Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Proprietà del Frassino

Il frassino è un arbusto appartenente alla famiglia delle Oleacee, presente in tutta Europa, in Asia Occidentale ed in Africa nord-occidentale. L’albero del frassino può raggiungere i 35 metri di altezza: l’alto fusto sostiene una dolce chioma leggera e poco fitta.

L’estratto di foglie di frassino è impiegato in ambito fitoterapico per le sue proprietà diuretiche e depuranti. Grazie all’alta concentrazione di acido malico, mannitolo e sali di calcio, l’estratto di frassino ha anche lieve effetto lassativo. E’ inoltre tradizionalmente impiegato quale rimedio sintomatologico antinfiammatorio: contiene infatti flavonoidi, tannini e cumarine, dalle note proprietà anti infiammatorie.

Per tali ragioni questa pianta è spesso consigliata quale coadiuvante alla perdita di peso e per contrastare la cellulite; la cellulite infatti, oltre ad essere un’ alterazione delle strutture del tessuto connettivo collegata ad una stasi micro-circolatoria del tessuto adiposo sottocutaneo, comporta anche uno stato infiammatorio localizzato. L’estratto di frassino, svolgendo azione diuretica ed antinfiammatoria naturale, favorisce il drenaggio, contrastando efficacemente il ristagno dei liquidi e gli stati infiammatori connessi.

I costituenti principali della pianta di frassino sono l’acido ursolico e il benzochinone, mannitolo e tannini, acidi fenoli, flavonoidi, acido ascorbico, iridoidi e cumarine (principalmente presenti nella corteccia).

Le proprietà del frassino sono molteplici, per tale ragione le foglie sono spesso impiegate per la preparazione di tisane diuretiche. Gli integratori a base di estratto di frassino, spesso impiegato in associazione ad altri estratti vegetali, favoriscono le funzioni depurative dell’organismo.


Integratori fitoterapici a base di estratto di Frassino:

DIURESAN Salugea »

Ultimo aggiornamento il: 13/12/2018

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Salugea
Naturopata

il 06/05/13 15.13

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 1/04/2016

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Pilosella: quale comprare? La Pilosella è una pianta molto conosciuta nell'ambiente femminile per il suo potere drenante e sgon...
Tisane depurative: come prepararle e quando berle Benvenuto nel favoloso mondo delle tisane depurative! “Depurare l’organismo è il primo passo per co...
Torcicollo: rimedi naturali che funzionano Molti di noi passano la giornata a fissare e dialogare mentalmente con lo schermo del pc, al lavoro....
Tarassaco: tisana, decotto o infuso? Hai letto che la tisana al tarassaco fa bene a stomaco e intestino, contrasta la pancia gonfia e dep...
Ritenzione idrica o cellulite: ecco le differenze Ritenzione idrica e cellulite non sono la stessa cosa. Sono collegate, questo sì, e la ritenzione id...
Depurazione in 5 step! Cambio di stagione: è tempo di depurarsi e preparare l’organismo all’arrivo dell’autunno. Ai cambi ...