Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Ritmo sonno veglia alterato: ecco 3 rimedi per tornare a dormire

Ormai potresti rimetterci l’orologio, ogni notte ti svegli sempre alla stessa ora e sempre troppo presto rispetto a quando hai impostato la sveglia. Alcune sere, poi, anche riuscire a prendere sonno e addormentarsi sembra impossibile, ti giri e ti rigiri senza pace nelle lenzuola sperando invano di trovare una posizione comoda per dormire, senza successo.
Ma come fanno gli altri a dormire 8 ore per notte? A stento tu riesci a chiudere occhio per 5, massimo 6! Sarà colpa dello stress, del troppo lavoro, o di qualche pensiero che affolla la tua mente e non ti fa dormire?
Qualunque sia la causa ecco 3 rimedi per il ritmo sonno veglia alterato che ti aiuteranno ad abbandonarti di nuovo tra le braccia di Morfeo:

In più, se vuoi scoprire tutti i segreti per un riposo perfetto puoi scaricare gratuitamente la nostra guida super dettagliata sull’argomento e apprendere tutti i trucchi e tutte le tecniche per godere di un sonno ristoratore e di qualità.

La guida per un riposo perfetto – Ebook gratuito – Scarica il PDF

E ora che anche tu hai la tua guida dedicata al riposo perfetto, possiamo ripartire con l’articolo. Buona lettura!

Asseconda i ritmi naturali dell’organismo

Lo sapevi che il nostro organismo è dotato di un orologio? Si chiama orologio biologico e il suo compito è quello di scandire il ritmo circadiano. A far camminare le lancette del nostro orologio biologico sono gli ormoni e quelli che governano il ritmo sonno-veglia sono la melatonina e il cortisolo. 

Il cortisolo ha il compito di far suonare la nostra sveglia interna, mentre la melatonina quello di comunicare all’organismo che la giornata è volta al termine e finalmente si può riposare. O, almeno, questo è quello che dovrebbero fare!

La ghiandola pineale inizia a secernere melatonina non appena cala la sera e la retina non viene più stimolata dalla luce del giorno. Se la sera, dopo aver cenato e aver dato all’organismo il tempo per digerire, continuiamo a comportarci come se fosse giorno, inviando mail, guardando film in streaming fin dopo la mezzanotte, studiando materiali per il lavoro, o per la scuola, non facciamo altro che alterare il nostro orologio biologico e cadere in un circolo vizioso.

La sera è fatta per rilassarsi e per preparare l’organismo a riposare. Quindi, già a partire dalle 9 di sera divieto assoluto di utilizzare dispositivi elettronici, o di lavorare, o studiare, salvo motivazioni eccezionali di necessità e urgenza inderogabili.

Se non hai sonno cerca comunque di rilassarti, magari leggendo un libro, o ascoltando un brano musicale rilassante, o facendo qualche semplice esercizio di meditazione a letto.

Un altro consiglio per assecondare i ritmi naturali dell’organismo è quello di non cenare mai troppo tardi la sera, o consumare pasti abbondanti, per non appesantire, o allungare troppo il processo digestivo.

Non a caso esiste un vecchio detto che dice: colazione da re, pranzo da principe e cena da povero!

Rilassa la mente con gli estratti vegetali di Griffonia, Giuggiolo, Melissa e Biancospino

Nel corso della vita possono capitare eventi stressanti che, con il passare del tempo, possono avere un impatto negativo sia sul sistema nervoso, sia sul sistema endocrino e alterare la produzione di cortisolo, noto anche come l’ormone dello stress.

Quando i livelli di cortisolo rimangono alti, l’organismo, invece di rilassarsi, rimane in una fase di allerta e riuscire a dormire in questa condizione è davvero più difficile che scalare una montagna! Ed ecco perché uno dei consigli che hai letto all’inizio dell’articolo è stato quello di favorire il rilassamento durante la giornata con gli estratti vegetali di Griffonia, Giuggiolo, Melissa e Biancospino [1]. Queste quattro piante sono da sempre apprezzate e utilizzate per le loro proprietà calmanti, distensive e di sostegno durante i periodi di forte stress sia fisico, sia mentale.

Se fino ad ora hai pensato che l’unico modo per gestire lo stress fosse l’utilizzo di principi attivi di sintesi, dovrai ricrederti.

Queste piante in associazione tra loro come trovi in Rilassa Mente Salugea, hanno la capacità di aiutarti a superare le tensioni emotive e affrontare i periodi di stress con tutta la grinta e positività necessarie per superarli e senza avere gli effetti negativi di molte molecole di sintesi!

Integratore contro lo stress

Favorisci il sonno con gli estratti vegetali di Valeriana, Escolzia, Luppolo e Tiglio

Se anche dopo aver rilassato la mente la sera il sonno non arriva, il consiglio è quello di favorire l’addormentamento grazie all’azione degli estratti vegetali di Valeriana [2], Escolzia, Luppolo e Tiglio.

Perché proprio queste piante e non la melatonina?

Perché il nostro organismo è intelligente e se inizia a ricevere dal di fuori la melatonina, pian pianino inizierà a secernerne sempre meno.

E poi, gran parte di una diminuzione della produzione endogena di melatonina dipende dalle nostre abitudini errate, come ad esempio quella di passare parte delle ore notturne di fronte a fonti luminose (TV, PC, Tablet) che ingannano il cervello sull’orario e lo illudono che sia ancora giorno. Per iniziare a produrne di più basta iniziare a rispettare i ritmi fisiologici dell’organismo e coricarsi massimo alle 23.

Gli estratti vegetali di cui ti ho parlato, invece, vantano proprietà rilassanti e favorenti il sonno in modo naturale e senza dare segno di stordimento al mattino, o confusione mentale come danno i farmaci per dormire.

Eco perché possono aiutarti a superare questo periodo di ritmo sonno veglia alterato in modo efficace e naturale!

Come vedi le cose da fare in caso di alterazioni del ritmo sonno – veglia, sono davvero semplicissime, ora sta a te metterle in pratica e recuperare il sonno perduto!
Serena Notte Integratore per Dormire bene

Ultimo aggiornamento il: 06/09/2021

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 06/09/2021

Come addormentarti velocemente con l’escolzia Ogni sera la stessa storia, ti metti a letto e gira e rigira non riesci a dormire? Dalla disperazion...
Migliorare la qualità del sonno: ecco come fare! Driin driin drinn … suona la sveglia, è il momento di alzarsi e, come ogni mattina, che fatica alz...
Sonno notturno continuamente interrotto: rimedi naturali Ogni notte è la stessa storia, dormi per qualche ora e poi ti svegli e ti risvegli. Il tuo sonno n...

Tags: , , , , , , ,

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

NOTE E BIBLIOGRAFIA

1Bourin M, Bougerol T, Guitton B, Broutin E. A combination of plant extracts in the treatment of outpatients with adjustment disorder with anxious mood: controlled study versus placebo. Fundam Clin Pharmacol. 1997;11(2):127-32. doi: 10.1111/j.1472-8206.1997.tb00179.x. PMID: 9107558.

2Donath F, Quispe S, Diefenbach K, Maurer A, Fietze I, Roots I. Critical evaluation of the effect of valerian extract on sleep structure and sleep quality. Pharmacopsychiatry. 2000 Mar;33(2):47-53. doi: 10.1055/s-2000-7972. PMID: 10761819.