Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cellulite sulle braccia? Ecco i rimedi naturali

Sei a caccia di rimedi naturali per contrastare la cellulite sulle braccia? Ti trovi nell’articolo giusto! Probabilmente la situazione è questa: le tue amiche ingrassano su cosce e glutei, tu invece su pancia e braccia. E non ti spieghi il perché. Inoltre, loro preferirebbero accumulare chili nella parte superiore del corpo, tu in quella inferiore. Be’, questo è un classico, in fondo “l’erba del vicino è sempre più verde”.

Ma perché le donne ingrassano in zone diverse? Perché esistono due tipi di costituzione (biotipi):

  • ginoide: la cosiddetta forma a pera, che accumula il tessuto adiposo nella parte inferiore del corpo, soprattutto su cosce e glutei.
  • androide: la cosiddetta forma a mela, che accumula il tessuto adiposo nella parte superiore del corpo, soprattutto su braccia e addome.

Tu fai parte della seconda categoria. E mentre la cellulite sulla pancia riesci a coprirla, quella sulle braccia si vede anche se indossi una t-shirt. Niente panico: ogni problema ha la sua soluzione! Qui ti suggeriamo esercizi e rimedi naturali per tonificare le braccia e consigli per togliere la cellulite di torno. Puoi anche scaricare un e-book gratuito dedicato all’argomento cliccando sul pulsante qui sotto:

ELIMINARE LA CELLULITE DA BRACCIA E PANCIA (E-book)

Come eliminare la cellulite sulle braccia

La cellulite sulle braccia, proprio come quella su cosce e glutei, è causata dall’attività ormonale, in particolar modo dagli estrogeni, e colpisce le donne in qualsiasi fase della loro vita, sia giovani che più mature (è frequente anche in menopausa).

Se agli sbalzi ormonali aggiungiamo una vita sedentaria, un’alimentazione scorretta o una repentina perdita di peso, la cellulite è assicurata. Ecco perché le diete drastiche non sono la soluzione. Per eliminare la cellulite basta seguire un’alimentazione corretta: povera di grassi, ricca di omega-3, di frutta, verdura e cereali integrali. Cosa puoi fare fin da ora per togliere la cellulite sulle braccia? Esercizi mirati per contrastare questo inestetismo cutaneo! Puoi iscriverti in palestra – così sarai seguita da un istruttore – oppure puoi fare attività fisica a casa tua. Ti servono solo:

  • dei pesi (manubri) o delle bottiglie piene d’acqua;
  • forza di volontà.

Si comincia!

Gli esercizi per rassodare le braccia molli

Per eliminare la cellulite dalle braccia devi rassodare bicipiti (la parte anteriore del braccio) e tricipiti (la parte posteriore del braccio). Per rassodare i bicipiti l’esercizio è semplice. Scegli se stare seduta o in piedi, in questo secondo caso è importante che i piedi siano in asse con le spalle. Afferra con la mano destra il manubrio, o una bottiglia piena d’acqua. Fai attenzione che l’impugnatura della mano sia rivolta verso l’alto. Ora piega solo l’avambraccio e poi stendi tutto il braccio controllando il movimento. Ripeti l’esercizio per 10 volte e poi cambia braccio. Se preferisci, puoi allenare le braccia contemporaneamente alternando i movimenti. Quando il braccio destro si contrae, il sinistro si distende. Ricordati di tenere sempre la schiena dritta e l’addome contratto.

Esercizi-cellulite-bicipiti.jpg

Anche per rassodare i tricipiti puoi scegliere se stare seduta o in piedi. Afferra con la mano destra il manubrio, o una bottiglia d’acqua. Alza il braccio sopra la testa e piega il gomito verso la schiena, fino a formare un angolo di 90 gradi e poi stendilo nuovamente fino a formare un angolo di 180 gradi. Il braccio sinistro sostiene il gomito del braccio destro che sta lavorando. Ripeti l’esercizio 10 volte e poi cambia braccio.

Esercizi-cellulite-tricipiti.jpg

Ora scrivi in agenda: “lunedì, mercoledì e venerdì esercizi per le braccia”. I promemoria aiutano a vincere la pigrizia.

I rimedi naturali contro la cellulite sulle braccia*

Te lo avevamo detto a inizio articolo: “ogni problema ha la sua soluzione”. Ma forse avremmo dovuto dire: “ogni zona colpita dalla cellulite ha le sue piante”. Pilosella, centella asiatica e betulla corrono in soccorso delle donne che soffrono di ritenzione idrica su cosce e glutei; tante altre piante aiutano quelle che hanno la buccia d’arancia sulle braccia. Eccole.

1. Arancio amaro (Citrus aurantium)

L’arancio amaro è un albero originario dell’Italia Meridionale e della Spagna. La buccia del suo frutto è ricca di sinefrina, sostanza che stimola il metabolismo e consente di bruciare i grassi in eccesso. Come assumere l’arancio amaro? Con integratori naturali.

2. Fucus

Il fucus è un’alga marina che cresce lungo le coste dell’Atlantico e del Mediterraneo. L’alga è ricca di iodio, sostanza che aiuta la tiroide, stimola il metabolismo e brucia i grassi. Anche il fucus si può assumere con integratori naturali.

3. Mate

Il mate è una pianta originaria del Sud America, con le sue foglie si prepara un ottimo e salutare tè. Le foglie di mate sono ricche di tannini, teobromina, potassio e vitamina C, sostanze dalle proprietà drenanti che ti aiutano a eliminare scorie e tossine.

4. Garcinia

La garcinia è una pianta originaria dell’Indonesia che produce dei frutti verdi simili a piccolissime zucche. È proprio nella loro buccia che è concentrato l’acido idrossicitrico, sostanza che riduce l’assorbimento dei grassi alimentari, aumenta il senso di sazietà e aiuta a perdere i chili in eccesso. Anche in questo caso puoi assumere la garcinia con integratori naturali.

5. Gynostemma

La gynostemma è una pianta molto usata nella medicina cinese. Le sue piccole foglie sono ricche di antiossidanti, flavonoidi e gypenosidi, sostanze che aiutano il sistema circolatorio, riducono il colesterolo e bruciano i lipidi. Come assumere la gynostemma? Puoi mangiarne due foglie al giorno, acquistare degli infusi o degli integratori.

Hai deciso di dichiarare guerra alla cellulite sulle braccia e utilizzare queste piante? In questo caso hai bisogno di un piano dettagliato ed efficace. Qui trovi il Protocollo Anticellulite Salugea, che ti guida passo per passo:

Protocollo Anticellulite

Il consiglio in più: fai attenzione alle diete e agli integratori che promettono di farti perdere “7 chili in 7 giorni”. Non è possibile, e provarci è rischioso per la salute. Se il tuo problema è il peso e vuoi dimagrire, consulta un nutrizionista e acquista solo integratori naturali a base di estratti secchi titolati. Sono molto più efficaci delle semplici polveri (o degli estratti secchi non titolati) e ti aiutano davvero a contrastare le adiposità localizzate e la pelle a buccia d’arancia.

Come capire se una pianta è presente all’interno dell’integratore in forma di estratto secco titolato? Leggi bene la lista ingredienti indicata in etichetta. Un estratto secco titolato è indicato così: Garcinia buccia del frutto e.s. tit. 60% ac. idrossicitrico (Biosnel Formula Potenziata Salugea contiene solo estratti secchi titolati di Ananas, Centella, Vite Rossa, Garcinia e Gynostemma).

Se vuoi scoprire tanti altri rimedi naturali per combattere la cellulite sulle braccia e sulla pancia, scarica la nostra guida gratuita. È ricca di consigli utili e curiosità. Buona lettura!

Biosnel Salugea

* in caso di gravidanza, allattamento, patologie cardiovascolari o diabete consultare il medico. 

Ultimo aggiornamento il: 17/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

FONTI

Ed. Demetra L’allenamento funzionale senza attrezzi. A. Turri.

Phytother Res. 2014 Jun;28(6):887-91. doi: 10.1002/ptr.5076. Hypolipemic effect of Garcinia cambogia in obese women. Carlos A. R. Vasques, Ricardo Schneider, Luiz C. Klein‐Júnior, Andressa Falavigna, Ivone Piazza, Simone Rossetto.

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il 29/07/17 14.14

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 14/11/2018

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Tipi e stadi della cellulite: riconosci il tuo! Non esiste un solo tipo: esistono ben 4 tipi di cellulite. Sapere qual è quello che è comparso sui t...
Trattamenti anticellulite efficaci. Quale scegliere? Criosauna, radiofrequenza, massaggi linfodrenanti, cavitazione… di trattamenti anticellulite ne hai ...
Ritenzione idrica o cellulite: ecco le differenze Ritenzione idrica e cellulite non sono la stessa cosa. Sono collegate, questo sì, e la ritenzione id...
Scrub anticellulite fai da te super efficaci La cellulite è un inestetismo che tutte odiamo. In altri articolo ti abbiamo già raccontato come com...
Programma Anticellulite Siamo al punto cruciale: è arrivato il momento di prendere in mano la situazione con un serio progra...
Quali sono gli integratori anticellulite efficaci Ce la stai mettendo tutta per eliminare la cellulite: stai curando l’alimentazione – brava! –, fai a...