Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Prodotti naturali per l’insonnia

Fammi indovinare, anche questa notte l’hai passata in bianco? Ore e ore a girarti nel letto talmente tante volte che non si capiva più dove finivano le lenzuola e cominciavi tu, giusto? Niente panico! Esistono tantissimi prodotti naturali a base di estratti vegetali per combattere l’insonnia; la domanda a questo punto è: “ Come fare a scegliere quello giusto?”. Continua a leggere questo articolo e vedrai che Morfeo farà presto ritorno da te! 😉

Tre, il numero perfetto

I prodotti per l’insonnia sono tanti; attenzione a quelli a base di melatonina: ha importanti controindicazioni e limitazioni d’uso di cui ti parliamo in quest’altro articolo. Fortunatamente esistono anche molti prodotti naturali efficaci, che non presentano effetti collaterali per il tuo organismo.

Lo sappiamo: preso dalla voglia di dormire vuoi solo correre in erboristeria per comprare il primo integratore naturale che vedi: ALT! Impara prima queste tre semplici mosse che ti aiuteranno in meno di un minuto a capire se quello che hai tra le mani è davvero il migliore tra i prodotti naturali per l’insonnia:

  1. Come è fatto? Cerca la lista degli ingredienti: è la lista di tutti i componenti di quel prodotto, elencati in ordine decrescente. In un integratore naturale di qualità le piante la fanno da padrona e devono essere ai primi posti di questa classifica. Se ai primi posti invece troviamo gli eccipienti, possiamo cominciare a riflettere sulla reale qualità di quel prodotto… Tranquillo, ti diremo tra poco quali sono le migliori erbe per dormire che devi cercare in un prodotto naturale per l’insonnia. Dalla lista degli ingredienti possiamo vedere anche il tipo di materia prima che è stata utilizzata, ed è proprio qui che si gioca la partita finale: un integratore di qualità è a base di estratti secchi titolati, per esempio: Valeriana radice e.s. tit. 0,8% valerenici. Questa dicitura significa che l’estratto secco è molto più concentrato rispetto alla pianta originaria e che noi possiamo sapere con certezza l’apporto del suo principio attivo.
  2. Anche la capsula è importante! Bene, abbiamo visto che gli ingredienti sull’etichetta sono nell’ordine giusto, quello che dobbiamo vedere ora è come è fatta la capsula che li contiene. Le migliori sono quelle vegetali cioè costituite da fibre vegetali che non creano problemi di assimilazione e sono facili da digerire. In etichetta, le capsule vegetali sono indicate nella lista degli ingredienti con il nome “idrossipropilmetilcellulosa”.
  3. Attenzione al contenitore! Siamo partiti dall’interno e arriviamo all’esterno: guarda l’integratore che hai tra le mani o di cui stai leggendo informazioni, hai fatto caso alla confezione? Un prodotto naturale e di alta qualità è conservato in flaconi di vetro scuro di grado farmaceutico: questo materiale è il solo che garantisce una lunga ed ottimale conservazione del prodotto e dei suoi principi attivi; la plastica, a pensarci bene, non è molto coerente con il concetto di naturalità…

Perché è importante sapere tutto questo? Pensiamo a quello che facciamo quando dobbiamo acquistare un elettrodomestico o un cellulare: confrontiamo le schede tecniche e cerchiamo quante più informazioni possibili prima di fare una scelta. Se lo facciamo per un oggetto esterno a noi lo dovremmo fare ancora di più quando l’acquisto riguarda qualcosa che ingeriamo, e che influenza la nostra salute!

Serena Notte Salugea

Il luppolo: quello che non ti aspetti di trovare nei prodotti naturali per l’insonnia!

Veniamo ora al nocciolo della questione: quali sono le piante più efficaci che devono essere presenti in un buon prodotto naturale per l’insonnia? Sicuramente valeriana, tiglio e melissa sono quelle che hai letto più spesso vicino alla parola “insonnia” e a buon ragione, in quanto sono ottime per aiutarti a prendere sonno.

Noi qui però te ne vogliamo svelare una che forse non avresti mai associato al mondo di Morfeo: hai mai sentito parlare del luppolo come rimedio naturale per l’insonnia? Si, proprio quello presente nella birra! Sempre più studi confermano che i fiori di questa pianta possiedono un olio essenziale ed altri principi attivi naturali in grado di calmare il sistema nervoso e regolare il sonno; inoltre nel luppolo sono presenti sostanze che risultano ottime per i capelli in quanto ne stimolano la crescita e rinforzano le radici: quando si dice “la notte ti fa bella!” 🙂

Qual è il miglior prodotto naturale per l’insonnia?

Ingredienti al posto giusto, capsule vegetali, flaconi in vetro e quella pianta diversa che può fare la differenza, tutto questo in un unico prodotto naturale creato appositamente per favorire il conseguimento del sonno profondo: non lo credi possibile? Serena Notte Salugea è l’integratore 100% naturale a base di Valeriana, Tiglio, Luppolo ed Escolzia che può davvero farti fare pace con il cuscino!

Aggiungi Serena Notte al carrello »

Abbiamo già visto gli effetti benefici del luppolo e l’importanza che riveste in un prodotto naturale per l’insonnia; diamo ora un’occhiata agli altri estratti vegetali contenuti in Serena Notte: la valeriana e l’escolzia inducono in maniera dolce e naturale il sonno riducendo i tempi dell’addormentamento e diminuendo i risvegli notturni, mentre il tiglio è da sempre conosciuto come la pianta che meglio agisce sugli stati tensivi ed emozionali.

Ti consigliamo anche la lettura di questo articolo sulle tecniche di rilassamento per dormire bene: rendere al massimo il giorno dopo è il desiderio di tutti, non lasciare che per te rimanga un sogno ad occhi aperti… in tutti i sensi!

  Serena Notte Salugea

Ultimo aggiornamento il: 17/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

FONTI

Erbeofficinali.org

Scritto da:

La Redazione
Naturopata

il 13/03/17 17.55

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 16/11/2018

Trackback dal tuo sito.

Facciamo due chiacchere?

Lascia un commento

Come riuscire a dormire bene la notte, allontanando ansia e stress in modo naturale I ritmi di oggi sono molto frenetici per tutti: ci sono il lavoro, i bambini, la scuola e le loro at...
Dormire poco fa male? Vediamo cosa succede al nostro fisico se non si dorme Sono le 9. Hai iniziato a lavorare da poco ma già pensi a quando andare a prendere il caffè, il terz...
Insonnia in menopausa: rimedi naturali per dormire bene la notte Un'altra faticosa giornata di lavoro è finita. Tuo marito dorme già da un po' sdraiato sul divano (b...
Valeriana: ha controindicazioni ed effetti collaterali? La valeriana è una pianta officinale che viene utilizzata per le sue spiccate proprietà sedative, ca...
Valeriana in capsule o compresse: ecco la più efficace Stai cercando valeriana in capsule o compresse? In questo articolo ti guidiamo ad una scelta consape...
Valeriana: è davvero utile per il sonno? Un bel sonno riposante ci rigenera, ci fa iniziare la giornata con una marcia in più, ci aiuta a viv...