Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Come addormentarsi subito

Ehi psss dico a te! Parlo piano perché probabilmente attorno a te stanno tutti dormendo e solo tu sei rimasto ancora una volta con gli occhi spalancati. Oppure è mattina e hai passato un’altra notte in bianco nel letto con un’unica domanda in testa: “Come addormentarsi subito?”

Perché ci sono persone che appena toccano il cuscino, sono già a far quattro chiacchiere con Morfeo e tu, invece, impieghi tantissimo tempo tutte le sere? Abbiamo raccolto le risposte e i trucchi che ti aiuteranno ad addormentarti in un attimo.

Ah inoltre il tuo biglietto express per il mondo dei sogni è una sorpresa continua: qui trovi tutto quello che riguarda Morfeo. Conoscerai le fase del sonno, le tecniche per dormire e i rimedi naturali. È una prima classe questo treno!

Prima di partire sul treno del “Come addormentarsi subito” facciamo un giro di ricognizione

Se sei sempre stato un ghiro e negli ultimi tempi ti sei trasformato in un gufo notturno ti consigliamo, prima di tutto, di mantenere la calma. Sì, è vero, il non dormire è devastante: ti senti con la testa pesante, gli occhi bruciano e i pensieri fanno fatica a incastrarsi uno dopo l’altro.

Una magra consolazione potrebbe essere il pensiero di non essere solo. Pensa che Italia ben il 45% della popolazione soffre di insonnia cronica o transitoria.

La differenza tra cronica e transitoria la da il tempo. Si chiama insonnia cronica quando supera i sei mesi. Al di sotto di questa cifra viene detta insonnia transitoria.

Tieni presente che non esiste un’insonnia più grave di un’altra. Certo, l’insonnia cronica richiederà tutta la tua pazienza per poter essere risolta. Ma come dice il detto “chi la dura, la vince!”.

L’insonnia transitoria è, come fa capire il termine, legata a dei momenti precisi o situazioni.

Quindi, il primo punto su devi mettere attenzione è il momento che stai vivendo. Il lavoro è in un momento clou? Stai facendo vivendo importanti cambiamenti personali? O, in generale, sei in un momento stressante per tanti motivi?

Ultimo, ma non per importanza: ogni insonnia è legata ad abitudini che devono essere letteralmente sradicate.

Quindi, indipendentemente da dove ti trovi, prenditi un secondo e…respira!

Guida I segreti di un riposo perfetto

Come addormentarsi subito: buttiamoci sotto le coperte!

Finalmente si parte! Parliamo nella pratica di cosa fare poco prima e quando sei sotto le coperte. Cinque semplici trucchi che ti faranno tornare il ghiro di un tempo!

Crea l’ambiente giusto

Immagina la scena: musica dolce e rilassante, luci leggermente abbassate, tu sprofondato tra i cuscini morbidi del tuo divano. Magari con un libro aperto davanti a te e una tisana dal profumo avvolgente. Non so te, ma noi solo a scriverlo ci siamo rilassate! 

L’ambiente in cui vivi influenza molto più di quello che credi il tuo umore. I colori, i suoni, persino gli odori possono fare la differenza tra la tranquillità o l’adrenalina. Cercare di tenere sempre un libro a portata di mano ha molteplici effetti. Prima di tutto, focalizzare la nostra su altri racconti ti può portare lontano da tutto quello che è successo nella tua giornata. In più, la lettura implica un movimento continuo “avanti e indietro” degli occhi che stanca le palpebre portandoti prima a sbadigliare e poi…dritto sotto le coperte!

Un piccolo consiglio per gli amanti della tecnologia. Oggi è possibile leggere in ogni minuto su qualsiasi dispositivo, ma tutto questo ha un effetto eccitante per il cervello, come se non si spegnesse mai la luce. Se vuoi addormentarti subito, meglio usare la tradizione e affidarsi alla saggezza della carta!

Ogni momento della giornata ha la sua colonna sonora

Continuiamo con il gioco dell’immaginazione. Ora ti chiediamo di ripensare alle tue giornate e cercare di dire che tipo di musica vedi: al mattino, il pomeriggio e la sera.

Con molta probabilità la musica delle dieci di mattina sarà ritmata e incalzante, verso il tardo pomeriggio i toni si abbasseranno, diventando simile a quelli che i bar mettono durante gli aperitivi e infine la sera sarà ancora più lenta.

Le note musicali hanno un potente effetto sul nostro stato d’animo perché parlano direttamente al cervello primordiale. Questo tipo di cervello non è tanto impegnato a pensare o ragionare. È più un tipo che agisce d’impulso: mi piace-non mi piace. In questa parte di cervello risiede anche l’ipotalamo, una ghiandola che regola la produzione di ormoni tra cui anche quelli del sonno.

E tanti ormoni per dormire significano tanto sonno, in pochi minuti! Tu puoi aiutare direttamente questa produzione mettendo la musica giusta. Non importa che sia per forza Beethoven o Mozart, l’importante è che i brani che scegli abbiano un ritmo basso e costante circa 50-60 battiti al minuto. E la cosa più strabiliante è che i battiti del tuo cuore si sincronizzeranno con quelli della musica.

Temperatura sotto controllo

Ecco un consiglio che sposterà le tue labbra in un sorriso o in una smorfia. La temperatura ideale per dormire bene e soprattutto favorire subito il sonno si aggira sui…19°!

Probabilmente è molto lontano dalla temperatura che la maggior parte di noi tiene nelle proprie stanze, ma, ancora una volta sono gli scienziati con i loro studi e ricerche a spiegare il perché. Il freddo induce la produzione di melatonina, l’ormone che fa diventare le tue palpebre pesanti come macigni.

Meglio un po’ più fresco e magari con i calzini ai piedi!

Ah, in più la melatonina, si dice, ritarda l’invecchiamento! Riposati e ringiovaniti, quando si dice la notte ti fa bella!

Via i pensieri con il rilassamento muscolare

Mente e corpo sono collegati e, molto spesso, quando uno è in tensione anche l’altro lo segue a ruota. La loro influenza reciproca non vale solo nella tensione ma anche nel relax.

Rilassando i muscoli si rilassa anche la mente e i pensieri della giornata vanno via. L’errore che più spesso quando sei nel letto e il sonno non arriva, a causa dei troppi pensieri, è quello di imporsi di non pensare. Tuttavia questa imposizione non farà altro che aumentare i pensieri stessi. Vuoi un esempio? “Non pensare a un cane bianco”…A cosa hai pensato? 🙂

Quindi quando sei sotto le coperte e la mente inizia a ronzare come un alveare, fai questo esercizio. Attiva lentamente i muscoli e mantieni la tensione per 5 secondi. Poi rilassali per altri 30, cercando l’abbandono più totale. Cerca di fare questo lavoro “a pezzi”. Scegli una parte del corpo e comincia da quella, ad esempio i piedi, e ripetilo 3 volte. Poi passa a un’altra. L’ideale è seguire un senso: alto-basso (o viceversa); destra-sinistra (o viceversa).

Rimedi naturali

In questo caso giochiamo sulla prevenzione. Addormentarsi subito è il sogno di tantissime persone (ti ricordi la percentuale che ti abbiamo detto all’inizio?), e i trucchi che hai appena letto sono fantastici per farti sprofondare velocemente in un sonno beato.

C’è ancora qualcosa che puoi fare prima di andare a dormire che può dare un’accelerata a tutti i trucchi che hai letto fino adesso. Usare i rimedi naturali. La natura ha messo a disposizione tante piante per migliorare la qualità e la durata del sonno. Le migliori sono:

  • Luppolo
  • Tiglio
  • Escolzia
  • Valeriana

Quattro piante in grado di portare il tuo corpo a uno stato di relax e beatitudine da farti sentire in pace con il mondo e non solo ti aiuteranno a prendere sonno velocemente, ma ti saranno preziose anche per evitare quegli spiacevoli risvegli notturni.

Forse alcune le avevi già sentite, altre le leggi per la prima volta. In ogni caso ci sono 3 accorgimenti che devi sempre tenere a mente se ne vuoi fare uso:

  1. Cercale sempre sotto forma di estratto secco titolato: gli estratti secchi titolati sono gli unici che hanno un contenuto sicuro di principio attivo. E in più hai la certezza che questa quantità è sempre la stessa perché è dichiarato in etichetta. Ti basterà trovare la sigla “e.s.tit” per stare tranquillo.
  2. L’unione fa la forza: la sinergia che si crea tra le piante è molto più efficace della pianta singola.
  3. Vetro, vetro e vetro: il flacone che contiene le tue capsule deve essere di vetro scuro di grado farmaceutico. È quel vetro marrone scuro, l’unico materiale in grado di proteggere sia dal caldo che dal freddo le capsule che racchiude, senza alterarne le proprietà.

Fine Corsa! Il nostro viaggio per il mondo di Morfeo è giunto alla fine e, se non stai già dormendo, non ci resta che augurarti buonanotte!

Serena Notte Salugea

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Insonnia e risvegli notturni: perché capitano e come fare Hai frequenti risvegli notturni? Quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai fatto una bella do...
Dormire senza cuscino è una buona idea? C’è chi preferisce dormire senza cuscino e chi invece del cuscino non ne può proprio fare a meno. Ad...
Insonnia in gravidanza Tra poco diventerai mamma, quando hai scoperto la notizia quasi non riuscivi a crederci, ma è propri...
Come riuscire a dormire bene la notte Riposa meglio allontanando ansia e stress in modo naturale I ritmi di oggi sono molto frenetici per...
Dormire poco fa male? Vediamo cosa succede al nostro fisico se non si dorme Sono le 9. Hai iniziato a lavorare da poco ma già pensi a quando andare a prendere il caffè, il terz...
Insonnia in menopausa: rimedi naturali per dormire bene la notte Un'altra faticosa giornata di lavoro è finita. Tuo marito dorme già da un po' sdraiato sul divano (b...
eBook Gratuito
Guida al Riposo Perfetto

Vuoi riceverlo gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cosa succede quando dormiamo?
  • REM o non REM
  • Disturbi del sonno: cause e conseguenze
  • Rimedi naturali per un buon riposo
  • Le 10 buone abitudini per fare sogni d’oro
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!