

      Rispondi a Dott.ssa Miriana Fabbri

  • Avatar

    Donatella

    |

    Ho letto un problema linfatico al piede cosa mi consigliate . In modo chedi gonfi meno. Non è dovuto ad altri problemi

    Rispondi a Donatella

    • Avatar

      Dott.ssa Federica De Santi

      |

      Ciao Donatella,

      il primo consiglio che ti diamo è quello di parlarne con il medico curante.
      Una volta capito con lui la causa e identificato il trattamento, se vorrai potremo sentirci e valutare se in Salugea abbiamo quello che il medico ti ha consigliato 🙂

      Per qualsiasi necessità siamo a disposizione!

      Rispondi a Dott.ssa Federica De Santi

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1 Ben Salem M, Affes H, Ksouda K, Dhouibi R, Sahnoun Z, Hammami S, Zeghal KM. Pharmacological Studies of ArtichokeLeafExtract and Their Health Benefits. Plant Foods HumNutr. 2015 Dec;70(4):441-53. doi: 10.1007/s11130-015-0503-8. PMID: 26310198.

2 Abenavoli L, Capasso R, Milic N, Capasso F. Milk thistle in liverdiseases: past, present, future. Phytother Res. 2010 Oct;24(10):1423-32. doi: 10.1002/ptr.3207. PMID: 20564545

3 Bhattacharjee R, Sil PC. Protein isolate from the herb, Phyllanthusniruri L. (Euphorbiaceae), plays hepatoprotectiveroleagainst carbon tetrachlorideinducedliverdamage via itsantioxidantproperties. Food ChemToxicol. 2007 May;45(5):817-26. doi: 10.1016/j.fct.2006.10.029. Epub 2006 Nov 11. PMID: 17175085.